Saga di Darren Shan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

La Saga di Darren Shan è una saga di dodici libri scritti dallo scrittore irlandese Darren O'Shaughnessy, in arte Darren Shan, pubblicata in 35 paesi in tutto il mondo. Il protagonista è un ragazzo che diventa assistente di un vampiro.

In alcuni dei paesi in cui sono stati pubblicati, i libri sono diventati dei best-seller: Ungheria, Irlanda, Giappone, Paesi Bassi, Norvegia, Taiwan, Regno Unito, Stati Uniti d'America. In Italia è pubblicata dalla Arnoldo Mondadori Editore nella testata Super brividi, nel Regno Unito è pubblicata dalla Darren Shan press, che pubblica solo i libri di O'Shaugnessey.

Trame[modifica | modifica sorgente]

Libro 1: Il Circo degli Orrori[modifica | modifica sorgente]

Darren è un normale ragazzino, vive con i suoi genitori e la sua famiglia in una città non identificata (come non è identificato nessun luogo in cui si svolge la saga), appassionato di libri e film horror, e di ragni. Un giorno a scuola, Alan Morris, amico di Darren, mostra a lui e ad altri amici un biglietto del circo, ma non un circo qualunque: un Freak Show. Sorge però un problema, il gruppo di amici è di quattro, ma i biglietti sono due. Così si declama che sarà la sorte a decidere chi dei quattro ragazzi, potrà andare allo show. I due fortunati sono Darren ed il suo migliore amico, Steve "Leopard" Leonard. Insieme, una notte scappano allo show, dove rimangono estasiati dagli artisti e dai numeri incredibili. Darren rimane particolarmente affascinato da un'esibizione, in cui un uomo molto magro, con una lunga cicatrice sul volto, incanta un grosso ragno grazie ad un flauto. Girandosi verso Steve nota però la faccia sconvolta dell'amico, che anch'egli amante di libri e film horror esclama di aver già visto quell'uomo ritratto in un libro, e la didascalia riportava come descrizione " Vampiro ". A fine spettacolo, Steve comincia ad avere un comportamento strano, e costringe Darren a tornare a casa da solo. Darren, insospettito, si nasconde e rimane a spiare l'amico, notando che si dirigeva verso il palco, rimasto ormai vuoto tranne che per una figura magra: Larten Crepsley, il vampiro. Steve svela a Crepsley di conoscere il suo segreto, di sapere che in realtà lui è un vampiro, e lo implora di esaudire il suo sogno, ovvero farlo diventare vampiro. Crepsley acconsente, ma prima vuole assaggiare il sangue del ragazzo, e appena sente quel sapore, urla adirato che mai lo farà diventare un vampiro, perché il sangue che gli scorre nelle vene è malvagio. Darren, sconvolto, vedendo che Steve se ne stava andando, torna a casa rimanendo però affascinato dal ricordo di quel ragno ammaestrato, e fantasticando sulla possibilità di possederlo. Decide così di rubarlo la mattina seguente, e lo sottrae a Crepsley. Tornato a casa comincia ad esercitarsi, e nota di riuscire a controllarla dandole ordini col pensiero e suonando un suo vecchio flauto. Emozionato invita Steve Leopard a casa sua, fingendo di non essere a conoscenza dell'incontro tra Steve e Crepsley, cominciando a mostrare Madame Octa all'amico. Purtroppo il ragno morde Steve, che si paralizza, e viene ricoverato all'ospedale. Darren è disperato, non potendo dire ai suoi genitori di essere stato ad uno spettacolo degli orrori e di aver addirittura rubato il ragno di uno degli artisti. Torna quindi da Crepsley che, in cambio dell'antidoto, gli chiede di diventare suo assistente. Egli accetta, spaventato per le sorti dell'amico, così subisce l'iniziazione, diventando mezzo-vampiro. Decide però di non seguire Crepsley, in quanto sicuro che i nuovi "poteri", non avrebbero influito con la sua vita quotidiana. Ma le cose cominciano a cambiare, la sua resistenza e forza fisica aumentano a dismisura, il bisogno di dormire cala drasticamente, e il bisogno di sangue sale. Sale talmente tanto che arriva quasi ad azzannare la sorella. Terrorizzato torna quindi al vampiro, che gli propone di fingere la morte, e di scappare con lui assieme al circo. A malincuore, Darren, accetta, e con l'aiuto del vampiro inscena la propria morte. Rimane due giorni chiuso in una bara, in uno stato di semi-incoscienza, e sente aprirsi la bocca, infilarci dentro un pezzo di carta, e riprenderselo. Non potendo reagire, non si pone altre domande. Dopo il suo funerale, Crepsley lo raggiunge, lo dissotterra riportandolo alla luce della luna, pronto per andarsene e ad abbandonare il proprio passato. Si sta sgranchiendo dopo i giorni di immobilità quando gli piomba davanti Steve, furioso, esclamando di sapere che in realtà non era morto, (dato che gli aveva piazzato in bocca una cartina tornasole) e che mai gli avrebbe perdonato il suo "tradimento". Giura di diventare un cacciatore di vampiri, e, una volta cresciuto, di ucciderlo. Detto questo scappa, sotto gli occhi sconvolti di Darren. Crepsley non assiste alla scena, si avvicina a Darren chiedendogli se è pronto per partire, ed il ragazzo, preferendo tacere su quanto appena accaduto, parte assieme al vampiro verso la sua nuova vita da assistente di un vampiro.

