Roger Galera Flores

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Roger
Roger galera flores.jpg
Dati biografici
Nome Roger Galera Flores
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 171 cm
Peso 68 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista
Squadra Flag of None.svg svincolato
Carriera
Giovanili
1989-1993
1994-1996
Flamengo Flamengo
Fluminense Fluminense
Squadre di club1
1996-2000 Fluminense Fluminense 119 (28)
2001 Benfica Benfica 12 (2)
2001-2002 Fluminense Fluminense 39 (16)
2002-2004 Benfica Benfica 24 (4)
2004 Fluminense Fluminense 44 (5)
2005-2007 Corinthians Corinthians 58 (11)
2007 Flamengo Flamengo 15 (2)
2008 Gremio Grêmio 22 (10)
2008-2009 Qatar SC Qatar SC 20 (4)
2009 Al-Sailiya Al-Sailiya 9 (2)
2010-2012 Cruzeiro Cruzeiro 57 (6)
Nazionale
2000-2004 Brasile Brasile 6 (4)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 19 giugno 2012

Roger Galera Flores, detto Roger (Rio de Janeiro, 17 agosto 1978), è un calciatore brasiliano, di ruolo centrocampista.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Trequartista o centrocampista dalla propensione offensiva, a causa della sua grande abilità nel dribbling è soprannominato Maradoninha.[1][2][3]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Gli inizi nel Fluminense[modifica | modifica wikitesto]

Roger inizia nelle giovanili del Flamengo, ma nel 1994 passa a quelle dei rivali cittadini del Fluminense, dove debutta in prima squadra nel 1996[4] contro l'Atlético Mineiro.

L'esperienza europea[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2000, dopo 119 presenze e 28 reti segnate nel Flu, Roger viene acquistato dal Benfica per 6 milioni di dollari,[5] e debutta nel club portoghese nel 2001, giocando la prima parte di stagione, per poi concludere la rimanente parte dell'anno nel Fluminense in prestito. Nel 2002, terminato il prestito, rimane stabilmente nel Benfica fino al 2004, anno nel quale viene ancora mandato temporaneamente in Brasile. Nel 2005 passa al Corinthians non trovando spazio nella rosa del Benfica.

Il ritorno in Brasile[modifica | modifica wikitesto]

Il ritorno in patria di Roger è contrassegnato da continuità di gioco e gol segnati, 11 in 58 partite per il Corinthians. Nel 2007 passa in prestito al Flamengo, dove gioca 15 partite segnando 2 volte. Tornato nel club originario, viene girato nuovamente al Grêmio in prestito, e dopo una buona media di 10 reti in 22 partite, il giocatore viene acquistato dal Qatar Sports Club. Nel 2009 passa in prestito all'Al-Sailiya.

Nel 2010 viene acquistato dal Cruzeiro. Il 19 giugno 2012 rescinde il contratto che lo legava al club.[6]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Con la nazionale di calcio brasiliana Roger gioca durante Sydney 2000, subentrando a Edú nella partita conto la Slovacchia,[7] a Geovanni nella partita contro il Giappone[8] e ad Athirson nella partita contro il Camerun.[9] Ha giocato l'ultima partita in nazionale nel 2004 giocando da titolare contro Haiti,[10] lasciando il posto al 62' al debuttante Pedrinho.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in Nazionale - Brasile Brasile
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
09/08/2000 Ovalle Cile Cile 3 – 5 Brasile Brasile Amichevole -
12/08/2000 Florianópolis Brasile Brasile 3 – 0 Cile Cile Amichevole 1
14/09/2000 Brisbane Brasile Brasile 3 – 1 Slovacchia Slovacchia Olimpiadi 2000 - Fase a gironi -
20/09/2000 Brisbane Brasile Brasile 1 – 0 Giappone Giappone Olimpiadi 2000 - Fase a gironi -
23/09/2000 Sydney Brasile Brasile 1 – 2 Camerun Camerun Olimpiadi 2000 - Quarti di finale -
18/08/2004 Port-au-Prince Haiti Haiti 0 – 6 Brasile Brasile Amichevole 2
Totale Presenze 6 Reti 3

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Fluminense: 1999
Corinthians: 2005

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

2001

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Roger al Gremio
  2. ^ Canal Fluminense
  3. ^ GazetaEsportiva.net
  4. ^ GazetaEsportiva.net
  5. ^ GazetaEsportiva.net
  6. ^ (PT) Roger acerta saída do Cruzeiro e se emociona: 'Dia de acordar do sonho' in globoesporte.globo.com, 19 giugno 2012. URL consultato il 18 agosto 2012.
  7. ^ (EN) Sambafoot Olympic Games - 2000
  8. ^ (EN) Sambafoot Olympic Games - 2000
  9. ^ (EN) Sambafoot Olympic Games - 2000
  10. ^ (EN) Sambafoot Friendlies Match - Brasil-Haiti

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]