Noël Alexandre

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Noël Alexandre

Noël Alexandre, in latino Natalis Alexander (Rouen, 19 gennaio 1639Parigi, 21 agosto 1724), è stato un teologo francese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Religioso dell'Ordine Domenicano, venne chiamato nella capitale francese come insegnante di filosofia al collegio di Saint-Jacques, di cui fu anche rettore, e fu docente di teologia alla Sorbona (dal 1675) e padre provinciale a Parigi (1706-1710): fu tutore di Jacques Nicolas Colbert, figlio di Jean-Baptiste, e Luigi XIV, che ebbe modo di apprezzarne le omelie, gli accordò una pensione.

Di tendenze moderatamente gianseniste, venne privato della pensione ed esiliato a Châtellerault: nel 1713 fu tra gli "appellanti" alla bolla Unigenitus; si schierò apertamente contro i gesuiti nella questione dei riti cinesi.

Fu autore di una Selecta historiae ecclesiasticae capita (1678-1687), messa all'Indice da papa Innocenzo XI, riscritta e ripubblicata nel 1699 come Historia ecclesiastica veteris novique testamenti; ha inoltre lasciato una Theologia dogmatica et moralis secundum ordinem catechismi concilii Tridentini (1694), ispirata alle dottrine tomistiche, due commentari al Vangelo (1703) ed alle epistole Paoline (1710).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 22151431