Libro 2: L'assistente del vampiro[modifica | modifica sorgente]

Darren non accetta di bere sangue umano, perché vuole rimanere umano, anche se sa che non può. Tornano al Circo degli Orrori, dove Darren stringe amicizie con Evra un ragazzo serpente e Sam Grest, ragazzo che vive nei paraggi. Dopo pochi giorni della conoscenza di Sam, appare Desmond Tiny con i suoi assistenti: dei nani chiamati "Piccolo Popolo". Tiny si vuol far chiamare Des abbreviando il suo nome da cui attaccato al cognome viene Des-Tiny: Destino. Tiny incarica poi Evra e Darren di procurare cibo per il Piccolo Popolo, e accettano a malvolentieri. Sam, Evra e Darren conoscono Reggi Veggi, guerriero della PAN, un gruppo di ecologisti. Reggi Veggi è il nomignolo che gli davano a scuola perché era vegetariano, ma si fa chiamare Arvi (pronunciando R-V in inglese ossia ar-vi). Darren decide di donare un biglietto per lo spettacolo della settimana a Sam e Arvi. Poi però ricorda che Arvi ama la natura e gli animali (il Circo degli Orrori ha 3 animali: Madame Octa, ragno di Mister Crepsley rinchiusa in gabbia, l'Uomo Lupo e la capra che viene uccisa nella dimostrazione del veleno di Madame Octa). Sam vorrebbe volentieri entrare al circo e farebbe di tutto per questo, ma gli viene impedito. Arvi è furioso a fine spettacolo, e comincia a fare indagini... Darren va in un pascolo di pecore per procurarne una per nutrire il Piccolo Popolo. Dopo averla uccisa la porta in spalla e si dirige verso i tendoni del Circo, non prima di esser visto da Arvi, furioso come non mai. Darren si sbarazza di lui spaventandolo. Arriva l'ultimo giorno dello spettacolo in quella città, Darren è fuori e all'improvviso sente un forte stridio, e vede Arvi che prova a tagliare le catene alla gabbia dell'Uomo Lupo, così Darren si avvicina a lui e avviene una accesa discussione, intanto però Arvi non capisce che l'Uomo Lupo gli ha appena sbranato le braccia fino al gomito. Arvi scappa con le braccia sanguinanti per colpa dei morsi provocati dall'Uomo Lupo... Darren dopo capisce che l'Uomo Lupo si è liberato e sta per ucciderlo se non fosse per Sam Grest, che tenta di infiltrarsi nel circo. Darren segue l'Uomo Lupo portandolo in una stazione abbandonata. Qua avviene una lotta, che finisce con la perdita di sensi di Darren per circa un minuto... Darren poi scopre che l'Uomo Lupo ha ucciso Sam... Prendendolo a calci e a pugni, alla fine l'Uomo Lupo si rivolta verso di lui e sta per sbranarlo quando interviene Mister Crepsley salvandolo e rinchiudendolo in una gabbia. Sam sta per morire e Darren decide di prosciugargli il sangue tenendo in vita una parte di lui.

Libro 3: Tunnel di Sangue[modifica | modifica sorgente]

