.38 Special

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi 38 Special (disambigua).
.38 Special
38 Special.jpg
Descrizione
Tipo Rimmed
Origine Stati Uniti Stati Uniti
Storia
Data progettazione 1898
Produttore Smith & Wesson
Specifiche tecniche
Derivata da .38 Long Colt
Diametro proiettile 9,067 mm (.357" pollici)
Lunghezza bossolo 29.30 mm
Energia allo sparo circa 40 kgm

[senza fonte]

voci di munizioni presenti su Wikipedia

La .38 Special è un tipo di cartuccia per arma corta, prevalentemente revolver.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Studiata da Smith & Wesson nel 1902 per equipaggiare i revolver delle forze di polizia statunitensi. Non essendo dotata di potenza molto elevata, in molti casi i componenti delle forze dell'ordine ritennero necessario avere a disposizione armi più efficaci. Per questa ragione sono state in seguito allestite versioni in questo calibro dotate di maggior potenza (denominate .38 Special + P) o con pallottola più pesante, come per la .38 Special 200 grani. Ma, essendo uguale la dimensione esterna della cartuccia, il loro uso in revolver a struttura particolarmente leggera, come ad esempio il Colt Cobra) poteva essere pericoloso. Per i motivi detti prima, è stata in seguito progettata la più potente .357 Magnum che, avendo un bossolo più lungo, necessita di armi progettate appositamente per quel tipo di cartuccia, che di solito possono sparare anche cartucce .38 Special.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Musciarelli L., Dizionario delle Armi, Milano, Oscar Mondadori, 1978
  • Henning R., Pistole e Revolver, Milano, Mursia, 1979

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

guerra Portale Guerra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di guerra