Stevie Nicks

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stevie Nicks
Fotografia di Stevie Nicks
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Pop
Soft rock
Rock
Country rock
Periodo di attività 1967 – in attività
Etichetta Modern, Atlantic Records, Reprise Records
Sito web

Stephanie Lynn Nicks, detta Stevie (Phoenix, 26 maggio 1948), è una cantautrice statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Stevie Nicks è la cantante del gruppo musicale rock anglo/statunitense Fleetwood Mac. Oltre all'attività con la band, ha pubblicato diversi dischi da solista, e nel 2007 è apparsa nell'album Heroes and Thieves di Vanessa Carlton, con cui canta The One. Stevie Nicks iniziò la sua carriera di cantante nel gruppo Fritz fondato con Lindsey Buckingham.

I due - che erano coppia anche nella vita - incidono un album, Buckinghamnicks, che si rivela un flop commerciale.

Nel 2014 prende parte a due episodi di American Horror Story - Coven, interpretando sé stessa, nelle vesti di una strega bianca. Nel decimo episodio della stagione interpreta al pianoforte due suoi brani: "Rhiannon" e "Has Anyone Ever Written Anything For You". Nell'ultimo episodio della stagione canta il celebre pezzo "Seven Wonders", estratto dall'album dei Fleetwood Mac: Tango in the Night.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Nel film del 2009 Precious si può vedere un poster raffigurante Stevie, affiancata da quello di Cyndi Lauper, mentre la giovane protagonista entra in camera sua.
  • Nel film School of Rock (2003) il protagonista Dewey, porta in un bar la direttrice Mullins, grande fan di Stevie e aziona il jukebox che esegue la canzone Edge of Seventeen. La preside dice inoltre di aver partecipato ad un suo concerto in città e di adorare quella specifica canzone.
  • Il nome Stevie deriva dalla pronuncia del nome Stephanie, che lei da bambina sbagliava, pronunciandolo "Tee-Dee". I genitori, divertiti da tutto ciò decisero di continuare a chiamarla Stevie.
  • La canzone Rhiannon, o quantomeno una sua prima stesura del testo, è stata scritta in dieci minuti. Stevie ha infatti letto il nome su un libro in un aeroporto, ne fu così colpita e ispirata che ne trasse il testo della famosa canzone.
  • È un giudice abilitato nello Stato dell'Arizona, ha infatti unito in matrimonio la sua amica Vanessa Carlton e John McCouley in matrimonio nel 2013.
  • Molto spesso, durante le sue esibizioni dal vivo, in concerto, o sui media è solita cambiare leggermente il testo delle sue canzoni (uno degli esempi maggiori è proprio Rhiannon). Lei ha dichiarato che lo fa per infondere in ogni performance qualcosa di unico, per rendere quell'esibizione più rara e di valore.
  • Stevie è stata citata tre volte nella serie I Simpson: il suo nome appare nella lista delle cose da fare assolutamente prima di morire, mentre Homer spunta la partita perfetta (si può infatti vedere che tra i suoi desideri c'è vedere Stevie Nicks nuda spuntato per ben tre volte), l'episodio è il 11x06. Il secondo riferimento a Stevie è nell'episodio di Halloween della tredicesima stagione (13x01), che tuttavia con il doppiaggio italiano è stato modificato, mentre nel doppiaggio originale Lord Montymort diceva riguardo a Lisa la sua magia era «more wicked witchery than Stevie Nicks». Il terzo ed ultimo riferimento è nella stagione numero venti, nell'episodio 20x03 Bart passando in una limousine nel quartiere di Springfield Heights vede fuori da una casa Stevie Nicks e Mick Fleetwood, suo collega nel gruppo Fleetwood Mac, nella celebre posa dell'album Rumours.
  • Dà il nome alla puntata 3x10 della serie televisiva American Horror Story, comparendo inoltre in due episodi nel ruolo di se stessa.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Solista[modifica | modifica wikitesto]

Con i Fleetwood Mac[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

1. Rock's Mystical Lady - Edward Wincentsen (ISBN 0-9642808-1-7)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

[1] http://www.rollingstone.com/movies/news/stevie-nicks-is-the-white-witch-on-american-horror-story-20140109

Controllo di autorità VIAF: (EN84210649 · LCCN: (ENn90658675 · ISNI: (EN0000 0001 1476 1466 · GND: (DE119278332 · BNF: (FRcb13897953k (data)