Sono passati 18 mesi da quando Darren è stato iniziato. Ora vive al Circo Degli Orrori con Evra, Mister Crepsley e tutti gli altri artisti. Una sera Gavner Purl, un vampiro amico di Crepsley, viene a comunicare qualcosa a Larten, e fa la conoscenza di Darren. Appena Gavner se ne va Mister Crepsley comunica a Darren che sarebbero partiti verso una città, perché li aveva delle faccende da sbrigare, ed era la città natale di Mister Crepsley. Darren decide di portare Evra con sé, così non si sarebbe annoiato tutto il giorno. In quella città Darren conosce Debbie Hemlock, una ragazza della sua età e se ne innamora. Ma intanto Mister Crepsley si sta comportando in modo sempre più strano, e in quella città vengono rinvenuti 6 omicidi, e tutte le vittime sono senza sangue. Evra e Darren sospettano di Larten, perché avevano paura che fosse stato Mister Crepsley, decidono quindi di seguirlo, per scoprire qualcosa ma non scoprono niente, finché una sera lo vedono entrare in una macelleria dove Darren scorge Crepsley addormentare un uomo, credendo che lo volesse uccidere. Allora gli si scaglia contro con un coltello intento ad ucciderlo, ma da dietro sbuca una figura che colpisce Darren e lo scaraventa a terra e cerca di ferire Mister Crepsley, che però riesce a difendersi facendo scappare il suo aggressore. Crepsley comincia a spiegare a Darren chi era quello. L'essere che gli ha attaccati si chiama Murlough, è lui l'assassino ed è un Vampiro Killer. Larten spiega a Darren che i Vampiri Killer sono vampiri che hanno voluto staccarsi dal branco perché giudicano indegno bere solo un po' di sangue dagli umani e lasciarli vivi. I Vampiri Killer finiscono sempre le loro vittime, sono malvagi ma hanno anche lo spirito dei veri vampiri perciò sono onesti e molto orgogliosi. Ma Murlough era diventato pazzo e stava mietendo troppe vittime. Murlough, dopo aver studiato Darren, riuscì a rapire Evra e per restituirlo, Daren doveva e ha dovuto concludere dei patti con Murlougt, la vita di Evra per quella di Debbie. Allora Darren lo conduce a casa degli Hemlock dove Murlough si dirige alla camera di Debbie e le si avventa contro mentre dorme. Nel letto però non c'è la ragazza ma solo una capra, Mister Crepsley sbuca da un armadietto all'improvviso e uccide così Murlough. In realtà tutta la famiglia Hemlock era stata drogata di nascosto da Darren e stava dormendo beata in un luogo sicuro perché Darren aveva raccontato già tutto a Crepsley e così avevano trovato un piano per ingannare Murlought.

Libro 4: Il Picco dei Vampiri[modifica | modifica sorgente]

Mister Crepsley decide di partire con Darren al picco dei vampiri per presentarlo al consiglio. Il consiglio è un raduno generale tra vampiri che si tiene ogni 12 anni. Darren e Crepsley partono per il Picco, non prima di aver parlato al Signor Tiny, un ometto basso che sembra prevedere il futuro, che affida alla coppia due piccoletti del "Piccolo Popolo". Durante la scalata del Picco, Darren incontra il generale dei vampiri, Gavner Purl. Insieme scoprono una "stazione" una piccola grotta dove i vampiri in strada per il picco possono riposarsi, però imbrattata di sangue. Mister Crepsley intanto scopre che è sangue di vampiro come temeva Darren, intanto avanzando nella strada verso il picco della montagna, Darren fa scontro con un orso, sta per essere ucciso se non fosse per i due piccoli uomini, uno viene ucciso dall'orso, l'altro invece riesce a salvare Darren, che, dopo ucciso l'orso, rivela che il suo nome è Harkat Mulds. Nessun uomo del piccolo popolo ha mai parlato, ma questo può, perché deve recapitare un messaggio ai Principi dei vampiri: "La notte del signore dei Vampiri Killer è alle porte". Crepsley e Purl sono terrorizzati, ma poi Darren viene a conoscenza della frase fattosi spiegare da Gavner. Il Signor Tiny, circa 800 anni fa, entrò nella sala dei Principi e annunciò che un giorno, il signore dei Vampiri Killer, sarebbe nato e portato una guerra contro i vampiri e l'avrebbe vinta. Allora i vampiri fecero un armistizio con i vampiri killer, che durò infatti 800 anni. Gavner però dice che una speranza c'è: La Pietra di Sangue. La leggenda narra che potesse, dopo che i vampiri perdessero la guerra, resuscitare quest'ultimi dalle proprie ceneri. Dopo 3 settimane di cammino, finalmente si arriva al picco, dove aspettano banchetti feste e... sangue. Nei giorni seguenti Darren incontra nuovi vampiri: Vanez Blane, maestro di lotta tra vampiri, Kurda Smalth, che sta per diventare Principe, Arra Sails, bravissima combattente e unica Vampira, e Seba Nile, precettore di Mister Crepsley e quartiermastro del picco. Arriva il momento di presentare Darren ai Principi. Mister Crepsley spiega tutta la loro storia ai principi. Quest'ultimi non decidono di punire Larten Crepsley, perché è Darren a farsi avanti difendendo l'onore di Mr. Crepsley. I Principi decidono di sottoporlo ai Triboli d'Iniziazione, devono partecipare a 5 dure prove per guadagnarsi il titolo di "Vampiro di tutto rispetto"; Darren accetta, non sapendo che il fallimento significa morte, e se si fosse ritirato dalla prova, sarebbe finito infilzato nella Sala della Morte.

