Lingua franca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando la lingua parlata dagli antichi Franchi, vedi Antico franco.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando la lingua parlata nei porti del Mediterraneo tra XIII e XIX secolo, vedi Lingua franca mediterranea.

Una lingua franca è una lingua che viene usata come strumento di comunicazione internazionale o comunque fra persone di differente lingua madre e per le quali è straniera.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Storicamente, il ricorso ad una lingua franca è di antiche origini, presumendosi che possa essere insorto per soddisfare esigenze di natura commerciale. In seguito, all'utilizzo mercantile si sono affiancati quelli diplomatici e culturali. La lingua franca supplisce infatti alle costanti esigenze di riferimento a convenzioni linguistiche, anche (e talvolta soprattutto) terminologiche, che possano divenire comuni al di là delle provenienze.

L'uso di una lingua franca consente inoltre agli operatori interessati di poter evitare il ricorso alla mediazione dei traduttori ed allestire una comunicazione diretta.

Etimologia[modifica | modifica sorgente]

Sull'etimologia della locuzione (che malgrado l'apparenza è della lingua latina), si ritiene probabile l'ipotesi che derivi da un modo di dire diffuso presso la diplomazia africana, desunto dal generalizzato riferimento alla lingua francese. C'è da aggiungere che l'aggettivo franco veniva impiegato dai Bizantini per designare i vari popoli dell'Europa Occidentale con cui entrarono in contatto durante il Medioevo (in particolare dopo la IV crociata). Dopo il 1204 appunto, quando inizia l'espansionismo veneziano (e non solo) nel Mediterraneo orientale a scapito di Costantinopoli, vari popoli entrano in contatto tra di loro e di conseguenza l'inevitabile plurilinguismo che ne consegue pone le basi per il nascere di un nuovo mezzo di comunicazione (una lingua usata dai più per fini pratici, ma materna per nessuno), usata in primo luogo proprio dagli invasori franchi.

Lingue[modifica | modifica sorgente]

In epoche passate, furono lingue franche, almeno per l'Europa occidentale ed alcune zone rivierasche del Mar Mediterraneo, il greco antico (per i commerci e le scienze), il latino (diffusosi con l'espansione dell'Impero romano), il ligure, di cui si sa che anche i mercanti stranieri facevano uso, un dialetto derivato soprattutto dal veneziano e parlato nel Medioevo in tutti i porti del Medio Oriente e il francese (a partire dal XVI secolo). Nell'Europa centro-orientale il tedesco costituì a lungo un'importante lingua franca (tanto da mantenervi tuttora il ruolo di seconda lingua straniera più studiata) così come il russo era insegnato come materia obbligatoria in tutte le scuole del blocco orientale durante gli anni del comunismo. In aree del Medio Oriente, l'aramaico fu lingua franca dell'Impero assiro, di quello persiano e delle aree circostanti.

Attualmente, per i commerci e per alcune scienze l'inglese è di fatto la lingua franca prevalente nella maggior parte del mondo, così come l'arabo sta assumendo un ruolo analogo presso i paesi a maggioranza religiosa islamica. Segue il francese,[senza fonte] che continua a essere utilizzato in alcuni ambiti culturali e in seno ad alcune organizzazioni internazionali e che costituisce la lingua franca delle comunicazioni interetniche in vaste zone del continente africano e nell'insieme dei paesi francofoni in cui esso non costituisca la lingua madre predominante degli abitanti. Un'altra lingua franca a carattere sovrannazionale è il russo, che viene utilizzato nelle comunicazioni tra tutti gli stati formatisi dalla scissione dell'Unione Sovietica; anche se in misura minore, l'italiano costituisce una lingua franca tra gli abitanti delle ex colonie italiane in Africa, soprattutto per i rapporti commerciali tra di loro e con l'Italia e la Svizzera.[senza fonte]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

linguistica Portale Linguistica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di linguistica