Mike Summerbee

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mike Summerbee
Dati biografici
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Carriera
Squadre di club1
1959-1965 Swindon Town Swindon Town 218 (39)
1965-1975 Manchester City Manchester City 357 (47)
1975-1976 Burnley Burnley 51 (?)
1976 Blackpool Blackpool 3 (?)
1976-1979 Stockport County Stockport County 87 (6)
Nazionale
1968-1972 Inghilterra Inghilterra 8 (1)
Palmarès
UEFA European Cup.svg Europei di calcio
Bronzo Italia 1968
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Mike Summerbee (Preston, 15 dicembre 1942) è un ex calciatore inglese.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Figlio d'arte (suo padre giocò nel Preston North End a cavallo tra gli anni trenta e gli anni quaranta[1]), Mike Summerbee iniziò la carriera professionistica nello Swindon Town all'età di diciassette anni. Nel 1965, dopo aver collezionato 218 apparizioni con la squadra del Wiltshire, Summerbee fu acquistato dal Manchester City.

Nel giro di pochi anni Summerbee divenne uno dei giocatori chiave della squadra, che al termine degli anni sessanta si affermò sia in campo nazionale, sia in campo europeo vincendo quattro trofei (tra cui il campionato nella stagione 1967-68 e la Coppa delle Coppe nella stagione 1969-70) in tre stagioni. Durante questo periodo Summerbee fu inoltre convocato per la prima volta in nazionale, nella quale collezionò otto apparizioni ed un goal in quattro anni.

Nel 1975, dopo dieci anni di militanza nei Citizens, Summerbee fu ceduto al Burnley che allora militava in massima serie, quindi, a partire dalla stagione 1976-77, dopo una breve parentesi al Blackpool, militò nello Stockport County, squadra di cui divenne allenatore-giocatore nella stagione 1978-79, al termine della quale si ritirò.

Mike Summerbee vanta una partecipazione nel film Fuga per la vittoria con Sylvester Stallone, interpretando Sid Armor. Suo figlio, Nicky Summerbee, ha seguito lo stesso percorso del padre giocando, tra le altre squadre, nel Manchester City, nel Nottingham Forest e nel Leicester City.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Manchester City: 1967-1968
Manchester City: 1968, 1972
Manchester City: 1968-1969
Manchester City: 1969-1970

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Colin Shindler. Fathers, Sons and Football, pag. 18. 2001. ISBN 0-7472-3218-0.