Libro 5: Cinque Prove Mortali[modifica | modifica sorgente]

Darren è costretto a superare 5 prove durissime, chiamate triboli che gli consentiranno il titolo di "Vampiro di tutto rispetto". La sua prima prova è Il labirinto acquatico, un labirinto chiuso che viene completamente sommerso dall'acqua in 17 minuti, Darren dovrà trovare l'uscita prima di annegare. Il suo maestro è Vanez Blane che lo aiuta nell'orientamento e a migliorare le sue doti di nuotatore, alla fine Darren supera la prova. Il suo prossimo scontro ravvicinato con la morte è Il percorso sugli aghi, una grotta lunga e piena di Stalattiti e Stalagmiti, Darren supera ancora una volta la sua prova. 3º tribolo, La sala del fuoco, tribolo durissimo, una grotta stretta e piena di buchi nel pavimento dove fuoriescono torri di fuoco. Darren supera la prova anche se alla fine risulta gravemente ustionato e incosciente. 4º Tribolo: I Cinghiali infuriati. Tribolo semplice Darren dovrà uccidere semplicemente due cinghiali a cui è iniettato sangue di vampiro. Non è una gran prova ma Darren è ustionato e ferito, riesce ad uccidere un cinghiale la cui carcassa cade su di lui, favorendo un obiettivo fermo... il cinghiale vivo sta per ucciderlo, ma nell'arena piomba Harkat Mulds, piccolo uomo amico di Darren che uccide l'altro cinghiale. Questa non è stata una buona azione, i principi ne risentiranno e considereranno la prova fallita, giustiziando Darren. Kurda Smalth va nella stanza in cui Darren riposa dicendogli di scappare, di fornirgli una via di fuga, Darren accetta, imboccando il tunnel che porta al di fuori della montagna. All'improvviso arriva Gavner, concedendo anche lui, a Darren una via di fuga. Tutto sarebbe andato per il meglio se Gavner non avesse notato una grotta di Vampiri Killer, da qui si spiega il morto nella grotta (Libro 4). Qui Kurda ordina a Darren di mettersi in salvo correndo dai principi ad avvisarli del pericolo imminente, Darren fa per correre ma non ci riesce, doveva aiutare i suoi amici... così si mette a guardare il combattimento, e vede una scena orribile: Kurda pugnala Gavner. Gavner morente pronuncia le sue ultime parole rivolte forse a Mister Crepsley o a Darren: "Mi spiace se ti ho tenuto sveglio col mio russare". Darren furioso, comincia a scappare, inseguito da Vampiri Killer a cui è stato ordinato di catturarlo vivo da Kurda. Darren si trova ad attraversare un torrente, un tempo usato come strada per i cadaveri dei vampiri morti. Prova a saltarlo ma non ce la fa, sta per essere risucchiato dalle acque gelide del torrente, arriva Kurda intimando Darren di dargi la mano e portarlo al sicuro, Darren è furioso e gli sputa tra le dita, lasciandosi andare, affondando nelle acque gelide del fiume del Picco dei Vampiri.

Libro 6: Il Principe dei Vampiri[modifica | modifica sorgente]

Darren riesce miracolosamente a salvarsi dalle acque gelide del fiume del Picco. Fuori è esausto e in fin di vita, e a soccorrerlo sono il lupo Striscia (presente nel libro Il Picco Dei Vampiri) e la sua famiglia. Darren comincia a riprendersi e riesce a comunicare a Mister Crepsley il tradimento di Kurda, e della sua alleanza con i Vampiri Killer. All'inizio i Principi non gli credono ma dopo la verità viene a galla e, dopo aver ucciso i 37 Vampiri Killer amici di Kurda ed aver deciso la sorte di Kurda (la condanna a morte), il quale rivela anche che il signore dei Vampiri Killer è stato iniziato, si riuniscono per un attimo. Al loro ritorno comunicano qualcosa a Mister Crepsley, che contento, annuncia che Darren faceva parte dei Principi. Il Principe Darren Shan!

Libro 7: I cacciatori dell'ombra[modifica | modifica sorgente]

La guerra tra Vampiri e Vampiri Killer è iniziata, e si concluderà con la vittoria dei Killer, ma non se i Vampiri uccideranno prima il loro signore. Così, il signor Tiny sceglie Darren Shan, Larten Crepsley e Vancha March (ai quali si aggrega Harkat Mulds) come killer, e dice loro che avranno 4 possibilità di uccidere il signore dei vamipiri killer, altrimenti perderanno. I Killer sconfiggono i Vampet (umani potenziati dai Vampiri Killer ed usati come truppe di aiuto) e raggiungono Lady Evanna, una strega orrenda che li riporta al circo degli orrori, dove i Vampiri affrontano un'orda di Vampiri Killer, ma non riescono ad uccidere il loro signore a causa di Vancha, che non riesce a farlo perché si mette in mezzo suo fratello Gannen. Alla fine, i cacciatori si rimettono in viaggio.

