Linea di successione al trono delle Due Sicilie

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lo stemma del Regno delle Due Sicilie.

La linea di successione al trono delle Due Sicilie segue il criterio della legge salica.

Pretendenti al trono (1861-1960)[modifica | modifica sorgente]

In seguito al Risorgimento, il Regno delle Due Sicilie fu annesso ai domini sabaudi e, quindi, al Regno d'Italia. Nonostante ciò, la Casa di Borbone non rinunciò al diritto di pretensione.

Immagine Nome Nascita Morte Pretensione Relazione con il predecessore
Franz2Sizilien.jpg
Francesco
Già Re del Regno delle Due Sicilie dal 1859
16 gennaio 1836 27 dicembre 1894 13 febbraio 1861
al
27 dicembre 1894
Alfonso Conte di Caserta.jpg
Alfonso 28 marzo 1841 26 maggio 1934 27 dicembre 1894
al
26 maggio 1934
Fratello
Ferdinando Pius.jpg
Ferdinando Pio 25 luglio 1869 7 gennaio 1960 26 maggio 1934
al
7 gennaio 1960
Figlio

Pretendenti al trono, disputa controversa (1960-attuale)[modifica | modifica sorgente]

Dal 7 gennaio 1960, data della morte di Ferdinando Pio di Borbone-Due Sicilie, ultimo capo della casa universalmente riconosciuto, il titolo di pretendente al trono è conteso. Anche se il suo testamento (così come quello di suo padre Alfonso conte di Caserta), è chiarissimo: l'erede legittimo era Ranieri di Borbone delle Due Sicilie.

Con l'atto di Cannes, infatti, Carlo Tancredi ha rinunciato al diritto di succedere a suo fratello Ferdinando Pio per poter entrare nella famiglia reale spagnola. Il titolo di Capo della Real Casa delle Due Sicilie, quindi, fu assunto dal fratello minore Ranieri, ma la rinuncia di Carlo Tancredi fu contestata dal figlio, Alfonso Maria, che rivendicò per sé e per i suoi discendenti il titolo.

Pretendenti del ramo napoletano[modifica | modifica sorgente]

Immagine Nome Nascita Morte Pretensione Relazione con il predecessore
Prince Ranieri, Duke of Castro.jpg
Ranieri 3 dicembre 1883 13 gennaio 1973 7 gennaio 1960
al
1966
Fratello
Coat of arms of the Kingdom of the Two Sicilies.svg
Ferdinando 28 maggio 1926 20 marzo 2008 1966
al
20 marzo 2008
Figlio
Coat of arms of the Kingdom of the Two Sicilies.svg
Carlo 24 febbraio 1963 Vivente 20 marzo 2008
al
attuale
Figlio

Pretendenti del ramo spagnolo[modifica | modifica sorgente]

Immagine Nome Nascita Morte Pretensione Relazione con il predecessore
Coat of arms of the Kingdom of the Two Sicilies.svg
Alfonso Maria 30 novembre 1901 3 febbraio 1964 7 gennaio 1960
al
3 febbraio 1964
Nipote di Ferdinando Pio (figlio del fratello Carlo Tancredi)
Coat of arms of the Kingdom of the Two Sicilies.svg
Carlo Maria 16 gennaio 1938 Vivente 3 febbraio 1964
al
attuale
Figlio

Linea di successione al trono, disputa controversa (1960-attuale)[modifica | modifica sorgente]

Esistono, pertanto, due possibili linee di successione: i contendenti, infatti, sono, da un lato, Carlo di Borbone, duca di Castro, nato nel 1963, e, dall'altro, Carlo Maria di Borbone, duca di Calabria, nato nel 1938. I Neoborbonici, legittimisti e massimi esperti di storia delle Due Sicilie, riconoscono il Principe Carlo di Borbone, duca di Castro, nato nel 1963, il pretendente legittimo e Capo della Real Casa di Borbone delle Due Sicilie.

Linea di successione al duca di Castro[modifica | modifica sorgente]


  1. Pretendente al trono delle Due Sicilie: S.A.R. Principe Carlo, Duca di Castro (nato nel 1963)

  2. S.A.R. Principe Antoine di Borbone-Due Sicilie (n. 1929), figlio del Principe Gabriele di Borbone-Due Sicilie
  3. S.A.R. Principe François di Borbone-Due Sicilie (n. 1960), figlio del Principe Antoine di Borbone-Due Sicilie
  4. S.A.R. Principe Antoine di Borbone-Due Sicilie (n. 2003), figlio del Principe François di Borbone-Due Sicilie
  5. S.A.R. Principe Gennaro di Borbone-Due Sicilie (n. 1966), figlio del Principe Antoine di Borbone-Due Sicilie
  6. S.A.R. Principe Casimiro di Borbone-Due Sicilie (b. 1938), figlio del Principe Gabriele di Borbone-Due Sicilie
  7. S.A.R. Principe Luís di Borbone-Due Sicilie (n. 1970), figlio del Principe Casimiro di Borbone-Due Sicilie
  8. S.A.R. Principe Alessandro di Borbone-Due Sicilie (n. 1974), figlio del Principe Casimiro di Borbone-Due Sicilie

Linea di successione al duca di Calabria[modifica | modifica sorgente]


  1. Pretendente al trono delle Due Sicilie: S.A.R. Infante Carlos, Duca di Calabria (nato nel 1938)

  2. S.A.R. Principe Pedro, Duca di Noto (n. 1968), figlio dell'Infante Carlos, Duca di Calabria
  3. S.A.R. Principe Jaime di Borbone-Due Sicilie, Duca di Capua (1993), figlio del principe Pedro, Duca di Noto
  4. S.A.R. Principe Juan di Borbone-Due Sicilie (2003), figlio del principe Pedro, Duca di Noto
  5. S.A.R. Principe Pablo di Borbone-Due Sicilie (2004), figlio del principe Pedro, Duca di Noto
  6. S.A.R. principe Pedro di Borbone-Due Sicilie (2007), figlio del principe Pedro, Duca di Noto
  7. S.A.R. Principe Carlo, Duca di Castro (n. 1963), figlio del Principe Ferdinando, Duca di Castro
  8. S.A.R. Principe Antonio di Borbone-Due Sicilie (n. 1929), figlio del Principe Gabriele di Borbone-Due Sicilie
  9. S.A.R. Principe Francesco di Borbone-Due Sicilie (n. 1960), figlio del Principe Antonio di Borbone-Due Sicilie
  10. S.A.R. Principe Antoine di Borbone-Due Sicilie (n. 2003), figlio del Principe François di Borbone-Due Sicilie
  11. S.A.R. Principe Gennaro Borbone-Due Sicilie (n. 1966), figlio del principe Antonio di Borbone-Due Sicilie
  12. S.A.R. Principe Casimiro di Borbone-Due Sicilie (n. 1938), figlio del Principe Gabriele di Borbone-Due Sicilie
  13. S.A.R. Principe Luís di Borbone-Due Sicilie (n. 1970), figlio del Principe Casimiro di Borbone-Due Sicilie
  14. S.A.R. Principe Alessandro di Borbone-Due Sicilie (n. 1974), figlio del Principe Casimiro di Borbone-Due Sicilie

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]