Nicolas Portal

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nicolas Portal
Nicolas Portal Giro 2011.jpg
Nicolas Portal al Giro d'Italia 2011
Dati biografici
Nazionalità Francia Francia
Altezza 184 cm
Peso 70 kg
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada
Ritirato 2010
Carriera
Squadre di club
2000-2001 G.S.C. Blagnac
2001 AG2R Prévoyance AG2R Prévoyance stagista
2002-2005 AG2R Prévoyance AG2R Prévoyance
2006-2009 Caisse d'Epargne Caisse d'Epargne
2010 Sky Sky
Carriera da allenatore
2013- Sky Sky
Statistiche aggiornate al gennaio 2014

Nicolas Portal (Auch, 23 aprile 1979) è un dirigente sportivo ed ex ciclista su strada francese. Professionista dal 2002 al 2010, dopo il ritiro è diventato direttore sportivo del Team Sky.

Ha un fratello minore, Sébastien Portal, ciclista professionista dal 2005 al 2009.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Debutta fra i professionisti nel 2002 con la squadra francese AG2R Prévoyance, dopo aver gareggiato da stagista con la stessa squadra negli ultimi mesi del 2001. Nel 2004 ottiene il suo primo e unico successo in carriera da pro, vincendo la terza tappa del Critérium du Dauphiné Libéré. Nel 2006 si trasferisce tra le file della formazione spagnola Caisse d'Epargne, mentre nel 2010 gareggia con la squadra inglese Team Sky. Al termine della stagione 2010 si è ritirato dall'attività agonistica, rimanendo comunque alla Sky come direttore sportivo.[1]

In carriera ha partecipato a sei Tour de France e a una Vuelta a España.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

3ª tappa Critérium du Dauphiné Libéré

Altri successi[modifica | modifica sorgente]

3ª tappa Vuelta a Castilla y León (Cronosquadre)
1ª tappa Volta Ciclista a Catalunya (Cronosquadre)

Piazzamenti[modifica | modifica sorgente]

Grandi Giri[modifica | modifica sorgente]

2003: 82º
2004: 72º
2005: 88º
2006: 100º
2007: 57º
2008: 66º

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Alessio Dichio, Sky, due nuovi direttori sportivi in spaziociclismo.it, 29 ottobre 2010. URL consultato il 27 novembre 2010.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]