Night Songs

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Night Songs
Artista Cinderella
Tipo album Studio
Pubblicazione 2 agosto 1986
Durata 36:04
Dischi 1
Tracce 11
Genere Hard rock
Pop metal
Hair metal
Etichetta Mercury (Stati Uniti)
Vertigo (Europa)
Produttore Andy Johns
Registrazione 1985-1986
Formati LP, CD, MC
Certificazioni
Dischi di platino Canada Canada[1]
(vendite: 100 000+)
Stati Uniti Stati Uniti (3)[2]
(vendite: 3 000 000+)
Cinderella - cronologia
Album precedente
Album successivo
(1988)
Singoli
  1. Shake Me
  2. Nobody's Fool
  3. Somebody Save Me
  4. Night Songs
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
AllMusic[3] 3/5 stelle

Night Songs è il primo album dei Cinderella, pubblicato nel 1986 dalla Mercury Records.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

L'album è prodotto da Andy Johns, già collaboratore di Rolling Stones e Led Zeppelin. Tutte le parti della batteria vengono registrate dall'ex membro degli Stone Fury Jody Cortez. Partecipano alle registrazioni anche altri musicisti tra cui Jon Bon Jovi come background vocals sui brani Nothin' for Nothin' e In from the Outside, e l'ex chitarrista dei Waysted Barry Benedetta. I Cinderella si pongono subito all’attenzione del grande pubblico realizzando un efficace ibrido tra AC/DC e Aerosmith, costellato da cori trascinanti e reminiscenze Blues. Grazie a singoli come Shake Me e Nobody’s Fool, l’album verrà certificato doppio disco di platino in 6 mesi (triplo il 28 maggio 1991), risalendo la classifica di Billboard fino alla terza posizione e risultando tra i dieci album più venduti in assoluto nel 1987.[4] La versione vhs Night Songs - The Videos sarà certificato oro l'8 dicembre 1987.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Tutte le canzoni sono state composte da Tom Keifer.

  1. Night Songs – 4:03
  2. Shake Me – 3:44
  3. Nobody's Fool – 4:48
  4. Nothin' for Nothin' – 3:33
  5. Once Around the Ride – 3:22
  6. Hell on Wheels – 2:49
  7. Somebody Save Me – 3:16
  8. In from the Outside – 4:07
  9. Push, Push – 2:52
  10. Back Home Again – 3:30

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Cinderella
Turnisti in studio
  • Jim Drnec – batteria (nelle prime sessioni di registrazione)[5]
  • Jody Cortez – batteria
Altri musicisti
  • Barry Bennedetta – chitarra in Nothing for Nothin, Push, Push e Back Home Again
  • Jeff Paris – tastiere
  • Tony Mills – cori
  • Jon Bon Jovi – cori in Nothing for Nothin e In From the Outside

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Gold Platinum Database - Cinderella, Music Canada. URL consultato il 17 settembre 2014.
  2. ^ (EN) Gold & Platinum Database – Night Songs, Recording Industry Association of America. URL consultato il 17 settembre 2014.
  3. ^ (EN) Steve Huey, Night Songs su AllMusic, All Media Network. URL consultato l'8 dicembre 2014.
  4. ^ (EN) 1987: Billboard 200 Albums, Billboard. URL consultato il 12 luglio 2011.
  5. ^ (EN) Circus Magazine article, December 1986.