Libro 8: La setta delle tenebre[modifica | modifica sorgente]

Darren Shan, Mister Crepsley ed Harkat Mulds sono ritornati nella città natale di Crepsley spinti dagli efferati omicidi di una banda di vampiri killer che non si preoccupa nemmeno di nascondere i cadaveri. Darren viene costretto a ritornare a scuola a causa di un tranello dei vampiri killer e lì incontra la sua ex ragazza Debbie Hemlock. Nel frattempo il principe Paris Skyle muore e Crepsley ritorna al picco dei vampiri per assistere al suo funerale e Darren rimane solo con Harkat. Viene assalito da un vampiro killer con uncini al posto delle mani ma interviene il suo vecchio amico Steve "Leopard" Leonard che lo salva e lo convince che sta dalla sua parte e si aggrega all'agguato ad Hooky (il vampiro killer con gli uncini) che i vampiri, una volta tornati Crepsley e Vancha, decidono di organizzare per catturare tutta la banda al completo. Hooky, ferito ad una gamba, li porta in una galleria sotterranea dove Steve si rivela per quello che è (un mezzo vampiro killer) dopo aver preso in ostaggio Debbie. Dopo una battaglia in cui Hooky rapisce Debbie Gannen, venuto col suo signore sul campo di battaglia, offre a Darren e ai suoi una possibilità di fuga, in apparenza per non far morire troppe truppe in quell'attacco. Quindici minuti, in cui i killer non li inseguiranno, quindici minuti per salvarsi da quell'attacco letale al quale saranno soggetti se non riusciranno a scappare in tempo. Il libro si conclude con Darren e i suoi amici che scappano, dopo aver preso in ostaggio Steve.

Libro 9: Gli Assassini dell'Alba[modifica | modifica sorgente]

Mr. Crepsley, Darren, e Harkat vanno in un tunnel, dove trovano Vancha. Si armano con le armi lasciate lì con noncuranza dai Vampiri Killer e cercano Steve . Steve intanto chiama il resto dei Vampiri Killer . C'è una battaglia tra le due parti, e presto arriva anche il Signore dei Vampiri Killer, il quale dice che lui e il signor Crepsley deve combattere l'un l'altro da solo, senza l'aiuto di nessuno .Finalmente Mr. Crepsley uccide il Signore dei Vampiri Killer, ma Steve gli salta sulla schiena e lo spinge giù dalla scogliera , dove si appende sopra unaa fossa con pali fiammeggianti con Steve. Dal momento che egli ritiene che il Signore dei Vampiri Killer è morto, Mr. Crepsley lascia andare Steve e cade nella fossa sottostante, sorridendo a Darren dato che sono finalmente riusciti a porre fine alla guerra. O almeno così pensa. Dopo che Mr. Crepsley è morto Steve si rivela Darren come Signore dei Vampiri Killer: colui che Darren o Vancha devono distruggere per il bene del mondo. La morte di Mr. Crepsley era quindi stata inutile, e lascia Darren devastato e colto da un senso di vuoto, tanto che non può nemmeno piangere. Fine del 9° libro.

Libro 10: Il Lago delle Anime Dannate[modifica | modifica sorgente]

Con l'aiuto di Lady Truska, finalmente Darren si riprende. Intanto Mr. Tiny dice ad Harkat che per fermare i suoi incubi dovrà attraversare un portale da lui creato, ma Harkat rifiuto per non lasciare solo Darren. Debbie Hemlock e il capo della polizia Alice Burgess vogliono creare un esercito per combattere i Vampri killer, ma devono ottenere l'approvazione dei Principi dei Vampiri prima.Nel frattempo Darren decidedi accompagnare Harkat attraverso il misterioso portale, così vengono gettati in uno strano mondo grigio . Darren e Harkat sono costretti a completare molti compiti difficili. In primo luogo la caccia a una pantera nera e che ha una mappa al suo interno. Darren ritiene che i denti della pantera siano stati contrassegnati con delle lettere. I denti, riordinati, creano le parole HARKAT MULDS. Poi devono rubare dei 'globi gelatinosi' dal più grande rospo del mondo, altra missione riuscita. Darren e Harkat finalmente si incontrano con Lady Evanna. Il suo aspetto è del tutto inaspettato, e lei non vuole dire i due come o perché si trova lì. Li aiuta ad attraversare il lago dove incontrano un uomo che si fa chiamare Sputa Abrams. Sputa è un ex pirata e forte bevitore , e anche se Darren e Harkat non si fidano molto di lui , decidono che il signor Tiny lo ha messo in quel mondo per una ragione , e decidono di portarlo con loro. Ben presto raggiungono una piccola zona abitata da un popolo chiamato Kulashkas. Lì dovranno rubare il "liquido sacro", ovvero la bava del mostro Grotesque,apparentemente il dio dei Kulashkas . Darren e Harkat cercano di rubare delle fiale di questo liquidi ma vengono attaccati dal mostro e del suo popolo, che afferma che li lasceranno stare solo se rimetteranno a posto le fiale. Darren sta per farlo, ma arriva Sputa ubriaco e manda tutto a ritoli: l'unica via di fuga che viene in mente a Darren è saltare, rompere le assi del pavimento e cadere di sotto. Una volta fuggiti tornano al lago, assediato dai draghi, che dovranno scacciare con delle bombe create con i globi gelatinosi e il liquido delle fiale. puta dice loro che i draghi non possono avvicinarsi a più di otto metri dal lago a meno che qualcuno non ci cada dentro, ma è proprio lui a finirci dopo aver superato la soglia, essere stato ttaccato da un drago ed essere caduto scappando. Darren e Harkat sono attaccati, ma quest'ultimo ivela a sua vera identità: Kurda Smahlt . Il mondo si blocca e appare molto Mr. Tiny a congratularsi con lui , spiegando che Harkat è stato creato per proteggere Darren. Tornati al Cirq du freak, Harkat si mette a giocherellare con i denti di pantera, e solo ora si accorge che formano anche un altro nome: KURDA SMAHLT . Harkat prende anche delle cartoline trovate nel mondo oltre il portale,tutte datate dodici, venti, trenta, e 50 anni più tardi. Harkat poi rivela la sua teoria : che la terra arida che avevano visitato era il futuro . Lady Evanna aveva detto che non importava chi vincesse la guerra delle cicatrici, o Darren o Steve sarebbero diventati il Signore delle Ombre ,il sovrano spietato della notte .

