Alessandro Betti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Alessandro Betti (Milano, 10 settembre 1966) è un attore e comico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha cominciato a fare l'attore a 16 anni, insieme a una compagnia amatoriale di nome Saccarina, riproponendo vecchi sketch di Totò e pezzi più originali. La scelta di fare l'attore ricade sul fatto che in questo modo si possono raccontare delle storie nuove ogni giorno, interpretando vari personaggi, con diverse psicologie, voci, vestiti e ambientazioni. Ha frequentato per due anni Qellidigrok, una scuola fondata da Maurizio Nichetti, dove ha seguito corsi di recitazione, mimo e danza. Il suo esordio in teatro è avvenuto nel 1982 con gli spettacoli della sua compagnia, anche se il suo curriculm parte dal 1988, con sei anni di ritardo. Durante la sua carriera ha interpretato molti ruoli, dal comico al drammatico. Negli ultimi tempi sta lavorando in uno spettacolo sui campi di concentramento, dove interpreta il soldato salvato dal sacerdote San Massimiliano Kolbe.

Nel 1998 ha ricevuto il premio della critica al concorso nazionale "Ugo Tognazzi" quando faceva parte del duo i Ragni. Nel 2002/2003 ha condotto insieme a Davide Paniate una trasmissione in diretta su Radio Kiss Kiss. Dal 7 ottobre 2007 a gennaio 2008 ha condotto assieme a Davide Paniate e Andrea Santonastaso il morning show di Discoradio, programma che andava in onda dal lunedì al venerdì dalle 7 alle 9. La sua prima apparizione significativa in televisione è avvenuta nel 2006, a Saturday Night Live from Milano, dove faceva parte del cast fisso. Nel 2007 è protagonista insieme ad Ale e Franz in Buona la prima, sit-show di Italia 1, basato totalmente sull'improvvisazione, dove interpreta Sandro, l'amico imprevedibile, unico riconfermato del cast fisso per la seconda edizione del 2008 ed insieme a Katia Follesa anche nel 2009. Sempre nel 2007 ha collaborato con i due comici nel film Mi fido di te, nel ruolo di un automobilista truffato. Nel 2008 interpreta il signor Bruno in The Band.

Nel 2014 è nel cast di Zelig dove interpreta Sdrumo, il rapper di Baranzate di Bollate dalle dubbie abilità.

A Ottobre 2016 recita assieme ad Alfredo Colina nella black comedy "I Due Cyrano" al Teatro Martinitt di Milano.

Finora ha collaborato con:

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

  • La prima parola, di Betti / Sangalli (compagnia WYS I WIG), (1988)
  • Donna de paradiso, da Jacopone da Todi con la Compagnia Nuova di Fabio Battistini, (1989)
  • Serendipity, di Betti/Sangalli, regia A. Betti (compagnia WYS I WYG), (1990)
  • Frammenti di teatro, da S. Beckett, regia C. Gallarini (compagnia Pastificio Automatico), (1990)
  • Padre Kolbe, di I. A. Chiusano, regia di A. Zanoletti, (1991)
  • La lingua dei ragni, di e con A. Betti, A. Castellucci, W. Leonardi, L. Sangalli (compagnia La Soffitta delle Ortiche, (1991)
  • Di notte di notte ci va di camminare, di S. Benni, regia di Cesare Gallarini (compagnia Pastificio Automatico), (1992)
  • Solo l'inizio, di P. La Fonte, ragia di L. Sangalli (compagnia La Soffitta delle Ortiche), (1993)
  • Hei John, da "Saturday Night Live" regia di A. Betti (compagnia Les Cajuns), (1994)
  • Parole americane, da J. Kerouak, A. Ginsberg, G. Corso, regia A. Betti (compagnia Les Cajuns), (1996)
  • Rivoluzioni, di A. Betti, A. Ciccognani, D. Lo Verde, W. Leonardi da "La morte di Danton" di G. Buchner, regia W. Leonardi (compagnia Sick Teatro), (1997)
  • Ripp-off, di A. Betti, regia A. Betti (compagnia Les Cajuns), (1998)
  • Condominio, di A. Betti, A. Ciccognani, D. Lo Verde, W. Leonardi, regia W. Leopardi (compagnia Sick Teatro), (1999)
  • Villa delirio, di A. Betti, L. Alzati, D. Villa, regia W. Leopardi (compagnia DUO di PICCHE) Produzione DI. A PI di Paolo Guerra, (2000)
  • Mi piace pensare che sia amore, di M. Posani con A. Betti, D. Villa, A. Cornacchine regia C. Gallarini Produzione: Zelig, (2001)
  • Maionese, di A. Di Risio, P. Galassi, Burro Fuso (compagnia Maio), (2002)
  • Jena Ridens, di A. Betti e P. Galassi regia di P. Galassi (compagnia Maio), (2005) (2007)
  • I 2 Cyrano, di C. Accordino regia di C. Accordino (compagnia La Danza Immobile/Teatro Binario 7), con Alfredo Colina (2016)

Promo[modifica | modifica wikitesto]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]