Yi (popolo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Template-info.svg
Una guida Yi alla Foresta di pietra, Yunnan

Gli Yi (nel dialetto Liangshan: ꆈꌠ, trascrizione ufficiale: Nuosu, Alfabeto Fonetico Internazionale: [nɔ̄sū]; in cinese: 彝族, in Pinyin: Yìzú; il vecchio nome "Lolo" è ora considerato dispregiativo in Cina, sebbene sia ufficialmente usato in Vietnam come Lô Lô) sono un gruppo etnico facente parte dei 56 gruppi etnici riconosciuti ufficialmente dalla Repubblica popolare cinese, e dei 54 gruppi etnici ufficialmente riconosciuti dal Vietnam.

Vivono principalmente in abitazioni rurali nelle regioni di Sichuan, Yunnan, Guizhou, e Guangxi, di solito in zone di montagna. Secondo una statistica del 1999, ci sono circa 3300 Lô Lô nelle province vietnamite di Hà Giang, Cao Bằng e Lào Cai.

Gli Yi parlano la lingua Yi, del ceppo linguistico Tibeto-Birmano e molto simile alla lingua Birmana.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La leggenda racconta che gli Yi discendono dall'antico popolo dei Qiang della Cina orientale; popolo da cui discendono anche i Tibetani e i Naxi, oltre agli odierni Qiang. Essi migrarono dal sud-est della Cina (regioni del Tibet) attraverso il Sichuan e penetrarono nella provincia di Yunnan, dove poi si insediarono definitivamente.

Praticano la religione dell'animismo e sono spiritualmente guidati da uno sciamano conosciuto come il Bimaw. Possiedono, inoltre, antichi testi religiosi scritti nel loro caratteristico linguaggio pittografico. Questa religione contiene diversi elementi del Daoismo e del Buddismo.

Molti degli Yi nel nord-ovest dello Yunnan praticavano una complicata forma di schiavitù. Le persone erano divise in Yi Neri (i nobili) e in Yi Bianchi (la gente comune). Gli Yi Bianchi, insieme agli altri gruppi etnici della regione, erano trattati come schiavi, anche se agli schiavi più importanti era permesso possedere un proprio appezzamento di terreno, propri schiavi personali e di trattare addirittura nella compra-vendita di questi.; inoltre potevano comprare la propria libertà.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • (EN) Cheng, Xiamin. A Survey of the Demographic Problems of the Yi Nationality in the Greater and Lesser Liang Mountains (Una indagine sui problemi etnici del popolo Yi delle Montagne Liang). Scienze sociali della Cina. 3: Autunno 1984, 207-231.
  • (EN) Dessaint, Alain Y. Minorities of Southwest China: An Introduction to the Yi (Lolo) and Related Peoples (Minoranze della Cina sud-occidentale: una introduzione al popolo Yi e alle altre etnie correlate). (New Haven: HRAF Press, 1980).
  • (EN) Du, Ruofu and Vincent F. Vip. Ethnic Groups in China (Gruppi etnici della Cina). (Beijing: Science Press, 1993).
  • (EN) Harrell, Stevan, ed. Cultural Encounters on China's Ethnic Frontiers. The History of the History of the Yi (scambi culturali alle frontiere etniche cinesi. La storia del popolo Yi). (Seattle: University of Washington Press, 1995).
  • (EN) Harrell, Stevan, ed. Perspectives on the Yi of Southwest China (Prospettive del popolo Yi nel sud-ovest della Cina). (Berkeley / Los Angeles / Londra: University of California Press, 2001), ISBN 0-520-21988-0.
  • (EN) Ma, Yin, ed. China's Minority Nationalities (Minoranze ufficiali della Cina). (Beijing: Foreign Language Press, 1994).
  • (EN) Zhang, Weiwen and Qingnan Zeng. In Search of China's Minorities (Alla ricerca delle minoranze cinesi). (Beijing: New World Press).

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

  • Collabora a Commons Commons contiene immagini o altri file su Yi

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Vietnam Portale Vietnam: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Vietnam