Rovaniemi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rovaniemi
comune
Rovaniemen kaupunki
Rovaniemi – Stemma
Rovaniemi – Veduta
Localizzazione
Stato Finlandia Finlandia
Provincia Lapin läänin vaakuna.svg Lapponia
Regione Lapin maakunnan vaakuna.svg Lapponia
Distretto Lapponia orientale
Amministrazione
Sindaco Mauri Gardin
Data di istituzione 1785
Territorio
Coordinate 66°30′08″N 25°43′57″E / 66.502222°N 25.7325°E66.502222; 25.7325 (Rovaniemi)Coordinate: 66°30′08″N 25°43′57″E / 66.502222°N 25.7325°E66.502222; 25.7325 (Rovaniemi)
Altitudine 55-360 m s.l.m.
Superficie 7 600,7[1] km²
Abitanti 60 707 (2012)
Densità 7,99 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC+2
Cartografia

Rovaniemi – Localizzazione

Sito istituzionale

Rovaniemi (Roavenjarga in lingua sami settentrionale) è il capoluogo della Lapponia, la provincia più settentrionale della Finlandia. Ha una popolazione di 60.707 abitanti.[2]

È situata 10 km a sud del circolo polare artico, tra le colline di Ounasvaara e Korkalovaara, alla confluenza del fiume Kemijoki e del suo affluente Ounasjoki. Il porto più vicino, a Kemi, è a 115 km.

Il nome "Rovaniemi" è stato spesso ritenuto di origine lappone, in quanto roavve in Sami indica una collina boscosa. In finnico rova significa invece "cumulo di pietre" o "roccia".

Storia[modifica | modifica sorgente]

Probabilmente ci sono stati insediamenti umani stabili nell'area di Rovaniemi sin dall'età della pietra. Il disboscamento di terreni per utilizzi agricoli iniziò intorno al 750-530 a.C. Reperti rinvenuti nell'area fanno ipotizzare che un crescente numero di persone provenienti da est, dalla Carelia, da sud, da Hämeth e dalle coste dell'Oceano Artico, a nord, si stabilirono a Rovaniemi a partire dal 500 d.C.

Le risorse naturali della Lapponia nel XIX secolo spinsero la crescita di Rovaniemi. La febbre dell'oro, e l'estensivo sfruttamento del legname attrassero migliaia di persone in Lapponia, e Rovaniemi divenne il centro economico della provincia lappone. Nel 1839 fu terminata una rete stradale che univa Rovaniemi a Kemi. Nel 1909 fu costruita anche una stazione ferroviaria.

La prima biblioteca fu costruita nel 1860 e la prima libreria nel 1895. La prima scuola è stata fondata nel 1870 mentre la prima scuola media (Scuola centrale di Rovaniemi, ora Lyseonpuisto School) nel 1908.

Nella guerra lappone, durante la seconda guerra mondiale, circa il 90% degli edifici cittadini fu distrutto dalle truppe tedesche. La ricostruzione di Rovaniemi iniziò nel 1946. Molti edifici pubblici e privati della città furono progettati dall'architetto finlandese Alvar Aalto, come ad esempio il Centro Amministrativo e Culturale, che comprende il municipio, il teatro cittadino e la biblioteca provinciale. Tra i maggiori contribuenti si ricordano l'UNRRA (amministrazione delle Nazioni Unite per l'assistenza e la riabilitazione), gli Stati Uniti e la Svezia.

Economia[modifica | modifica sorgente]

Una via di Rovaniemi in gennaio

Grazie all'ambiente naturale incontaminato che la circonda e alle numerose infrastrutture ricreative, il turismo è un importante settore economico a Rovaniemi. La città conta numerosi alberghi, situati sia in centro che nelle zone periferiche. La maggioranza dei suoi abitanti è impiegata nel settore dei servizi.

