Waddy Wachtel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Waddy Wachtel

Waddy Wachtel (New York, 24 maggio 1947) è un compositore, produttore discografico e chitarrista statunitense. La sua passione per la musica e la facilità di adeguamento a diversi generi sonori, hanno reso Wachtel uno dei turnisti più richiesti della sua generazione, nonché uno tra i più proficui, portandolo a lavorare in studio o in tour con musicisti rock di alto profilo come Keith Richards, James Taylor, Stevie Nicks, Warren Zevon e Jackson Browne.[1]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Primi anni[modifica | modifica wikitesto]

Wachtel nasce il 24 maggio 1947 a New York City, nel Queens. All'età di circa 9-10 anni,[1] Wachtel comincia a studiare chitarra, prendendo lezioni da Gene Dell (che lo costrinse a suonare con la destra nonostante fosse mancino) fino all'età di 14 anni. Questa è l'età in cui, come dice egli stesso, in cui cominciò a scrivere canzoni. Diventò abile nel suonare tutti gli stili di chitarra, compresa la musica popolare, scoprì di avere un talento particolare, non solo nel leggere la musica, ma anche l'abilità che gli ha permesso in larga parte di avere "orecchio per la musica".[2] Wachtel da molto credito per la sua formazione iniziale alla chitarra a Rudolph Schramm, che fu il capo dello staff dell'orchestra della NBC e continuò a insegnare musica alla Carnegie Hall. Schramm provò a convincere Wachtel a prendere lezioni di pianoforte, ma Wachtel era intenzionato a suonare la chitarra così Schramm accettò di impartirgli lezioni tre volte alla settimana sulla ritmica, la melodia e l'armonia.

Dopo aver suonato con band locali dell'area di New York, Wachtel fondò la sua band, The Orphans, che suono in Connecticut e in New Hampshire. Col tempo, Waddy e la sua band dell'epoca furono ingaggiati regolarmente in una serie di bar, suovano a Newport, Rhode Island, qui studiò con impegno per un anno, prendendo lezioni da Sal Salvador, che, secondo Waddy, gli insegnò di più su improvvisazione e assoli di quello che aveva imparato altrove. Quando i The Orphans si sciolsero, formò un'altra band, i Twice Nicely. Secuendo il consigliod di Bud Cowsill (dei The Cowsills), portò i Twice Nicely a Los Angeles nel 1968 dove registrarono un paio di demo, ma dopo due anni, Wachtel decise di lavorare come turnista e fu quindi persuaso a suonare con i The Cowsills e a produrre i loro album.[2]

Film[modifica | modifica wikitesto]

Waddy Wachtel con la chitarra
Courtesy Louise Palanker

Nel 1972, fu invitato a partecipare ad un cameo nel film del 1972 L'avventura del Poseidon con la sua band attuale, nel quale suonano sul palco nella sala da pranzo, quando la nave si rovescia. Watchel si vede nel finale del film durante questa sequanza. Wachtel ha composto dei pezzi per molti film durante la sua carriera, così come ha suonato svariati strumenti. Tra i tanti film si ricorda Joe Dirt, Cheech & Chong - Up in Smoke, Nice Guys Sleep Alone, Alabama Love Story, L'altra sporca ultima meta, Gli scaldapanchina, Cocco di nonna, The Last Request, Dickie Roberts: ex piccole star, Strange Wilderness, La coniglietta di casa, e Il superpoliziotto del supermercato. Ha anche composto e prodotto canzoni con Warren Zevon, Joe Walsh, Jackson Browne e altri artisti che appaiono in altri film. Ha anche partecipato al film del 1978 FM.

Sessioni di lavoro[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1972 fu assunto da Warren Zevon per suonare la chitarra nell'album Stories We Could Tell dei the Everly Brothers e partecipare al successivo tour.

Dal 1973 fu ingaggiato da vari artisti e produttori per suonare nei loro album, e si unì a Lindsey Buckingham e Stevie Nicks, per suonare nel loro primo album Buckingham Nicks, e girare con la band. Più tardi, quando Nicks e Buckingham si unirono ai Fleetwood Mac, suonò la chitarra ritmica in alcune tracce del loro album eponimo del 1975.

Nel 1980 scrisse, registrò e cantò come voce solista in un album prodotto da Peter Asher con i membri della band di Linda Ronstadt, tra i musicisti c'erano Don Grolnick, Dan Dugmore, e Rick Marotta. Sia il gruppo che l'album si chiamavano Ronin.

È apparso in centinaia di album nel corso degli anni ed è stato un pilastro della scena musicale di Los Angeles. Tra gli artisti e le band con cui ha lavorato ci sono The Everly Brothers, Jackson Browne, Kim Carnes, Rosanne Cash, The Church, The Cowsills, Bob Dylan, Gilby Clarke, Melissa Etheridge, Bryan Ferry, Bernard Fowler, Andrew Gold, Don Henley, Carole King, Miranda Lambert, The Motels, Maria Muldaur, Randy Newman, Steve Perry, Iggy Pop, Bonnie Raitt, Keith Richards, Linda Ronstadt, Adam Sandler, Bob Seger, Carly Simon, The Rolling Stones, James Taylor, Tom Waits, Warren Zevon e Laura Allan.

Tra le sue produzioni troviamo gli album di Keith Richards, Jackson Browne, Bryan Ferry, The Church, Sand Rubies, George Thorogood e i Destroyers e Warren Zevon. Wachtel fu co-autore di molte canzoni di Zevon tra cui "Werewolves of London", per la quale scrisse il verso di apertura (che fu votato dagli ascoltatori di BBC Radio come il migliore del 2004).[3] Fu anche co-autore del brano "Things to Do in Denver When You're Dead". Ha suonato e co-prodotto i primi due album di Zevon, considerati i suoi classici, e fu uno dei maggiori collaboratori per il sound di Warren Zevon. Nel nuovo libro sulla vita di Zevon, scritto da Crystal Zevon, dal titolo I'll Sleep When I'm Dead, ci sono molte citazioni che lo riguardano. Zevon si complimentò con Wachtell in un'intervista radiofonica con Redbeard in the Studio, quando disse che presentare chiunque a Wachtel è stata una cosa meravigliosa, e che grazie a lui aveva incontrato un sacco di contatti musicali.[4]

Tour e live performance[modifica | modifica wikitesto]

Wachtel con The Cowsills

Wachel ha partecipato ai tour di The Everly Brothers, Carole King, James Taylor, Linda Ronstadt, Adam Sandler, Stevie Nicks, e Keith Richards (con i X-Pensive Winos). Il soud particolare della sua chitarra, le armonie vocali, le tecniche di arrangiamento e l'abilità di aggiungere eccitanti assoli che sottolineano le performance dei concerti, lo rendono un musicista ricencato per i tour dal vivo. In molti suoi tour ha ricoperto anche il ruolo di Direttore Musicale, usando il suo talento e il suo sensibile orecchio musicale per portare tutti i musicisti in accordo con la musica. Wachtel è stato in tour per molti anni con Stevie Nicks, come il suo direttore d'orchestra, direttore musicale, e prima chitarra. È anche apparso su ciascuno dei suoi album da solista e in diverse show televisivi.

Fraintendimenti[modifica | modifica wikitesto]

Wachtel ha pubblicato i suoi primi album con il nome di "Bob Wachtel" (abbreviazione del suo nome di battesimo "Robert"). Alcune fonti di internet includono il nome di "Richard Wachtel" in alcuni album, ma quel nome non fu mai utilizzato. Non esiste nessuno "Richard Wachtel" che abbia mai suonato in uno di quegli album.

Problemi giuridici[modifica | modifica wikitesto]

Wachtel e sua moglie Annie furono arrestati nel 1998 con l'accusa di possesso di materiale pedopornografico, dopo che furono trovate delle immagini discutibili nel computer della loro camera da letto, dopo che lo avevano portato a riparare.[5][6] Wachtel fu condannato a tre anni di libertà vigilata dopo essersi dichiarato non in grado di contestare le accuse.[7]

In un'intervista nel fansire dei Fleetwood Mac nel 2000, Brett Tuggle, compagno di Wachtel durante il tour di Stevie Nicks, rispose così ad una domanda riguardo all'avvenimento "Tutto quello che so è che c'erano dei file nel suo computer che erano discutibili, quando lo ha portato a riparare e la maggior parte di ciò che è successo è stato completamente ingigantito dalla stampa e l'accusa è stata comunque respinta ... ad ogni modo Stevie non lo vorrebbe nel suo gruppo, se pensasse che fosse colpevole di un qualsiasi reato".[8]

Attrezzatura[modifica | modifica wikitesto]

Wachtel preferisce le sue chitarre vintage: la Gibson Les Paul del 1958 e la Fender Stratocaster del 1956 per il sound. In un'intervista del 1980 disse che la chitarra più "nuova" che possedeva, dopo vent'anni nell'industria musicale era la Fender Stratocaster del 1964.

Dal 2000 ad oggi[modifica | modifica wikitesto]

La Waddy Wachtel Band si esibisce il lunedì notte al The Joint, 8771 West Pico Boulevard a Los Angeles sin dal 2000. I suoi membri sono Waddy Wachtel, Phil Jones, Rick Rosas, e Jamie Savko, con ospiti fissi Bernard Fowler, Blondie Chaplin e Keith Allison. Gli ospiti speciali che hanno suonato con la band includono: Keith Richards, Joe Walsh, Robert Plant, Jackson Browne, Neil Young, Roger Daltrey, Billy Squier, Adam Sandler e altri.

Waddy è apparso alla presentazione dei Grammy della televisione del 2010, ospite dell'esibizione dal vivo di Taylor Swift. In duetto con Stevie Nicks nel brano Rhiannon, Waddy era la prima chitarra.

Discografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

con Karla Bonoff[modifica | modifica wikitesto]

Anno Album Etichetta
1977 Karla Bonoff Columbia Records
1979 Restless Nights Columbia Records
1982 Wild Heart of the Young Columbia Records

Con Stevie Nicks[modifica | modifica wikitesto]

Anno Album Etichetta
1981 Bella Donna WEA
1983 The Wild Heart WEA
1985 Rock a Little EMI Records
1991 Timespace - The Best of Stevie Nicks Modern
1998 The Enchanted Works of Stevie Nicks Atlantic
2001 Trouble in Shangri-La Reprise Records
2007 Crystal Visions - The Very Best of Stevie Nicks Reprise Records
2009 The Soundstage Sessions Reprise Records

con Keith Richards e the X-Pensive Winos[modifica | modifica wikitesto]

Anno Album Etichetta
1988 Talk is Cheap Virgin Records
1991 Live at the Hollywood Palladium Virgin Records(Dec. 15, 1988)
1992 Main Offender Virgin Records

Con Linda Ronstadt[modifica | modifica wikitesto]

Anno Album Etichetta
1976 Hasten Down the Wind Asylum Records
1977 Simple Dreams Asylum Records
1978 Living in the U.S.A. Asylum Records
1980 Mad Love Asylum Records
1982 Get Closer Asylum Records
1998 We Ran Elektra Records

Con James Taylor[modifica | modifica wikitesto]

Anno Album Etichetta
1976 In the Pocket Warner Bros Records
1979 Flag CBS Records
1981 Dad Loves His Work CBS Records

Con Warren Zevon[modifica | modifica wikitesto]

Anno Album Etichetta
1976 Warren Zevon Asylum Records
1978 Excitable Boy Asylum Records
1980 Bad Luck Streak in Dancing School Asylum Records
1982 The Envoy Asylum Records
1991 Mr. Bad Example Giant Records

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b David Gans,, Waddy Wachtel: Confessions of a "Mafia" Guitarist in Bam Magazine, 5,, nº 74, Bam, The California Music Magazine, 7 marzo 1980, p. 40. URL consultato il 25 luglio 2009.
  2. ^ a b Scott E. Kutina, International Musician And Recording World, Waddy Wachtel in Volume 3, International Musician And Recording World, 1º febbraio 1981, pp. Number 2. URL consultato il 28 marzo 2009.
  3. ^ "Werewolves of London", Johnny Black, Blender, April, 2008
  4. ^ In The Studio With Redbeard: Warren Zevon in Interview with Warren Zevon, In The Studio, 2008. URL consultato il 25 luglio 2009. [collegamento interrotto]
  5. ^ Waddy Wachtel Follows In Gary Glitter's Footsteps
  6. ^ MORNING REPORT - LEGAL FILE
  7. ^ L.A. Times Archives Oct.,16 1998
  8. ^ Brett Tuggle, September 12 - 25, 2000

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 42048701 LCCN: no2004077160