S.W.A.T. - Squadra speciale anticrimine

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
S.W.A.T. - Squadra speciale anticrimine
Swat squadra speciale anticrimine.png
Jeremy Renner e Colin Farrell in una scena del film
Titolo originale S.W.A.T.
Paese di produzione USA
Anno 2003
Durata 117 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere azione, thriller
Regia Clark Johnson
Soggetto Ron Mita, Jim McClain
Sceneggiatura David Ayer, David McKenna
Casa di produzione Columbia TriStar Pictures, Original Film
Fotografia Gabriel Beristáin
Montaggio Michael Tronick
Musiche Elliott Goldenthal
Interpreti e personaggi

S.W.A.T. - Squadra speciale anticrimine è un film del 2003 diretto da Clark Johnson, basato sulla serie televisiva S.W.A.T., andata in onda tra il 1975 e il 1976.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Il sergente Dan 'Hondo' Harrelson viene incaricato di formare una nuova squadra anticrimine. Tra le nuove reclute c'è anche Jimmy Street, ex-S.W.A.T. che 6 mesi prima, a causa di una missione fallita, era stato escluso dai corpi speciali. Dopo un periodo di addestramento e il superamento del test finale, alla squadra di Hondo viene assegnata la prima missione: scortare Alex Montel, boss della droga, fuori da Los Angeles, per consegnarlo ai federali. I problemi iniziano quando Alex, ripreso dalle telecamere, annuncia di regalare 100 milioni di dollari a chiunque riesca a liberarlo.

Note[modifica | modifica sorgente]

  • Tutti gli attori hanno seguito speciali corsi di addestramento per imparare ad usare le armi e le varie tattiche della S.W.A.T.
  • Colin Farrell ha chiesto ai produttori di poter sostituire lo stuntman in una scena dove la squadra S.W.A.T. salta da un elicottero, ma la richiesta dell'attore è stata rifiutata perché ritenuta troppo pericolosa. Lo stuntman, alla prima ripresa della scena, si è rotto la caviglia nel salto.
  • La sequenza iniziale della sparatoria in banca è ispirata ad un evento realmente accaduto nel 1997 a Los Angeles, noto come "North Hollywood Shootout".

Sequel[modifica | modifica sorgente]

Nel 2011 è stato realizzato un sequel destinato al mercato home video dal titolo S.W.A.T. - Squadra speciale anticrimine 2 (S.W.A.T.: Firefight). Il film è stato diretto da Benny Boom e il cast comprende Gabriel Macht, Robert Patrick e Kristanna Loken.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema