Dong (popolo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Una donna Dong negli abiti tradizionali durante una festività autunnale. Villaggio di Chengyangqiao, regione di Sanjiang, Guangxi

I Dong (o anche Gaeml, nell'Alfabeto Fonetico Internazionale: [kɐm]) sono un gruppo etnico facente parte dei 56 gruppi etnici riconosciuti ufficialmente dalla Repubblica popolare cinese.

Sono noti soprattutto per le loro doti nella carpenteria e nell'architettura (notevoli le strutture di alcuni ponti coperti). Vivono principalmente nelle province cinesi di Guizhou, Hunan, e Guangxi.

Lingua[modifica | modifica sorgente]

La lingua Dong (nome proprio: leec Gaeml) appartiene al ceppo linguistico Tai-Kadai. Nella scrittura, però, spesso i Dong usano i caratteri cinesi per rappresentare il suono delle loro parole. Una nuova ortografia basata sull'alfabeto latino fu sviluppata nel 1958, ma non è usata molto per la scarsità di guide al riguardo e di insegnanti.

Gli etnologi distinguono due dialetti Dong con i codici kmc per il dialetto del sud e doc per il nord.

Dong famosi[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]