Palatua

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Palatua era, nell'antica Roma, la dea che custodiva il Palatino.


Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Flamine palatuale.


Al culto della dea era preposto il flamine palatuale, che presiedeva la Palatualia, la sua festa celebrata il 21 aprile.

Il culto di Palatua andò diminuendo fino a scomparire con l'avvento dell'impero.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Cartari V., - Immagini degli dèi degli antichi - Vicenza, Pozza, 1996, ISBN 8873054854.
  • Cinti D., - Dizionario mitologico: mitologia greco-romana, divinità principali delle altre mitologie, templi, riti, sacerdoti dei principali culti dell'antichita - Milano, Sonzogno, 1994, ISBN 8845406563.
  • Dumézil G., - Flamen-Brahman - Paris, P. Geuthner, 1935.
  • Dumézil G. - L'idéologie des trois fonctions dans les épopées des peuples indo-européens - Paris, Gallimard, 1968.
  • Dumézil G., - La religione romana arcaica. Miti, leggende, realtà della vita religiosa romana - Milano, Rizzoli, 2001, ISBN 8817866377.
  • Dumézil G., - Feste romane - Genova, Il melangolo, 1989, ISBN 8870180913.
  • Dumézil G., - Idee romane - Genova, Il melangolo, 1987, ISBN 8870180603.
  • Ferrari A., - Dizionario di mitologia greca e latina - Torino, UTET, 1999. ISBN 8802054142.
  • Grimal P., - Dizionario di mitologia greca e romana - Brescia, Paideia, 1987, ISBN 8839403876.
  • Menichetti M., - Archeologia del potere: re, immagini e miti a Roma e in Etruria in età arcaica - Milano, Longanesi, 1994, ISBN 883041199X.
  • Noiville F., - Mitologia romana - Milano, Motta J. 2003, ISBN 8882792285.
  • Usher K., - Dei ed eroi della mitologia romana - Milano, Mondadori, 1995, ISBN 8804235527.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]