Sarita Choudhury

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sarita Choudhury al Tribeca Film Festival 2010

Sarita Catherine Louise Choudhury (Londra, 18 agosto 1966) è un'attrice britannica.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nata a Londra, figlia di Prabhas Chandra Choudhury e Julia Patricia Spring, ha origini indiane-bengalesi da parte di padre e inglesi da parte di madre. Ha due fratelli, Kumar Michael Choudhury e Chandra Paul Choudhury. Ha studiato economia alla Queens University in Ontario, prima dedicarsi alla recitazione.

Debutta nel 1991 nel film di Mira Nair Mississippi Masala, dove recita al fianco di Denzel Washington. Successivamente recita in altri film della Nair, come La famiglia Perez e Kamasutra. Nel 1993 prende parte al film La casa degli spiriti, tratto dall'omonimo romanzo di Isabel Allende.

Negli anni seguenti ha un ruolo di supporto nel thriller Delitto perfetto, remake de Il delitto perfetto di Alfred Hitchcock, viene diretta di Sidney Lumet in Gloria e da Spike Lee in Lei mi odia.

Per la televisione ha recitato in molte serie televisive, tra cui Homicide, 100 Centre Street e Kings. Dal 2011 interpreta il ruolo Mira Berenson in Homeland - Caccia alla spia.

Filmografia parziale[modifica | modifica sorgente]

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]