Dato che Rovaniemi è la capitale della provincia della Lapponia, molte istituzioni governative hanno sede nella città. Si calcola che dei 35.000 abitanti circa 10.000 siano studenti, infatti a Rovaniemi si trovano l'Università della Lapponia e il Politecnico di Rovaniemi.

Rovaniemi è il punto più a nord della ferrovia elettrificata del gruppo VR, con treni passeggeri diurni e notturni che partono dalla stazione di Rovaniemi verso Oulu, Tampere, Helsinki e Turku. Verso il nord-est della regione della Lapponia partono treni a motore Diesel che la collegano con Kemijärvi.


Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica sorgente]

Fra i punti d' interesse di Rovaniemi ci sono: il ponte Jätkänkynttilä con la fiamma eterna sopra il fiume Kemijoki, gli edifici progettati da Alvar Aalto e l'Arktikum, il museo dell'artico. Quest'ultimo è un museo particolarmente completo della regione dell'artico finlandese. Rovaniemi ospita anche il ristorante più settentrionale della catena McDonald's.

Santa Claus Village[modifica | modifica sorgente]

A 8 km dal centro si trova il famoso Santa Claus Village, ovvero il villaggio di Babbo Natale: Il parco tematico è considerato come la residenza ufficiale di Babbo Natale: è infatti possibile incontrarlo personalmente e visitare il suo studio o l'ufficio postale dove ogni anno arrivano le lettere dai bambini di tutto il mondo.

Santa Park[modifica | modifica sorgente]

Il Santa Park è un altro parco di divertimenti che rappresenta la caverna di Babbo Natale, con laboratorio degli elfi, mostra di sculture di ghiaccio, ufficio postale e altre attrazioni.

Le aurore boreali[modifica | modifica sorgente]

Un fenomeno che attrae numerosi turisti è quello delle aurore boreali o luci del nord. In Lapponia il numero di aurore boreali visibili in un anno può arrivare a 200, mentre nel resto della Finlandia tale numero difficilmente arriva a 20.

Clima[modifica | modifica sorgente]

  • temperatura media: + 0,2 °C
  • precipitazioni annue: 535 mm
  • mediamente il terreno è coperto di neve per 183 giorni all'anno
  • temperatura minima registrata: - 45,3 °C
  • temperatura massima registrata: + 30,6 °C
  • il sole di mezzanotte (tra l'una e le due di notte con l'ora legale) può essere visto dal 6 giugno al 7 luglio purché lo spettatore si rechi su alture sufficientemente elevate , ovvero le zone collinari oltre i 250 mt slm con spazi aperti che garantiscano ampia e delineata visuale sull'orizzonte , che si trovano qua e là per tutta l'estensione cittadina.
  • Inusuale pressoché per la totalità dei turisti si presenterebbe il Solstizio d'Inverno, quando a soli 10 chilometri dal Circolo Polare Artico, il Sole sorge alle 11,07 e descrivendo una parabola apparente quasi invisibile da qualsiasi punto si provi ad osservarla, con un culmine meridiano inferiore ad un decimo di grado di elevazione sull'orizzonte , tramonta alle 13,22 .

Popolazione[modifica | modifica sorgente]

(dati 2012)

  • femmine: 31.124
  • maschi: 29.583
  • totale: 60.707

Impiego[modifica | modifica sorgente]

(dati 1999)

  • settore primario: 1,6 %
  • industria: 14,9 %
  • servizi: 81,2 %
  • sconosciuto: 2,3 %

Sport[modifica | modifica sorgente]

Un'immagine aeree estiva dell'Ounasvaara con gli anelli per il fondo (al centro e a sinistra) e il trampolino (a destra)

Stazione sciistica specializzata nello sci nordico, la città è attrezzata con il trampolino Ounasvaara, che sorge sull'omonimo colle, e varie piste per la pratica dello sci di fondo.

Personalità nate nella città[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ più 415,7 km² di mare
  2. ^ Popolazione dei comuni finlandesi al 2012. URL consultato il 28 agosto 2012.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]