Tomba di Virgilio (Joseph Wright of Derby)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La tomba di Virgilio
La tomba di Virgilio
Autore Joseph Wright of Derby
Data 1779-1785
Tecnica olio su tela
Dimensioni 127 cm × 101,6 cm 
Ubicazione Derby Museum and Art Gallery, Derby

La tomba di Virgilio (titolo in inglese Virgil's Tomb) è il titolo di tre dipinti creati da Joseph Wright of Derby tra il 1779 e il 1785, frutto del suo viaggio in Italia compiuto tra il 1773 e il 1775. I tre quadri mostrano le rovine presso Napoli di quella che tradizionalmente veniva considerata la tomba del poeta latino Virgilio. La prima tela del gruppo compiuta nel 1779 include la figura di Silio Italico, poeta posteriore a Virgilio e suo grande ammiratore.

A differenze delle altre opere dell'artista con scene illuminta a lume di candela, in questa le rovine sono "inondate da una luce oppressiva".[1] riflettendo la fase in cui il pittore "teneva un delicato equilibrio tra ciò che c'era realmente e ciò che gli piaceva costruire di ciò che era lì".[1]

Galleria[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Nicolson, p. 83

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]