Ryan Parmeter

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ryan Parmeter
Fotografia di {{{nome}}}
Ring name Ryan Parmeter
Conor O'Brian
Konnor O'Brian
Konnor
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Nascita Grand Rapids
6 febbraio 1980
Altezza 191 cm
Peso 111 kg
Altezza dichiarata 196 cm
Peso dichiarato 116 kg
Allenatore Rusty Brooks
Soulman Alex G
Norman Smiley
Bill DeMott
Tom Prichard
Steve Keirn
Jody Hamilton
Federazione WWE - NXT
Progetto Wrestling

Ryan Parmeter (Grand Rapids, 6 febbraio 1980) è un wrestler statunitense. Attualmente è sotto contratto con la WWE, dove lotta nel settore di sviluppo NXT Wrestling con il ring name di Konnor.

Carriera nel wrestling[modifica | modifica sorgente]

Nel 2001, Parmeter fa il suo debutto nelle federazioni indipendenti degli Stati Uniti, in particolare della Florida. Nel 2003 fa il suo debutto in Hardcore Championship Wrestling in un match contro Markus Faulk che finisce in doppia squalifica. L' 8 novembre 2003 conquista i titoli di coppia della federazione insieme a "J-Dawg" Brooks, figlio del promoter Rusty Brooks, sconfiggendo Big Tilly e Bruno Sassi. Nel 2004, inizia un feud con Norman Smiley per l'FSCW Heavyweight Championship. Dopo aver perso il primo match, sconfigge nel rematch Smiley e conquista il titolo il 17 luglio 2004 a Deerfield Beach, in Florida.

WWE[modifica | modifica sorgente]

Deep South Wrestling (2005-2007)[modifica | modifica sorgente]

Dopo quattro anni di circuiti indipendenti, Parmeter fa il suo debutto in Deep South Wrestling perdendo contro Jack Bull il 1 settembre 2005. Perde anche contro Nick Mitchell la settimana successiva prima di fare squadra con Skip Sheffield per sconfiggere i Regulators. Le settimane dopo subisce una serie di sconfitte contro The Miz e Jack Bull. Il 20 ottobre 2005 perde contro Derrick Neikirk ma il 27 vince contro Joe Slaughter per count-out. A novembre, sconfigge Eric Perez e Freakin Deacon prima di perdere contro i Regulators in coppia con Nick Mitchell. Sempre la stessa settimana fa la sua prima apparizione a SmackDown! sconfiggendo Eric Perez in un dark match. Il 22 dicembre in un taping di DSW sconfigge Deacon grazie all'interferenza di Palmer Cannon. Successivamente sconfigge MVP. Verso gennaio 2006, Parmeter in squadra con Skip Sheffield perde contro Mike Knox e Derrick Neikirk, tuttavia riesce a sconfiggere William Regal e Johnny Parisi a febbraio prima di fare 7 settimane di assenza. Parmeter ritorna in DSW ad aprile sconfiggendo Biohazard, Mikal Adryan e Bradley Jay. Parmeter e Danny Germundo formano un tag team per vincere i DSW Tag Team Championship in un torneo indetto per decretare i nuovi campioni, dopo che il titolo era stato reso vacante ma vengono eliminati al primo turno dal Team Elite l'11 maggio 2006. Sconfigge William Regal il 18 maggio e perde per squalifica contro Mike Knox. Sconfigge anche Francisco Ciatso e Bradley Jay. Il 22 giugno Parmeter sconfigge Neikirk e vince il DSW Heavyweight Championship che riesce a difendere dall'assalto di Mike Knox e MVP. Partecipa al dark match della puntata del 16 luglio di ECW ma perde in coppia con Derrick Neikirk contro Little Guido e Tony Mamaluke. Difende ancora il titolo contro MVP, Knox e Danny Gimondo. Proprio quando stava per debuttare in ECW viola il Wellness Program e viene sospeso per trenta giorni. Il 7 settembre, Parmeter perde il DSW Heavyweight Championship contro Bradley Jay. Dopo questa sconfitta, Parmeter compie un semi-ritiro e diventa assistente della General Manager della DSW Krissy Vaine. Dopo qualche mese, Parmeter torna a lottare sconfiggendo in un dark match David Heath. Riceve un'altra opportunità per il DSW Heavyweight Championship contro Bradley Jay ma viene sconfitto. Il 12 dicembre, Parmeter appare in ECW come guardia del corpo di Paul Heyman insieme a Doug Basham. Nel gennaio 2007, continua il feud in DSW con Bradley Jay per il titolo. Dopo averlo sconfitto in un match non titolato, perde contro Big Vito per decretare il primo sfidante. Parmeter conquista per la seconda volta il DSW Heavyweight Championship contro Bradley Jay ma lo perde la settimana successiva proprio contro quest'ultimo.

Florida Championship Wrestling (2007-2011)[modifica | modifica sorgente]

Durante l'estate, Parmeter compete in diversi dark match contro Sylvain Grenier, Chuck Palumbo, Super Crazy, Cody Rhodes e D'Lo Brown. In un tag team match con Johnny Jeter perde contro gli Highlanders il 27 agosto e contro Hardcore Holly il 17 settembre. Appare in Florida Championship Wrestling dove Lacey Von Erich e Maryse gli fecero da vallette. Il 10 ottobre Parmeter e Krissy Vaine vengono rilasciati dalla WWE. Parmeter, intervistato dallo show radio Wrestling Weekly ha dichiarato di aver lasciato la WWE perché doveva stare accanto a suo padre, vittima di una grande malattia e per in futuro intraprendere una carriera da manager. Ha annunciato anche il suo fidanzamento con Krissy Vaine. Circa 2 anni e mezzo dopo, Parmeter firma nuovamente per la WWE il 14 luglio 2010, e viene mandato in Florida Championship Wrestling. Il 24 settembre, cambia nome in Conor O'Brian. Il 30 novembre 2010, durante la season finale della terza stagione di WWE NXT, viene annunciato che Parmeter parteciperà alla quarta stagione del programma con Alberto Del Rio come mentore. Fa il suo debutto in un tag team match con Del Rio, sconfiggendo Daniel Bryan e Derrick Bateman. Riesce a vincere la prova al microfono ottenendo quattro punti immunità. Nella puntata di NXT dell'11 gennaio, Conor O'Brian sconfigge Bryon Saxton. Nella puntata di NXT del 18 gennaio, Conor O'Brian, dopo aver perso un match contro Ricardo Rodriguez, viene eliminato. Nella puntata di NXT Season 4 Finale, vince un tag team match insieme a Derrick Bateman contro Jacob Novak e Byron Saxton.

Avendo perso ad NXT, O'Brian torna in FCW e nei tapings del 31 gennaio 2011, viene sconfitto insieme a Byron Saxton e Bobby Dutch in un six-man tag team match contro Johnny Curtis, Percy Watson e Tito Colon. Nei tapings FCW del 12 febbraio, Conor O'Brian sconfigge per count-out il debuttante Jarrod Locke. Nei tapings FCW del 14 aprile, Conor O'Brian, Jinder Mahal e Bobby Dutch sconfiggono Big E Langston, Buddy Stetcher e Donny Marlow. Il 4 giugno, all'FCW Port Charlotte Show, Conor O'Brian sconfigge Byron Saxton. Nei tapings dell'11 agosto, Conor O'Brian sconfigge Husky Harris. Successivamente, Conor O'Brian entra nella stable capitanata da Ricardo Rodriguez insieme a Tito Colon, Kenneth Cameron e Raquel Diaz. Nei tapings del 1º settembre, Conor O'Brian, Kenneth Cameron e Tito Colon vincono un 6-man tag team match contro il trio formato dai campioni di coppia FCW, CJ Parker & Donny Marlow e da Johnny Curtis. Tre settimane dopo, vince contro Colin Cassady. Nei tapings del 13 ottobre, combatte ancora insieme ai compagni Cameron e Colon e vince di nuovo in un match di coppia a 6 uomini contro Colin Cassady, Mike Dalton e Jason Jordan. Otto giorni dopo, insieme a Colon, batte i campioni di coppia Parker & Marlow in un non-title match. Dopo una pausa dovuta ad un infortunio, O'Brian ritorna in FCW il 21 marzo, all'Orlando Show, perdendo contro Xavier Woods. Solo tre giorni dopo, combatte un altro match contro Sonny Elliot che lo vede uscire vincitore. Il giorno dopo ancora, al Lakeland Show, torna a combattere in coppia con Kenneth Cameron e i due battono Xavier Woods e Jason Jordan. Nei tapings del 26 aprile, O'Brian e Cameron non riescono a conquistare i titoli di coppia poiché perdono contro i campioni Corey Graves e Jake Carter. All'Orlando Show del 18 maggio, insieme a Cameron e Byron Saxton, sconfigge in un 6-man tag team match Jake Carter, Corey Graves e Rick Victor. Il 1º agosto, a Bull Bash VI, gli Ascension vincono un Fatal 4-Way Elimination Tag Team Match che comprendeva Jason Jordan e Mike Dalton, Rick Victor e Brad Maddox e Chad Baxter e Adam Mercer.

NXT: Redemption (2011-2012)[modifica | modifica sorgente]

Conor O'Brian ritorna a NXT Season 5, che assume il nome di "NXT Redemption" per la sua caratteristica di avere come protagonisti rookies che hanno preso parte ad altre stagioni del programma. Nel caso di O'Brian, la quarta dove si classificò al quinto posto. Fa il suo debutto nella quinta stagione perdendo contro Darren Young. Nella puntata di NXT del 22 marzo, insieme al suo pro Vladimir Kozlov, sconfigge JTG & Jacob Novak ad una gara di ballo. La settimana dopo, vince un 6-man tag team match in coppia con Titus O'Neil e Byron Saxton contro il team di Darren Young, Jacob Novak e Lucky Cannon. Lo schienamento vincente viene effettuato da O'Neil su Novak. Nella puntata di NXT del 5 aprile, ottiene la sua prima vittoria in un match singolo contro Jacob Novak. Conor ribadisce il successo su Novak due settimane dopo tuttavia dopo una settimana perde un tag team match insieme al suo pro Vladimir Kozlov contro JTG & Jacob Novak. A WWE Extreme Rules 2011, O'Brian ha fatto da Lumberjack nel match valido per i WWE Tag Team Championship fra Big Show & Kane e Wade Barrett & Ezekiel Jackson. Nella puntata di NXT del 3 maggio, Conor perde un match singolo contro Lucky Cannon e una settimana dopo, perde anche contro Byron Saxton. Nella puntata di NXT del 24 maggio, diventa il primo rookie ad aver sconfitto un pro nella quinta stagione in un match singolo, superando JTG. Nella puntata di NXT del 1 giugno, Kozlov e Conor O'Brian vincono un tag team turmoil match: entrati come quarta delle cinque coppie in gioco, riescono prima ad eliminare Lucky Cannon e Tyson Kidd e successivamente Chavo Guerrero e Darren Young. Nell'edizione di NXT del 7 giugno, O'Brian e Kozlov perdono un match di coppia contro Darren Young e Chavo Guerrero. Nella puntata di NXT del 21 giugno, Conor O'Brian, Vladimir Kozlov e Yoshi Tatsu sconfiggono in un 6-man tag team match Darren Young, Chavo Guerrero e JTG. Nella puntata di NXT del 28 giugno, perde contro Darren Young e nella stessa serata viene eliminato.

NXT; The Ascension; NXT Tag Team Champion (2012 - presente)[modifica | modifica sorgente]

Il 20 giugno 2012, O'Brian fa il suo ritorno in WWE, tornando per la terza volta ad NXT con il suo nuovo compagno di tag team Kenneth Cameron presentandosi come gli Ascension, un duo Heel con una gimmick da "Dark". Al loro esordio, sconfiggono abbastanza facilmente la coppia formata da CJ Parker e Mike Dalton. Nella puntata seguente, ottengono una vittoria ben più importante, contro gli Usos. Il 25 luglio, ottengono anche la terza vittoria, contro Dante Dash e Garrett Dylan. Il 15 agosto, perdono per la prima volta ad NXT da quando ha cambiato format, per squalifica contro gli Usos. Nella puntata del 29 agosto, gli Ascensions attaccano Jimmy Uso con la Downcast. Settimana seguente, gli Ascensions ottengono la loro quarta vittoria, battendo nuovamente gli Usos. Il 19 settembre, O'Brian ha un match singolo contro Jimmy Uso, che riesce a vincere. Il 3 ottobre ad NXT, gli Ascensions vincono anche contro il Tag Team di SmackDown, Justin Gabriel e Tyson Kidd. Nella puntata del 17 ottobre, gli Ascensions combattono insieme a Kassius Ohno contro gli Usos e Richie Steamboat, vincendo ancora. Il 14 novembre, gli Ascensions sconfiggono anche Yoshi Tatsu e Percy Watson. Il 29 novembre 2012, Kenneth Cameron viene licenziato dopo essere stato arrestato per ubriachezza molesta e aggressione a pubblico ufficiale. Gli Ascensions, dunque, si sciolgono.

O'Brian ritorna ad NXT il 23 gennaio 2013, annunciando l'inizio della sua carriera da singolo, sfidando subito l'NXT Champion Big E Langston. Batte poi Mike Dalton in pochissimo tempo, lanciando un chiaro segnale al campione NXT. Nell'edizione del 6 marzo, O'Brian affronta Bo Dallas e Corey Graves in un Triple Treath Match valido per lo status di primo sfidante al titolo NXT, vincendo e diventando 1st Contender. Nell'edizione Pre-WrestleMania di NXT, affronta Big E Langston per il titolo, ma esce sconfitto. Poco dopo riforma gli Ascension con Rick Victor, sfidando i campioni di coppia Adrian Neville e Corey Graves. Dopo varie sconfitte in match singoli, il 2 ottobre i due vincono i titoli di coppia grazie allo schienamento di O'Brian su Graves. Dopo qualche tempo, i due cambiano i ring name in Konnor e Viktor. Gli Ascension difendono i loro titoli anche a NXT Arrival battendo i Too Cool. È sempre Konnor ad ottenere lo schienamento vincente su Scotty 2 Hotty.

Nel wrestling[modifica | modifica sorgente]

Mosse[modifica | modifica sorgente]

Con Kenneth Cameron

Soprannomi[modifica | modifica sorgente]
  • "Rough House" O'Reilly
  • "Irish" Ryan O'Reilly
  • "PDV – Public Displays of Violence"
  • "The Rat"
Managers[modifica | modifica sorgente]
Condotta in pay-per-view[modifica | modifica sorgente]

2014

Titoli e riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Coastal Championship Wrestling

  • CCW Heavyweight Championship (1)
  • CCW Tag Team Championship (1 - con Sean Allen)

Four Star Championship Wrestling

  • FSCW Heavyweight Championship (1)
  • FSCW Tag Team Championship (1 - con Jeff Brooks)

Georgia Championship Wrestling

  • GCW Heavyweight Championship (1)

Kings of Pro Wrestling

  • KPW Heavyweight Championship (2)

Maximum Pro Wrestling

  • MPW Television Championship (1)

NWA Sunray Pro Wrestling

  • NWA Sunray Heavyweight Championship (1)

Deep South Wrestling

NXT Wrestling

Pro Wrestling Illustrated

  • 193° tra i 500 migliori wrestler singoli nella PWI 500 (2012)

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]