Libro 11: Il Padrone del Male[modifica | modifica sorgente]

Insieme con il Cirque Du Freak , Darren Shan torna nella sua città natale , il luogo dove tutto ebbe inizio . Ha ancora incubi sul il Signore delle ombre . Mentre il Cirque Du Freak riposa in un vecchio stadio di calcio abbandonato , Darren passeggia vicino alla sua vecchia casa . Dopo aver visto la sorella , Annie Shan , vivere una vita felice con suo figlio nella loro vecchia casa , Darren decide di non disturbarli . Una notte prima del freak show un ragazzo si presenta sperando di ottenere un biglietto per assistere allo spettacolo. Il ragazzo, Dario , fa molte domande e si comporta stranamente , lasciando Harkat e Darren incuriositi. Il freak show inizia , Darren e Harkat aspettano Dario ma lui non si fa vedere, invece Darren vede il suo vecchio amico Tommy Jones. Tommy è scioccato dal fatto che Darren sia vivo dopo essere stato proclamato morto diciotto anni prima, ma Darren gli dice che aveva una rara malattia che gli impediva l' invecchiamento normale e ha dovuto fingere la sua morte, scappare di casa e viaggiare con un medico in modo da poter essere aiutato .Tommy, diventato calciatore, dà a Darren un biglietto per la semifinale . Dopo la partita di calcio Arvi e Morgan James uccidono Tommy . Così Darren gli da' la caccia. Li trova insieme a Gannen Harst e Steve Leonard, che lo stavano aspettando. Darren scopre anche che Dario è il figlio di Steve ed è Steve che lo ha risvegliato . Allenato da Steve, Dario spara a Darren colpendolo alla spalla destra . Per fortuna , Darren riesce a fuggire in salvo , anche se lui è gravemente ferito. Più tardi viene trovato da due persone che lo portano da Debbie e Alice. Ricongiunto con Vancha March, Debbie , Evra , e Alice , il gruppo va avanti nella sua di Steve. Darren trova Steve al teatro abbandonato. Hanno in programma di fare uno scambio tra Shancus , figlio di Evra , che Steve aveva catturato precedentemente, e Dario, ostaggio di Darren. Tuttavia Steve rompe il collo a Shancus, sfidando Darren a fare lo stesso con Dario. Darren accetta la sfida , ma non finisce qui: Darren stava per pugnalare Dario nel cuore, ma Steve gli dice che non sapeva chi stava uccidendo. Sentendo qualcosa di oscuro e segreto nel tono di Steve, Darren esita . Quando Steve chiede a Dario di dire a Darren nome di sua madre, Dario gli dice Annie Leopard: la sorella minore di Darren è la madre di Dario. Così finisce il penultimo libro della saga.

