Sky Professional Cycling Team 2010

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Sky Professional Cycling Team.

Sky Professional Cycling Team
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Informazioni
Codice UCI SKY
Nazione Regno Unito Regno Unito
Specialità Strada
Status PT
Staff tecnico
Gen. manager David Brailsford
Team manager Scott Sunderland
Dir. sportivi Marcus Ljungqvist
Steven de Jongh
Sean Yates
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Divisa

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti lo Sky Professional Cycling Team nelle competizioni ufficiali della stagione 2010.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Avendo licenza da UCI ProTeam, la squadra ciclistica britannica ha diritto di partecipare alle gare del Calendario mondiale UCI 2010, oltre a quelle dei circuiti continentali UCI.

Organico[modifica | modifica wikitesto]

Staff tecnico[modifica | modifica wikitesto]

GM=General manager; DS=Direttore sportivo; TM=Team manager.
  Naz.   Ruolo Sportivo      
  Regno Unito   GM David Brailsford      
  Australia   TM Scott Sunderland      
  Svezia   DS Marcus Ljungqvist      
  Paesi Bassi   DS Steven de Jongh      
  Regno Unito   DS Sean Yates      

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

  Naz.     Sportivo Anno    
  Norvegia     Kurt Asle Arvesen 1975    
  Sudafrica     John-Lee Augustyn 1986    
  Canada     Michael Barry 1975    
  Norvegia     Edvald Boasson Hagen 1987    
  Finlandia     Kjell Carlström 1976    
  Francia     Sylvain Calzati 1979    
  Italia     Dario Cioni 1974    
  Regno Unito     Steve Cummings 1981    
  Regno Unito     Russell Downing 1978    
  Spagna     Juan Antonio Flecha 1977    
  Regno Unito     Chris Froome 1985    
  Australia     Simon Gerrans 1980    
  Australia     Mathew Hayman 1978    
  Naz.     Sportivo Anno    
  Nuova Zelanda     Greg Henderson 1976    
  Regno Unito     Peter Kennaugh 1989    
  Svezia     Thomas Lövkvist 1984    
  Norvegia     Lars Petter Nordhaug 1984    
  Belgio     Serge Pauwels 1983    
  Francia     Nicolas Portal 1979    
  Italia     Morris Possoni 1984    
  Regno Unito     Ian Stannard 1987    
  Australia     Chris Sutton 1984    
  Regno Unito     Ben Swift 1987    
  Regno Unito     Geraint Thomas 1986    
  Italia     Davide Viganò 1984    
  Regno Unito     Bradley Wiggins 1980    

Ciclomercato[modifica | modifica wikitesto]

Arrivi
Nome da
Kurt Asle Arvesen Saxo Bank Saxo Bank
John-Lee Augustyn Barloworld Barloworld
Michael Barry Team Columbia Team Columbia
Edvald Boasson Hagen Team Columbia Team Columbia
Kjell Carlström Liquigas Liquigas
Sylvain Calzati Agritubel Agritubel
Dario Cioni ISD ISD
Steve Cummings Barloworld Barloworld
Russell Downing Candy TV-Marshall Pasta
Juan Antonio Flecha Rabobank Rabobank
Chris Froome Barloworld Barloworld
Simon Gerrans Cervélo Cervélo
Mathew Hayman Rabobank Rabobank
Greg Henderson Team Columbia Team Columbia
Peter Kennaugh neo pro
Thomas Lövkvist Team Columbia Team Columbia
Lars Petter Nordhaug Joker-Bianchi
Serge Pauwels Cervélo Cervélo
Nicolas Portal Caisse d'Epargne Caisse d'Epargne
Morris Possoni Team Columbia Team Columbia
Ian Stannard ISD ISD
Chris Sutton Garmin Garmin
Ben Swift Katusha Katusha
Geraint Thomas Barloworld Barloworld
Davide Viganò Fuji Fuji
Bradley Wiggins Garmin Garmin

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Corse a tappe[modifica | modifica wikitesto]

ProTour
6ª tappa (Chris Sutton)
1ª tappa (Greg Henderson)
7ª tappa (Edvald Boasson Hagen)
1ª tappa (Bradley Wiggins)
7ª tappa (Edvald Boasson Hagen)
4ª tappa (Greg Henderson)
Classifica a punti (Edvald Boasson Hagen)
Continental
1ª tappa (cronosquadre)
3ª tappa (Edvald Boasson Hagen)
6ª tappa (Edvald Boasson Hagen)
2ª tappa (Russell Downing)
2ª tappa (Ben Swift)
Classifica generale (Ben Swift)
3ª tappa (Greg Henderson)
3ª tappa (Chris Sutton)
5ª tappa (Russell Downing)
Classifica generale (Russell Downing)
2ª tappa (Greg Henderson)

Corse in linea[modifica | modifica wikitesto]

Continental

Campionati nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Strada
In linea (Geraint Thomas)
Cronometro (Bradley Wiggins)
Cronometro (Edvald Boasson Hagen)

Classifiche UCI[modifica | modifica wikitesto]

Calendario mondiale UCI[modifica | modifica wikitesto]

Individuale

Piazzamenti dei corridori del Team Sky nella classifica individuale del Calendario mondiale UCI 2010.[1]

Pos. Ciclista Punti
16 Edvald Boasson Hagen 228
53 Greg Henderson 103
71 Juan Antonio Flecha 71
132 Bradley Wiggins 18
144 Geraint Thomas 15
161 Thomas Lövkvist 10
173 Dario Cioni 8
184 Chris Sutton 7
254 Steve Cummings 1
269 Davide Viganò 1
Squadra

Il Team Sky ha chiuso in quindicesima posizione con 435 punti.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ UCI World Ranking 2010. URL consultato il 23-10-2010.
  2. ^ UCI World Ranking 2010. URL consultato il 23-10-2010.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

ciclismo Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo