A Little Light Music

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
A Little Light Music
Artista Jethro Tull
Tipo album Live
Pubblicazione 14 settembre 1992
Durata 77:41
Dischi 1
Tracce 17
Genere Rock progressivo
Progressive folk
Etichetta Chrysalis
Produttore Ian Anderson
Registrazione maggio 1992
Jethro Tull - cronologia
Album precedente
(1991)
Album successivo
(1993)
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
Progarchives 3.5/5 stelle
George Starostin 11/15 stelle[1]

A Little Light Music è un doppio album live (ristampato su unico CD) della band progressive rock inglese Jethro Tull, pubblicato nel 1992.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Tutte le tracce dell'album sono prese dal tour europeo che i Jethro Tull effettuarono nel maggio 1992. Pezzi acustici e pezzi rock si alternano e si notano fortemente i seri problemi vocali di Anderson avuti dal tour di Under Wraps in poi. Probabilmente anche per questo motivo alcuni pezzi come Living in the past, Look Into the Sun, e Pussy Willow sono stati portati in scena esclusivamente strumentali. Fra le varie tracce è stata inserita anche John Barleycorn, canzone tradizionale inglese resa famosa dai Traffic.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Someday the Sun Won't Shine for You (Atene, 13/14 maggio 1992) - 3:59
  2. Living in the Past (Londra, 2 maggio 1992) - 5:07
  3. Life Is a Long Song (Francoforte, 12 maggio 1992) - 3:37
  4. Under Wraps (Zurigo, 6/7 maggio 1992) - 2:30
  5. Rocks on the Road (Cesarea, 23 maggio 1992) - 7:04
  6. Nursie (Mannheim, 5 maggio 1992) - 2:27
  7. Too Old to Rock And Roll, Too Young to Die (Ankara, 16 maggio 1992) - 4:43
  8. One White Duck (Praga, 10 maggio 1992) - 3:15
  9. A New Day Yesterday (Graz, 9 maggio 1992) - 7:33
  10. John Barleycorn (Atene, 13/14 maggio 1992) - 6:34
  11. Look into the Sun (Cesarea, 23 maggio 1992) - 3:45
  12. A Christmas Song (Cesarea, 23 maggio 1992) - 3:46
  13. From a Dead Beat to an Old Greaser (Monaco di Baviera, 7 maggio 1992) - 3:51
  14. This Is Not Love (Cesarea, 23 maggio 1992) - 3:53
  15. Bourée (Berlino, 11 maggio 1992) - 6:06
  16. Pussy Willow (Dortmund, 4 maggio 1992) - 3:31
  17. Locomotive Breath (Gerusalemme, 21 maggio 1992) - 5:51

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock progressivo Portale Rock progressivo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock progressivo