Voivodato di Bracław

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Voivodato di Bracław (in polacco: Województwo Bracławskie) fu un'unità di divisione amministrativa e governo locale del Granducato di Lituania dal XIV secolo al 1569 e del Regno di Polonia dal 1569 al 1793-1795 (Spartizioni della Polonia). Insieme al Voivodato di Podole formava la provincia storica della Podolia. Oggi la regioni appartiene all'Ucraina.

Governo municipale[modifica | modifica wikitesto]

Sede del governatorato del voivodato (Wojewoda):

Sede del consiglio regionale per tutte le terre di Rutenia (sejmik generalny):

Sede del consiglio regionale (sejmik poselski i deputacki):

Divisione amministrativa[modifica | modifica wikitesto]

  • Contea di Bracław (Powiat Bracławski), Bracław
  • Contea di Winnica (Powiat Winnicki), Winnica

Voivodi[modifica | modifica wikitesto]

  • Stanisław "Rewera" Potocki (dal 1631 al 1636)
  • Andrzej Potocki (dal 1662)
  • Stanisław Lubomirski (dal 1764)

Voivodati e regioni confinanti[modifica | modifica wikitesto]