Utricularia macrorhiza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Utricularia macrorhiza
Utricularia macrorhiza flower.jpg
Fiori di U. macrorhiza
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Ordine Scrophulariales
Famiglia Lentibulariaceae
Genere Utricularia
Specie U. macrorhiza
Classificazione APG
Ordine Lamiales
Famiglia Lentibulariaceae
Nomenclatura binomiale
Utricularia macrorhiza
Leconte, 1824
Sinonimi
  • Utricularia vulgaris L.
  • Utricularia vulgaris L. subsp. macrorhiza
    (Leconte) R.T.Clausen
  • Utricularia vulgaris L. var. americana
    A.Gray

Utricularia macrorhiza Leconte 1824 è una pianta carnivora appartenente alla famiglia Lentibulariaceae.

Morfologia[modifica | modifica wikitesto]

È una pianta acquatica perenne ed erbacea.

Fiori[modifica | modifica wikitesto]

I fiori, da 6 a 20, sono gialli e portati da un'infiorescenza racemosa con uno stelo floreale che si estende al di sopra della superficie dell'acqua.

La fioritura avviene in giugno, luglio ed agosto.

Utricoli[modifica | modifica wikitesto]

Come tutte le utricularie, anche U. macrorhiza presenta delle trappole ad aspirazione chiamate utricoli, utilizzate per la cattura di protozoi e piccoli invertebrati acquatici.

Gli utricoli sono di colore verde e trasparenti quando sono giovani, mentre quelli maturi sono di un colore che va dal marrone scuro al nero.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

È endemica dell'America del Nord.

Vive all'interno di stagni e in luoghi in cui siano presenti acque a basso movimento.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica