We ♥ Katamari

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
We ♥ Katamari
Sviluppo Namco
Pubblicazione Namco, Electronic Arts
Serie Katamari Damacy
Data di pubblicazione Giappone 6 luglio 2005
Flags of Canada and the United States.svg 20 settembre 2005
Zona PAL 2 febbraio 2006
Flag of Australasian team for Olympic games.svg 6 febbraio 2006
Corea del Sud 28 luglio 2005
Genere Azione, Rompicapo
Tema Fantasy
Modalità di gioco Giocatore singolo, multigiocatore
Piattaforma PlayStation 2
Supporto 1 DVD
Periferiche di input DualShock

We ♥ Katamari (みんな大好き塊魂 Minna Daisuki Katamari Damashii?, Tutti amano Katamari Damacy) è un videogioco pubblicato dalla Namco per PlayStation 2. Il gioco, che va pronunciato come (EN) "We love Katamari", è il seguito di Katamari Damacy.

Il gioco venne messo in commercio in Giappone il 6 luglio 2005, in America settentrionale il 20 settembre dello stesso anno e in Europa il 2 febbraio 2006.

L'avanguardia del videogioco ha causato la bassissima domanda da parte dei consumatori, il videogioco infatti può essere considerato un genere a parte data l'elevata componente innovativa nella colonna sonora, nella grafica, molto particolare e colorata, e nei "dialoghi" dei personaggi.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Lo scopo del gioco è simile a quello del suo predecessore. Il giocatore dovrà aiutare il Principe a soddisfare le richieste dei sostenitori del padre, il Re del Cosmo. Ogni livello avrà un obiettivo differente, ad esempio quello di raccogliere il maggior numero di oggetti o di creare la palla più grande del minor tempo possibile. Al termine della missione il Re trasformerà il katamari in un pianeta con un aspetto che richiama il contenuto dello stesso.

La palla spinta dal protagonista sarà inizialmente di piccole dimensioni e incapace di raccogliere oggetti più grandi di una graffetta. Nel corso del gioco sarà possibile inglobare animali, piante, persone, abitazioni, isole, nuvole e infine gli stessi pianeti.

Alla fine il giocatore dovrà creare un katamari partendo dalla Terra che includa anche il Sole.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]