Owen Gun

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Owen Gun
Soldati australiani con la Owen Gun in Nuova Britannia nel 1945
Soldati australiani con la Owen Gun in Nuova Britannia nel 1945
Tipo mitra
Origine Australia
Impiego
Conflitti Seconda guerra mondiale, Emergenza Malayana, Guerra di Corea, Guerra in Vietnam
Produzione
Date di produzione 1941-1945
Numero prodotto 1941-'60
Descrizione
Peso 4,21 kg
Lunghezza 806 mm
Lunghezza canna 247 mm
Calibro 9 mm, 11,5 mm
Tipo munizioni 9 × 19 mm Parabellum (ufficiale), .45 ACP (prototipo), .38-200 (prototipo)
Azionamento massa battente
Cadenza di tiro 700 colpi/min
Velocità alla volata 420 m/s
Alimentazione 33 colpi

[senza fonte]

voci di armi da fuoco presenti su Wikipedia

La Owen Gun era un mitra australiano usato dagli eserciti del Commonwealth dal 1942 agli anni sessanta.

Progettata da Evelyn (Evo) Owen nel 1939, era un'arma compatta e sicura, l'unico mitra prodotto dall'Australia, uno dei pochi con il caricatore inserito sul lato superiore. Era molto popolare tra le truppe australiane, grazie alla sua affidabilità, superiore allo Sten ed al thompson. Era infatti soprannominata "Digger's darling", cioè "l'amore dello scavatore", data la sua elevata resistenza agli inceppamenti causati dal fango e dal terriccio.

Il caricatore conteneva 33 colpi calibro 9 mm.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]