Astreo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il nome proprio di persona, vedi Astrea (nome).

Nella mitologia greca Astreo (dal greco Αστραιος, "stellato") è un titano, figlio di Crio ed Euribia.

Da lui e dalla moglie Eos (l'aurora) nacquero i quattro venti: Zefiro, il vento dell'ovest, Borea il vento del nord, Noto il vento del sud, Euro il vento dell'est; più Apeliote e le stelle tra le quali la più celebre era Eosforo. Viene nominato nelle Dionisiache di Nonno di Panopoli come dio delle profezie e degli oroscopi, dal quale si reca Demetra per conoscere il destino della figlia Persefone.

mitologia greca Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia greca