Unity (motore di gioco)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Unity
Sviluppatore Unity Technologies
Ultima versione 4.3 (novembre 2013)
Sistema operativo Microsoft Windows
Mac OS X
Linguaggio C#
JavaScript
Boo (non in lista)
Genere Motore grafico
Licenza EULA
(Licenza chiusa)
Sito web unity3d.com

Unity è uno strumento di authoring integrato multipiattaforma per la creazione di videogiochi 3D o altri contenuti interattivi, quali visualizzazioni architettoniche o animazioni 3D in tempo reale.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

L'ambiente di sviluppo Unity gira sia su Microsoft Windows sia su Mac OS X, ed i giochi che produce possono essere eseguiti su Windows, Mac, Linux, Xbox 360, PlayStation 3, PlayStation Vita, Wii, iPad, iPhone, Android e, nel corso dell'anno 2014, Playstation 4, Xbox One[1] e Wii U. Può anche produrre giochi per browser web che utilizzano il plugin Unity web player, supportate su Mac e Windows.

Il web player viene utilizzato anche per la distribuzione come i widget negli Apple Macintosh. Unity ha anche la possibilità di esportare giochi alle funzionalità 3D di Adobe stage in Flash, ma alcune caratteristiche supportati dal web player non sono utilizzabili a causa di limitazioni in Flash.
Unity consente di utilizzare sia un editor per lo sviluppo / progettazione di contenuti sia un motore di gioco per l'esecuzione del prodotto finale. Unity è simile al Director, Blender game engine, Virtools, Torque Game Builder e Gamestudio, è inoltre possibile utilizzare un ambiente grafico integrato come metodo primario di sviluppo.

Il 12 novembre 2013 viene rilasciata la versione 4.3 che permette lo sviluppo facilitato di giochi bidimensionali e un notevole tool-kit per la creazione di GUI personalizzate.

Riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Nel 2009, Unity Technologies è stata nominata una dei Gamasutra "Game Companies of 2009" per Unity. Nel 2010 Unity ha vinto il "Technology Innovation Award" del Wall Street Journal, nella categoria software.

Caratteristiche principali[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

Per portare Unity su Xbox One, la compagnia ha stretto una collaborazione con la stessa Microsoft per lo sviluppo di tool appositamente studiati per la next gen della casa di Redmond, che evidentemente ha deciso di puntare in maniera decisa sull'engine in questione.

  1. ^ Xbox One - Supporto per Unity su larga scala dal 2014 - Notizia - Software House - Multiplayer.it

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]