Maria Adelaide di Braganza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Infanta Dona Maria Adelaide, signora Nicolaas van Uden, (nome completo: Maria Adelaide Manuela Amelia Micaela Raffaella de Braganza), (31 gennaio 1912 - 24 febbraio 2012) è stato una Infanta del Portogallo dalla Casa reale di Braganza, figlia di Michele, duca di Braganza, e della sua seconda moglie, la principessa Maria Teresa di Löwenstein-Wertheim-Rosenberg.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Saint-Jean-de-Luz, Francia. I suoi padrini furono il re Manuele II, l'ultimo re regnante del Portogallo, e Amelia d' Orléans.

L' infanta Maria Adelaide era un cugina (tra gli altri) di Elisabetta Amalia, principessa del Liechtenstein, Elisabetta, Regina dei Belgi, Maria Gabriella, Principessa di Baviera , Maria Adelaide, Granduchessa di Lussemburgo, Carlotta, granduchessa di Lussemburgo, Antonietta, Principessa di Baviera, Saverio, duca di Parma, Zita, imperatrice d'Austria e regina d'Ungheria e Felice di Borbone-Parma. Ha ereditato la longevità da sua nonna Adelaide di Löwenstein-Wertheim-Rosenberg.

Matrimonio[modifica | modifica wikitesto]

Il 13 ottobre 1945, sposò, a Vienna, il dottor Nicolaas van Uden (Venlo, 5 marzo 1921 - Lisbona, 5 febbraio 1991), olandese e che diventò un cittadino portoghese nel 1975. È stato un biochimico e una grande autorità scientifica in materia di sviluppo dei lieviti.

Da questa unione nacquero sei figli:

  • Adriano Sergio di Braganza-van Uden (9 aprile 1946), sposato con Maria de Jesus de Saldanha de Sousa Menezes;
  • Nuno Michele di Braganza-van Uden (2 settembre 1947), sposato con Maria do Rosário Cayolla Bonneville;
  • Francesco Saverio Damiano di Braganza-van Uden (8 settembre 1949), sposato Maria Teresa Gil Henriques;
  • Filippa Teodora di Braganza-van Uden (22 giugno 1951), sposata con António Manuel d'Atouguia Fontes da Rocha;
  • Michele Ignazio di Braganza-van Uden (31 luglio 1953), sposato con Maria do Carmo Leão Ponce Dentinho;
  • Maria Teresa de Bragança-van Uden (24 giugno 1956), sposata con João Ricardo da Cámara Chaves.

Maria Adelaide e suo marito vissero a Vienna, dove lavorava come infermiera e assistente sociale. Durante la seconda guerra mondiale, Maria ha partecipato al movimento di resistenza e i nazisti la condannarono a morte. Il presidente del Consiglio dei Ministri del Portogallo Antonio de Oliveira Salazar intervenne nel suo caso, affermando che si trattava di un eroe nazionale in Portogallo, e che era un membro della famiglia reale. Questa affermazione ha aiutato Maria che andò a vivere in Svizzera dal fratello Duarte Nuno di Braganza. Dopo la guerra, la famiglia è tornata in Austria.

Morte[modifica | modifica wikitesto]

Nicholas morì all'età di 70 anni nel 1991. Maria Adelaide è morto 24 febbraio 2012, meno di un mese dopo il suo centenario, occasione nella quale fu insignita dell'Ordine del Merito da parte del presidente della repubblica portoghese; è sepolta presso il Monastero di Jeronimos a Lisbona.