Libro 12: Figli dell'Orrore[modifica | modifica sorgente]

Dopo che Darren scopre che Dario è suo nipote, non può sopportare di ucciderlo. Darren riaccompagna Dario a casa e rivela la sua identità a sua sorella, informandola che suo figlio è un Vampiro Killer. Darren racconta la sua storia ad Annie ed insegna a Dario come salvare le persone a cui succhia il sangue, così da farlo diventare un vampiro normale. Ora Darren e Vancha vanno allo staggio per combattere contro Steve e Gannen. Vanche viene ferito gravemente da Gannen, a sua volta ucciso da Arvi, a sua volta ucciso da Steve. Quindi, come previsto, Darren e Steve si affronteranno da soli. Darren ha quasi ucciso Steve, ma arriva Mr.Tiny dicendo loro che sono in realtà fratellastri, che lui è il loro vero padre biologico e che ha progettato tutta questa cosa per vedere quale figlio era degno di diventare il dominatore delle ombre con lui. Darren preferisce distruggere se stesso che spazzare via tutta l'umanità, così lascia che Steve lo ferisca a moerte e poi lo trascina con se' nel fiume vicino al quale stavano combattendo, dove muore annegato, così nessuno dei due potrà essere Principe delle Ombre. L'anima di Darren va, poi, al Lago delle Anime del mondo del futuro, dove viene catturata da Evanna, sua sorellastra. Evanna aveva fatto un accordo con il padre, Mr. Tiny, accettando che Darren potesse essere risparmiato se lei fosse rimasta incinta da Vancha o Gannen, sperando che il bambino distruggesse la razza umana. Tuttavia, Evanna è rimasta incnta di entrambi, avendo due gemelli, che sono in parte Vampiro e in Parte Vampiro Killer, perciò, insieme, potranno portare alla pace i due clan. Infastidito da rivedere Darren , il signor piccolo è inizialmente riluttante ad aiutarlo Ma Evanna gli ricorda il loro accordo, così accetta. Mr. Tiny trasforma Darren in un membro del piccolo popolo (senza lingua però, così che non possa parlare). Il signor Tiny manda Darren nel passato non sapendo che Evanna gli ha dato il suo diario. Viene rimandato indietro al primo giorno che mise piede al Cirque Du Freak. Darren vede se stesso e Steve quando sono andatia vedere lo show. Poi mette in fuga il vecchio se stesso in modo che non diventi un vampiro, dato che Evanna gli aveva detto che qualcun altro avrebbe preso il suo posto. Inoltre da' il suo diario a Mr. Tall, il capo del Cirque, dicendo di darli al se stesso di quell'epoca quando sarebbe stato più vecchio, così che tutti sappiano quel che era realmente accaduto. Darren infine muore nel teatro abbandonato, dove il giudizio degli dei vampiri lo farà passare in paradiso, finalmente. Un libro che finisce in tragedia epica.

Raccolta delle storie spin-off[modifica | modifica sorgente]

In aggiunta l'autore Darren Shan ha pubblicato una serie di racconti sul suo sito ufficiale[1], tutti correlati alla saga. Parte dei racconti li si dovrebbe leggere contemporaneamente con i libri dell'autore, altri soddisfano le curiosità dei fan analizzando il carattere di alcuni personaggi. L'elenco include:

  • An Essay on Vampires: letteralmente è un saggio sui vampiri scritto di pugno da Steve "Leopard" Leonard per un tema in classe. Presumibilmente sembra che Steve l'abbia scritto all'età di 11 o 12 anni e racconta la passione del ragazzo per i vampiri e sul desiderio di diventare uno di loro. Alla fine del saggio una nota da parte di un insegnante chiede al ragazzo se la prossima volta potesse raccontare qualcosa di meno cupo. Da leggere con il primo libro.
  • Annie's Diary: estratti dal diario della sorellina di Darren, Annie. Non riporta alcuna data, ma solo i giorni della settimana e si può calcolare che il diario è stato tenuto per circa diciassette giorni. Gli estratti coincidono con le avventure del primo libro, da quando Darren è andato al Circo degli Orrori fino alla paralisi di Steve e al suo ricovero in ospedale.
  • Tiny Terrors: un'orribile avventura del signor Tiny e del suo Piccolo Popolo in un cimitero, poco prima della loro visita al Circo degli Orrori nel secondo libro. Il resoconto era stato scritto con del sangue su pelle di rana essiccata, e il testo si trovava all'interno di un cranio vuoto nella grotta di Lady Evanna.
  • Transylvania Trek: una storia fantasiosa scritta da Sam Grest quando aveva nove anni su brandelli di carta formato A4. Nella storia Sam si immagina di essere un detective privato e un cacciatore di mostri, intento a sconfiggere varie creature, tra cui il famoso Conte Dracula, mentre era alla ricerca di un amico perdutosi nella Transilvania.
  • Shanta Claus: un racconto in continuo aggiornamento disponibile solo durante il periodo natalizio. Tratta delle avventure di Shanta Claus (Babbo Natale), intento a consegnare dei regali ai molti personaggi visti nella serie. Dal 2007 include anche i personaggi dell'altra saga dell'autore, il Demonata, e dal 2012, anche quelli dei libri "The Thin Executioner" e la serie "Zom-B". Temporalmente è da impostare verso la fine del terzo libro. L'autore ammette che la storia è stata scritta solo per il suo divertimento, quindi è da considerarsi non-canonica.
  • Lonely Lefty: da leggere insieme al libro terzo. Racconta del toccante Natale al Circo degli Orrori di Lefty, il membro del Piccolo Popolo che poi si scoprirà di chiamarsi Harkat Mulds. È un racconto che dimostra l'animo sensibile dell'essere. Il racconto coincide con l'assenza di Darren ed Evra nella città natale di Crepsley.
  • Bride of Sam Grest: un altro racconto di Sam Grest, sequel di Trasylvania Trek. Questa volta si tratta di salvare una bellissima fanciulla da un orribile mostro, anche se poi il cosiddetto mostro si rivelerà essere la fanciulla stessa.
  • L'amore di un vampiro[2](An Affair of the Night): un racconto da leggere poco prima o poco dopo gli eventi del quarto libro. Tratta dell'incontro e della storia d'amore tra il vampiro Gavner Gurl ed una infermiera umana, Liz Carr. Dopo una lunga relazione la cosa finisce, essendo troppo diversi in base all'età (i vampiri invecchiano molto meno degli umani). La storia soddisfa anche una delle frequenti domande dei fan, riguardo l'origine dei boxer gialli con gli elefantini rosa che Gavner indossa quasi sempre.
  • Life's a Beach: altro racconto non-canonico, si distoglie dal resto della serie. L'autore l'aveva scritto per pubblicarlo sul Times Educational Supplement, ma lo rifiutarono trovandolo troppo macabro; alla fine lo riscrisse e venne accettato. Il racconto originale è scritto sul suo sito ufficiale[3]. Narra di un weekend in spiaggia con Darren (all'epoca 8 anni) e l'intera famiglia. Mentre gioca a seppellire suo Nonno Grandy con la sabbia, questi muore di morte naturale. Darren, ancora troppo piccolo per capire cosa sia la morte, crede che sia un trucco magico e lo seppellisce completamente. Il racconto termina con la madre di Darren che scopre il cadavere ore dopo, urlando di orrore.

