Antonio Maria Trigona

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Antonio Maria Trigona
arcivescovo della Chiesa cattolica
Template-Archbishop.svg
 
Incarichi ricoperti
 
Nato8 settembre 1760 a Catania
Ordinato presbitero20 settembre 1793
Nominato vescovo31 marzo 1806 da papa Pio VII
Consacrato vescovo19 ottobre 1806 dal vescovo Corrado Maria Deodato Moncada
Elevato arcivescovo28 luglio 1817 da papa Pio VII
Deceduto1835 a Messina
 

Antonio Maria Trigona (Catania, 8 settembre 1760Messina, 1835) è stato un arcivescovo cattolico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fu ordinato presbitero il 20 settembre 1783.

il 31 marzo 1806 papa Pio VII lo nominò vescovo ausiliare di Catania e vescovo titolare di Gerocesarea. Ricevette l'ordinazione episcopale il 19 ottobre seguente dal vescovo Corrado Maria Deodato Moncada.

Il 28 luglio 1817 lo stesso Papa lo elevò alla dignità di arcivescovo trasferendolo all'arcidiocesi di Messina.

Il 22 novembre 1819 si dimise dall'incarico e il 17 dicembre successivo, sempre Pio VII lo nominò arcivescovo titolare di Cesarea di Cappadocia.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]