Lingua ausiliaria internazionale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Una lingua ausiliaria internazionale o lingua internazionale ausiliaria spesso abbreviate in LAI, LIA (in inglese international auxiliar language, abbreviato in "auxlang" o "IAL") è una lingua artificiale creata per la comunicazione tra persone di differenti nazioni che non hanno in comune una stessa lingua.

Il termine "ausiliario" implica che si tratta di una lingua addizionale proposta per l'apprendimento come seconda lingua a tutte le persone del mondo, piuttosto che una sostituzione delle loro lingue native. Spesso il termine si riferisce a lingue costruite e proposte specificatamente per facilitare la comunicazione internazionale, come l'esperanto, l'ido, l'interlingua, il volapük, il glosa e altre.

Il termine può tuttavia essere esteso anche a una lingua naturale individuata per tali scopi dal consenso internazionale (in questo caso si parla di lingua franca): per esempio l'inglese[senza fonte] è oggi di fatto la principale lingua ausiliaria mondiale, seguita dal francese[senza fonte]. Altre lingue naturali ampiamente insegnate su scala mondiale sono il tedesco, lo spagnolo che è la seconda lingua più parlata del mondo come madrelingua [1], e la seconda lingua più studiata del mondo [2] e l'italiano[senza fonte]. Alcuni sostengono che in futuro l'esperanto potrebbe essere una soluzione per quei popoli che hanno subito il colonialismo, e sarebbero quindi portati a scegliere una lingua che non appartiene a nessuna potenza colonizzatrice. Alcuni inoltre pensano che il latino potrebbe tornare a essere lingua ufficiale in Europa, almeno a scopo amministrativo.

Le lingue ausiliarie artificiali non godono di un ampio utilizzo al di fuori delle comunità dei rispettivi sostenitori. Tuttavia neppure lingue naturali di grande importanza internazionale come l'inglese o il francese hanno mai avuto una diffusione universale. Inoltre, i sostenitori di una lingua naturale universale sono in disaccordo su quale dovrebbe essere la lingua prescelta. Per superare queste difficoltà è stato proposto di scegliere una lingua (naturale o artificiale) con il consenso di persone elette dalle varie nazioni, consultandosi con esperti di varie discipline. La lingua dovrebbe avere una forma scritta e una parlata concordata. La lingua dovrebbe essere adottata in tutti le nazioni come seconda lingua, insieme alla lingua nazionale storica. Comunque, l'idea non ha mai raggiunto grande consenso, anche se alcuni rimangono dell'idea che sia necessario perseguire una politica ufficiale per arrivare a una lingua universale condivisa, provvedendo anche all'istruzione e alla messa in atto della politica stessa. In questo dibattito sarà necessario tenere in considerazione l'influenza che potranno avere le nuove tecnologie dell'informazione e della comunicazione (v. in particolare Unicode).

Lingue ausiliarie verbali[modifica | modifica sorgente]

Verbali storiche[modifica | modifica sorgente]

Lingue pubblicate ufficialmente prima del 1952:

Le lingue indicate con (*) hanno una loro versione di Wikipedia, come segue (tra parentesi il numero di utenti attivi al 18.02.2012):

  • Volapük: vo.wikipedia.org (50)
  • Esperanto: eo.wikipedia.org (467)
  • Ido: io.wikipedia.org (65)
  • Interlingua: ia.wikipedia.org (62)
  • Occidental o Interlingue: ie.wikipedia.org (23)

Verbali recenti[modifica | modifica sorgente]

Lingue pubblicate dopo il 1952; alcune di queste sono state pubblicate solo su Internet:

(*) La richiesta di creare una Wikipedia per questa lingua fu respinta nel 2008 Requests for new languages/Wikipedia Lingua Franca Nova - Meta. Una versione parallela esiste sotto wikia [1].

Verbali controllate[modifica | modifica sorgente]

(*) Esiste una Wikipedia in Basic English (o Simple English): simple.wikipedia.org (ca. 900 utenti attivi al 18.02.2012)

Lingue ausiliarie non verbali[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

lingue artificiali Portale Lingue artificiali: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di lingue artificiali