Webley Revolver

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Webley Revolver
Webley-Mark-IV-p1030061.jpg
Tipo Rivoltella
Origine Regno Unito Regno Unito
Impiego
Utilizzatori Regno Unito, Commonwealth
Conflitti prima guerra mondiale, seconda guerra mondiale, guerra di Corea, guerre coloniali britanniche, vari
Produzione
Progettista Webley & Scott
Numero prodotto circa 125.000 esemplari (Mk. VI) o 500.000 esemplari (Mk. IV)
Descrizione
Peso 1,1 kg
Lunghezza 286 mm
Lunghezza canna 127 mm
Calibro 11.43 mm (.455 Webley)
Tipo munizioni .455 Webley Mk II
Cadenza di tiro Ad azione doppia
Velocità alla volata 190 m/s
Alimentazione tamburo da 6 colpi
Organi di mira Metalliche aperte fisse

cruffler.com - Webley & Scott Mk.VI revolver

voci di armi da fuoco presenti su Wikipedia

La Webley Revolver è una rivoltella con un tamburo da 6 proiettili. È stata la pistola d'ordinanza delle forze armate britanniche tra il 1887 ed il 1963, successivamente sostituita dalle più moderne pistole semiautomatiche.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il Governo britannico impiegò vari modelli di revolver Webley per oltre 60 anni; il Mark I fu adottato nel novembre 1887 e il No. 1 Mark VI fu dichiarato obsoleto nel 1947, anche se è ancora largamente impiegato in tutto il mondo, soprattutto nei territori un tempo soggetti alla corona britannica.

Tutti i revolver Webley d'ordinanza erano in calibro.455 e di disegno molto simile. Il Webley è un revolver a telaio incernierato chiuso da un grosso fermo a staffa; i primi cinque modelli avevano l'impugnatura a "testa d'uccello" mentre il Mark VI, che fu adottato nel maggio 1915, l'aveva a campana. Dopo la Prima guerra mondiale fu stabilito che i revolver calibro .455 erano troppo pesanti e ingombranti e dopo una serie di test fu deciso di adottare una nuova cartuccia calibro .38 derivata dalla diffusa .38 Smith & Wesson.

Sulla base della nuova cartuccia la Webley realizzò una pistola derivata dal suo modello commerciale Mark III calibro .38; questo progetto fu poi rilevato dalla Royal Small Arms Factory che lo sottopose ad alcune modifiche cosicché non vi è totale intercambiabilità di pezzi con la Webley.

Il revolver Webley Mark IV calibro .38 fu impiegato, sia pur limitatamente, nella Seconda guerra mondiale.

Il Webley Mark V fu realizzato nel 1913 per permettere l'impiego di munizioni smokeless. Ciò determinò delle modifiche sia alla canna che al telaio del revolver.[1]

Il Webley Revolver nella cultura di massa[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Webley top-break revolver (Gran Bretagna) in World Guns. URL consultato il 2 aprile 2013.
  2. ^ (EN) Indiana Jones and the Kingdom of the Crystal Skull weapons in imfdb. URL consultato il 2014-01-31.
  3. ^ (EN) The Mummy in imfdb. URL consultato il 2014-01-31.
  4. ^ (EN) Sherlock Holmes: A Game of Shadows in imfdb. URL consultato il 2014-01-31.
  5. ^ (EN) Hellsing in imfdb. URL consultato il 2014-01-31.
  6. ^ (EN) Call of Duty 2 in imfdb. URL consultato il 2014-01-31.
  7. ^ (EN) Bioshock in imfdb. URL consultato il 2014-01-31.
  8. ^ (EN) Bioshock 2 in imfdb. URL consultato il 2014-01-31.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]