Joseph Pickford

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
I figli di Pickford ritratti da Joseph Wright of Derby

Joseph Pickford (Warwickshire, 17341782[1]) è stato un architetto inglese, uno dei principali architetti della provincia durante il regno di Giorgio III.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Pickford è nato nel Warwickshire ma nel 1736 si trasferisce a Londra quando suo padre muore. La sua formazione iniziale è stata con lo zio Joseph Pickford, scalpellino e scultore. Pickford lavora con suo zio per circa dieci anni ottenendo una formazione prima come muratore e poi come architetto[2]. Pickford per un periodo tenne uffici a Londra e Derby e qui si trasferisce intorno al 1760, dove è l'agente dell'architetto di Foremarke Hall David Hiorne di Warwick.[2] Sposa Maria, figlia di Thomas Wilkins, il principale agente di Wenman Coke di Longford Hall, Derbyshire.[2] La casa che ha progettato per sé, al numero 41 Frate Gate, ora è il Pickford's House Museum; dall'aprile 2006 l'edificio è disponibile solo per visite di gruppi organizzati.[3]

Pickford lavora a lungo per tutte le contee delle Midlands, in primo luogo progettando case di città e di campagna in stile palladiano. Un numero significativo di suoi amici e clienti erano gli influenti membri della Lunar Society, tra cui il ceramista Josiah Wedgwood, il pittore Joseph Wright of Derby, e gli inventori Matthew Boulton e John Whitehurst.

Principali opere[modifica | modifica sorgente]

  • St Helen's House, King Street, Derby, Derbyshire (1766-1767) per Gisbourne John.
  • Hams Hall, Coleshill, Warwickshire per C.B. Adderely (1768, ora demolito).
  • Etruria Hall, Stoke on Trent, Staffordshire per Josiah Wedgwood (1768-1770, comprende attualmente la parte di un albergo).
  • St Mary's Church, Birmingham, West Midlands (1.773-4, ora demolito).

Galleria d'immagini[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Oxford Dictionary of National Biography. URL consultato l'8 maggio 2011.
  2. ^ a b c Edward Saunders, The Villas and Town Houses of Joseph Pickford of Derby (1736-82) in Architectural History, vol. 27, Design and Practice in British Architecture: Studies in Architectural History Presented to Howard Colvin, SAHGB Publications Limited, 1984, pp. 308–319, JSTOR 1568473.
  3. ^ Protesters opposing museum cuts , BBC, 21 January 2006, accessed February 2011

Fonti[modifica | modifica sorgente]

  • Joseph Pickford of Derby A Georgian Architect, Edward Saunders (Alan Sutton, 1993)

Controllo di autorità VIAF: 15577074 LCCN: n94010616