Omloop Het Nieuwsblad 2010

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Belgio Omloop Het Volk 2010
Edizione 65ª
Data 27 febbraio
Partenza Gent
Arrivo Gent
Percorso 204 km
Tempo 5h07'15"
Media 39,837 km/h
Valida per UCI Europe Tour 2010
Ordine d'arrivo
Primo Spagna Juan Antonio Flecha
Secondo Germania Heinrich Haussler
Terzo Stati Uniti Tyler Farrar
Cronologia
Edizione precedente
Omloop Het Nieuwsblad 2009
Edizione successiva
Omloop Het Nieuwsblad 2011

Il Omloop Het Nieuwsblad 2010, sessantacinquesima edizione della corsa e valida come evento dell'UCI Europe Tour 2010 categoria 1.HC, si svolse il 27 febbraio 2010 su un percorso totale di circa 204 km. Fu vinto dallo spagnolo Juan Antonio Flecha che terminò la gara in 5h07'15", alla media di 39,837 km/h.

All'arrivo 147 ciclisti portarono a termine il percorso.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

N. Cod. Squadra
1-8 CTT Svizzera Cervélo TestTeam
11-18 ALM Francia AG2R La Mondiale
21-28 FDJ Francia FDJ
31-38 LIQ Italia Liquigas-Doimo
41-48 OLO Belgio Omega Pharma-Lotto
51-58 QST Belgio Quick Step
61-68 RAB Paesi Bassi Rabobank
71-78 SKY Regno Unito Sky Professional Cycling Team
81-88 GRM Stati Uniti Garmin-Transitions
91-98 THR Stati Uniti Team HTC-Columbia
101-108 KAT Russia Team Katusha
111-118 MRM Germania Team Milram
121-128 RSH Stati Uniti Team RadioShack
N. Cod. Squadra
131-138 SAX Danimarca Team Saxo Bank
141-148 ASA Italia Acqua & Sapone
151-158 BBO Francia Bbox Bouygues Telecom
161-168 BMC Stati Uniti BMC Racing Team
171-178 COF Francia Cofidis
181-188 LAN Belgio Landbouwkrediet
191-198 SAU Francia Saur-Sojasun
201-208 SKS Paesi Bassi Skil-Shimano
211-218 TSV Belgio Topsport Vlaanderen-Mercator
221-228 VAC Paesi Bassi Vacansoleil Pro Cycling Team
231-238 WIL Belgio Verandas Willems
241-248 SKT Belgio An Post-Sean Kelly Team

Ordine d'arrivo (Top 10)[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Spagna Juan Antonio Flecha Sky 5h07'15"
2 Germania Heinrich Haussler Cervélo a 18"
3 Stati Uniti Tyler Farrar Garmin s.t.
4 Italia Luca Paolini Acqua & Sap. s.t.
5 Germania Marcel Sieberg HTC-Columbia s.t.
6 Norvegia Edvald Boasson Hagen Sky s.t.
7 Belgio Niko Eeckhout An Post s.t.
8 Austria Bernhard Eisel HTC-Columbia s.t.
9 Paesi Bassi Tom Veelers Skil-Shimano s.t.
10 Italia Filippo Pozzato Katusha s.t.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

ciclismo Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo