David Heath

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
David Heath
Fotografia di {{{nome}}}
Nome David William Heath
Ring name Gangrel
David Heath
Blackheart Destruction
The Druid
Lestat The Vampire
The Vampire Warrior
Warlock
Vampire Warrior
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Nascita Tampa, Florida
16 febbraio 1969
Residenza Burbank, California
Altezza dichiarata 1.86 cm
Peso dichiarato 120 kg
Allenatore Boris Malenko
Joe Malenko
Dean Malenko
Debutto 1988
Progetto Wrestling

David William Heath (Tampa, 16 febbraio 1969) è un wrestler statunitense. Noto per la sua permanenza nella WWE dove lottava con il nome Gangrel.

Inizio Carriera (1988-1994)[modifica | modifica wikitesto]

Heath viene allenato da Boris Malenko, inizia ad esibirsi in vari circuiti indipendenti della Florida. Inizia a lottare nella IPW il quale riesce a vincere i IPW Tag Team Championship. Si trasferisce alla Stampede Wrestling e forma un tag team con il wrestler Tom Nash, in coppia hanno vinto gli Stampede International Tag Team Championship. Nella prima metà degli anni novanta Heath e Nash vengono associati alla moglie di Nash ovvero Luna, il team si scioglierà nella All Japan Pro Wrestling. Dopo la rottura del team il matrimonio tra Luna e Nash si sciolse e Luna si lega sentimentalmente a Heath. Dopo lo scioglimento dei Blackhearts, Heath assume la gimmick del Vampire Warrior ispirato dal film The Lost Boys lottando nella United States Wrestling Association e riuscendo a vincere il USWA Southern Heavyweight Championship e il Pro Wrestling Illustrated Rookie of the Year nel 1993.

World Wrestling Federation (1994-1995)[modifica | modifica wikitesto]

Heath debutta in WWF con il nome di "The Black Phantom" venendo utilizzato come Mid-Carder.

Extreme Championship Wrestling (1995)[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1995 Heath approda nella Extreme Championship Wrestling per un breve periodo e ebbe un feud con Tommy Dreamer.

World Championship Wrestling (1998)[modifica | modifica wikitesto]

All'inizio del 1998 Heath approda in WCW a WCW Worldwide facendo coppia con Michael Nova perdento gli Face of Fear.

World Wrestling Federation (1998-2001)[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1998 Heath viene assunto dalla World Wrestling Federation e gli venne assegnata la gimmick di Gangrel, questo nome deriva dal clan dei vampiri Vampiri: la masquerade. L'ingresso di Gangrel lo vedeva arrivare in un anello di fuoco seguito dall'arrivo sul ring del wrestler e durante il suo ingresso si fermava sui gradoni d'acciaio e beveva dentro un calice il cui conteneva il sangue per poi sputarlo. Debutta il 16 agosto a Sunday Night Heat battendo Scott Taylor. Ha formato con Edge e Christian una stable ovvero The Brood, il gruppo si unisce alla stable Ministry of Darkness capitanata da The Undertaker. Dopo che il Brood si separa dai Ministry of Darkness iniziano un feud con gli Hardy Boyz e il loro manager Michael Hayes, durante la faida Gangrel tradisce Edge e Christian per unirsi con gli Hardy Boyz per poi creare una stable con questi ultimi chiamata The New Brood. Poco la rottura della stable Gangrel viene usato come mid-carder dalla WWF. Nel 2000 Gangrel viene affiancato da Luna Vachon (sua moglie nella vita reale) che lo accompagna come manager. Nel 2001 Gangrel viene rilasciato dalla World Wrestling Federation secondo quanto riportato per problemi di peso.

Titoli e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • APW Tag Team Championship (1) - con Billy Blade
  • All-Star Championship Wrestling
  • ACW Heavyweight Championship (1)
  • European Wrestling Promotion
  • EWP Ironman Hardcore Knockout Tournament winner - nel 2003
  • EWP World Heavyweight Championship (1)
  • IPWA
  • Maximum Pro Wrestling
  • MXPW Heavyweight Championship (1)
  • PWR Heavyweight Championship (1)
  • TWA Tag Team Championship (1) - con Blackheart Apocalypse
  • Other titles
  • USWF Tag Team Championship (1 time) - con Tom Nash
  • NWL Heavyweight Championship

Finisher Mover[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]