Acarbosio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Acarbosio
Acarbose structure.svg
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolareC25H43NO18
Numero CAS56180-94-0
Numero EINECS260-030-7
Codice ATCA10BF01
PubChem441184
DrugBankDB00284
SMILES
CC1C(C(C(C(O1)OC2C(OC(C(C2O)O)OC3C(OC(C(C3O)O)O)CO)CO)O)O)NC4C=C(C(C(C4O)O)O)CO
Indicazioni di sicurezza
Frasi H---
Consigli P--- [1]

L’acarbosio è il principio attivo di indicazione specifica contro l'obesità, prodotto dalle case farmaceutiche Bayer e venduto, con il brand Glicobase e Glicobay. [2]

Meccanismo d'azione[modifica | modifica wikitesto]

L'acarbosio ritarda la digestione e l'assorbimento di zuccheri alimentari in quanto è un inibitore dell'alfa-glucosidasi intestinale, per tale meccanismo ha un effetto nel ridurre la glicemia post-prandiale. Riduce inoltre i livelli di trigliceridi, di emoglobina glicata (HbA1) e la resistenza periferica all'insulina.[3]

Indicazioni[modifica | modifica wikitesto]

È utilizzato come supporto contro le forme di diabete.

Dosaggi[modifica | modifica wikitesto]

Per ridurre gli effetti collaterali si usa 50 mg al giorno, in seguito viene utilizzata la stessa quantità ma tre volte al giorno.

Effetti indesiderati[modifica | modifica wikitesto]

Diarrea, dolori addominali, flatulenza, nausea.

L'epatite è stata riportata con l'uso di acarbose. Di solito scompare quando il farmaco viene interrotto.[4]

Diffusione nei paesi orientali[modifica | modifica wikitesto]

È economico e popolare in Cina, ma non negli Stati Uniti. L'uso negli Stati Uniti è limitato perché non abbastanza potente da giustificare gli importanti effetti collaterali come diarrea e flatulenza[5] Tuttavia, un recente ampio studio conclude che "l'acarbosio è efficace, sicuro e ben tollerato in un'ampia coorte di pazienti asiatici con diabete di tipo 2.[6] Una possibile spiegazione per le diverse opinioni è un'osservazione che l'acarbose è significativamente più efficace nei pazienti che assumono una dieta orientale relativamente ricca di carboidrati.[7]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàLCCN (ENsh85000330 · GND (DE4141222-9 · BNF (FRcb12451869k (data)