Spodumene

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Spodumene
Kunzite Nouristan.jpg
Classificazione Strunz VIII/F.01-120
Formula chimica LiAlSi2O6
Proprietà cristallografiche
Gruppo cristallino  
Sistema cristallino  
Classe di simmetria  
Parametri di cella  
Gruppo puntuale 2/m
Gruppo spaziale C 2/c
Proprietà fisiche
Densità   g/cm³
Durezza (Mohs)  
Sfaldatura  
Frattura  
Colore  
Lucentezza  
Opacità  
Striscio  
Diffusione  
Si invita a seguire lo schema di Modello di voce - Minerale

Lo spodumene è un minerale.

Abito cristallino[modifica | modifica sorgente]

Si presenta in cristalli notevoli, molto allungati, mal terminati, spesso striati longitudinalmente, che possono avere dimensioni eccezionalmente grandi.

Origine e giacitura[modifica | modifica sorgente]

È un minerale tipico delle pegmatiti, in particolare di quelle ricche in litio, che non sono rare, ma nemmeno particolarmente frequenti. Svezia, Stati Uniti, Brasile e Madagascar.

Forma in cui si presenta in natura[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

mineralogia Portale Mineralogia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mineralogia