Cephalotus follicularis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Cephalotus follicularis
Cephalotus follicularis Hennern 2.jpg
Cephalotus follicularis
Stato di conservazione
Status iucn2.3 VU it.svg
Vulnerabile[1]
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Ordine Rosales
Famiglia Cephalotaceae
Dumort.
Genere Cephalotus
Labill.
Specie C. follicularis
Classificazione APG
Ordine Oxalidales
Famiglia Cephalotaceae
Nomenclatura binomiale
Cephalotus follicularis
Labill., 1806

Cephalotus follicularis (Labill. 1806) è una pianta carnivora diffusa in Australia. È l'unica specie del genere Cephalotus e della famiglia Cephalotaceae.

Morfologia[modifica | modifica wikitesto]

Produce sia foglie non-carnivore sia foglie carnivore, degli ascidi che hanno la forma di piccoli mocassini verdi.

Gli ascidi presentano un peristomio circondato da spine rivolte verso l'interno ed un opercolo che evita alla pioggia di penetrare all'interno della trappola e diluire il suo contenuto enzimatico. Sulla superficie esterna dell'opercolo sono presenti delle macchie formate da cellule traslucide che hanno il compito di confondere le prede.

I fiori, piccoli e privi di petali, sono portati da un'infiorescenza racemosa.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Sono diffuse in Australia sud-occidentale.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Conran, J.G., Lowrie, A., Leach, G., Cephalotus follicularis in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.2, IUCN, 2014.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Watson, L., Dallwitz, M.J., Cephalotaceae Neger in The families of flowering plants: descriptions, illustrations, identification, and information retrieval, 01-06-2007. URL consultato il 30-11-2007.
  • (EN) Cephalotaceae in Angiosperm Phylogeny Website. URL consultato il 30-11-2007.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica