The Ministry of Darkness

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Ministry of Darkness)
The Ministry of Darkness
Membri The Undertaker (Leader)
Viscera
Mideon
Paul Bearer (Manager)
Bradshaw
Faarooq
Gangrel
Edge
Christian
Debutto gennaio 1999
Scioglimento 26 aprile 1999
Progetto Wrestling
The Undertaker, in versione Ministry of Darkness.

Il Ministry of Darkness fu una stable di wrestling della WWF creata da The Undertaker e il suo manager Paul Bearer nel 1999, all'inizio dell'Attitude Era. Nella versione adottata in questa stable, The Undertaker è una sorta di satanista che, affiancato da Bearer, dai vampiri del Brood (Gangrel, Edge e Christian), dai bodyguard a pagamento Acolytes (Farooq e Bradshaw), e da Viscera e Mideon, compie riti neri, sacrifici umani e crocifissioni dei suoi nemici sul suo simbolo.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Nell'ottobre del 1998, durante Judgement Day, Paul Bearer voltò le spalle a Kane e ritornò con The Undertaker, che cominciò a profetizzare che il Ministry of Darkness e la piaga del male si erano infiltrati nella WWF, compiendo così un turn heel. Continuo la sua rivalità con Stone Cold Steve Austin e Kane, ma con metodi più sinistri: cercò di imbalsamare vivo e crocifiggere Austin e far internare Kane in un manicomio.

The Undertaker sparì per settimane dopo una sconfitta in un Buried Alive match; intanto Bradshaw e Farooq crearono Hell's Henchmen, un tag team diretto da The Jackyl, che cambiò nome e gimmick poco dopo, chiamandosi The Acolytes e rivelando di essere i guardaspalle di uno sconosciuto nuovo leader. Sequestrarono Dennis Knight in Raw is War e lo portarono fino a "Lui", personaggio misterioso di identità segreta. Settimane più tardi, "lui" si rivelò The Undertaker, con un nuovo abbigliamento di tuniche nere con cappuccio e una nuova visione da leader satanico.[1].

Dove sono i membri oggi?[modifica | modifica sorgente]

Ad oggi, solo Christian è l'unico wrestler attivo, insieme ad Undertaker, che fa apparizioni sporadiche in WWE.

Gli altri membri:

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Durante questa gimmick, The Undertaker era solito recitare una versione ridotta della formula della Magia del Fare tratta dal film Excalibur, di John Boorman.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) http://www.onlineworldofwrestling.com/profiles/m/ministry.html Online World of Wrestling]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling