Roridula

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Roridula
Roridula gorgonias.jpg
Roridula gorgonias
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Ordine Rosales
Famiglia Roridulaceae
Genere Roridula
L. 1764
Classificazione APG
Ordine Ericales
Famiglia Roridulaceae
Specie

Roridula (L. 1764) è l'unico genere appartenente alla famiglia Roridulaceae.

Sebbene queste piante posseggano molti degli adattamenti di una pianta carnivora, come la presenza di peli appiccicosi per la cattura degli insetti, esse non digeriscono direttamente le loro prede. La pianta, invece, ha dei rapporti mutualistici con gli emitteri del genere Pameridea, che si nutrono degli insetti intrappolati dalla pianta. Questa poi assorbe i nutrienti escreti dai suoi simbionti.

Morfologia[modifica | modifica sorgente]

Le foglie sono alternate e lanceolate.

I fiori sono solitari o portati da un'infiorescenza racemosa. L'impollinazione è entomofila e attuata da piccoli emitteri.

Il frutto è secco e deiscente

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Vive principalmente in Sudafrica.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • (EN) Watson, L., Dallwitz, M.J., Roridulaceae Engl. & Gilg in The families of flowering plants: descriptions, illustrations, identification, and information retrieval, 01-06-2007. URL consultato il 30-11-2007.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Pianta carnivora

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica