Linea di successione al trono di Jugoslavia e di Serbia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lo stemma della monarchia jugoslava.
Lo stemma della monarchia serba.

La linea di successione al trono di Jugoslavia e di Serbia segue il criterio della legge salica.

Il Regno di Iugoslavia, erede del Regno di Serbia, esistitette fino al 1945 (de jure), e fino al 1941 (de facto), anno in cui venne smembrato a seguito dell'invasione italo-tedesca nell'ambito della seconda guerra mondiale. L'attuale pretendente al trono è sua altezza reale il principe Alessandro II di Iugoslavia, il quale, però, non può essere considerato pretendente per la corona jugoslava, in quanto la Jugoslavia non esiste più dal 2003.

Linea di successione[modifica | modifica sorgente]

La linea di successione al principe Alessandro è attualmente:

  1. Sua altezza reale il principe Pietro di Jugoslavia, nato nel 1980.
  2. Sua altezza reale il principe Filippo di Jugoslavia, nato nel 1982.
  3. Sua altezza reale il principe Alessandro di Jugoslavia, nato nel 1982.
  4. Sua altezza reale il principe Nicola di Jugoslavia, nato nel 1958.
  5. Sua altezza reale il principe Giorgio di Jugoslavia, nato nel 1984.
  6. Sua altezza reale il principe Michele di Jugoslavia, nato nel 1985.
  7. Sua altezza reale il principe Carlo Vladimiro di Jugoslavia, nato nel 1964.
  8. Sua altezza reale il principe Dimitri di Jugoslavia, nato nel 1965.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]