Va (popolo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Va
Va
Membri dell'etnia va in uno schizzo di inizio Novecento
Nomi alternativi Wa, awa, kawa, vo, wa pwi, wakut, parauk
Sottogruppi

Vo, parauk, awa

Luogo d'origine Indocina nord-occidentale
Popolazione 1.326.000
Lingua Varie lingue e dialetti wa
birmano
cinese
shan
tai lü
lahu
Religione Buddhismo Mahāyāna
Animismo
Cristianesimo
Gruppi correlati Mon khmer
Distribuzione
Birmania Birmania 922.500 (stima del 2008)[1]
Cina Cina 404.000 (stime del 2000 e 2004)[1][2][3]

I va (o anche wa; in cinese: wǎzú; in Birmano =ဝလူမ္ရုိ့; nomi propri: ava, parauk) sono uno dei 56 gruppi etnici riconosciuti ufficialmente dalla Repubblica popolare cinese. La maggior parte dell'etnia vive però nella Birmania nord-orientale.

Secondo stime del 2000 e del 2004, i membri dei vari sottogruppi va in Cina erano 404.000, stanziati principalmente nella zona ovest della provincia sud-occidentale dello Yunnan. In particolare nelle comunità di Ximeng (in va: Mēng Ka o Si Moung), Cangyuan, Menglian (Gaeng Līam), Gengma (Gaeng Mīex o Gaeng Māx), Lincang (Mēng Lām), Shuangjiang (Si Nblāeng o Mēng Mēng), regioni di Zhenkang e Yongde. La maggior parte dei va vive in Birmania, nella zona orientale dello Stato Shan, dove nel 2008 erano in 922.000.[1]

Le lingue va appartengono al ceppo linguistico mon khmer della famiglia austroasiatica. Un alfabeto per la lingua dei va fu creato nel 1933[4] poi un altro nel 1956 nella Repubblica popolare cinese.[5] Secondo quanto stabilito dalla Costituzione birmana del 2008 in materia di conciliazione nazionale,[6] con un decreto del 20 agosto 2010 è stata ufficializzata la divisione auto-amministrata Wa, una suddivisione amministrativa di primo livello della Birmania amministrata dai wa.[7] Il suo territorio si trova nel corridoio compreso tra le profonde gole dei fiumi Saluen e Mekong, nella zona orientale dello Stato Shan, ai confini con la provincia cinese dello Yunnan.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Wa, Parauk, ethnologue.com
  2. ^ (EN) Wa, Vo, ethnologue.com
  3. ^ (EN) Awa, ethnologue.com
  4. ^ The Young Family’s Work with the Wa People
  5. ^ SOAS - Writing of the Wa Language
  6. ^ (EN) Constitution of The Republic of the Union of Myanmar (2008), a pag. 17 e 18. Su scribd.com
  7. ^ (EN) Euro-Burma Office Election Monitor - 21 to 27 August 2010, documento PDF sul sito dell'Euro-Burma Office

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]