Tra gli extra vi sono inclusi le prime versioni dei primi capitoli del libro primo e uno del libro sesto, informazioni sulla traduzione dei nomi dei personaggi in varie lingue internazionali e un elenco sui miti veri e falsi dei vampiri secondo la saga.

Film[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Aiuto vampiro.

È stato tratto un film. I diritti cinematografici della Saga sono stati acquistati dalla Universal Studios. Il produttore è Lauren Shuler Donner. Una sceneggiatura è stata scritta da Brian Helgeland. Il film in previsione è una fusione dei primi tre libri e si intitolerà Cirque du Freak. Chris Massoglia interpreterà Darren Shan, Josh Hutcherson interpreterà Steve Leonard o Steve Leopard, John C. Reilly Mr. Crepsley, Salma Hayek Madame Truska (in una parte estesa dei libri). Le riprese sono iniziate nel febbraio 2008 a New Orleans. Il film è uscito nelle sale statunitensi il 23 ottobre 2009, mentre in Italia è stato distribuito nei cinema il 7 maggio 2010 con il titolo Aiuto Vampiro.

Manga[modifica | modifica sorgente]

Darren Shan
manga
No immagini.png
Titolo originale Daren Shan
Autori
Editore Shogakukan
1ª edizione 20062009
Collana 1ª ed. Shōnen Sunday
Periodicità Trimestrale
Tankobon 12 (completa)
Editore it. Star Comics
1ª edizione it. 11 marzo 2010 – sospeso
Collana 1ª ed. it. Express
Tankobon it. 7 / 12 Completa al 58%.
Genere

Darren Shan (ダレン・シャン Darren Shan? Daren Shan) è una serie manga ispirata al ciclo di romanzi di Darren Shan, disegnata dal mangaka Takahiro Arai. Il manga è stato serializzato a puntate sulla rivista Shonen Sunday dell'editore Shogakukan dal 2006 al 2009. I capitoli pubblicati furono successivamente raccolti in 12 tankobon, l'ultimo dei quali è stato pubblicato in Giappone il 17 aprile 2009 (ogni tankobon corrisponde mediamente a un libro della serie originale).

In Italia i diritti del manga sono stati acquistati dalla Star Comics, che ha iniziato la serializzazione a partire dall'11 marzo 2010 a cadenza mensile. La pubblicazione è stata momentaneamente sospesa nei mesi da giugno a agosto 2010 ed è ripresa regolarmente da settembre 2010 a cadenza bimestrale fino a marzo 2011, per poi essere nuovamente sospesa a tempo indeterminato.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Darren Shan / Vampires / Extras
  2. ^ Così indicata tra gli aneddoti del manga di Takahiro Arai nella traduzione italiana.
  3. ^ Life's a Beach su Darren Shan Site

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura