La grande pioggia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La grande pioggia
Titolo originale The Rains Came
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1939
Durata 103 min
Colore B/N
Audio sonoro Mono (Western Electric Mirrophonic Recording)
Rapporto 1,37 : 1
Genere drammatico
Regia Clarence Brown

Otto Brower e Sol Halperin (registi seconda unità, non accreditati)

Soggetto dal romanzo di Louis Bromfield
Sceneggiatura Philip Dunne e Julien Josephson
Produttore Darryl F. Zanuck

Harry Joe Brown (associato)

Casa di produzione Twentieth Century Fox Film Corporation
Fotografia Arthur C. Miller

Bert Glennon (non accreditato)

Montaggio Barbara McLean
Effetti speciali Fred Sersen e Edmund H. Hansen
Musiche Alfred Newman
Scenografia William S. Darling, George Dudley

Thomas Little (arredatore)

Costumi Gwen Wakeling
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
Premi

La grande pioggia (The Rains Came) è un film del 1939 diretto da Clarence Brown tratto da un romanzo di Louis Bromfield. Il film racconta il triangolo amoroso che coinvolge una lady inglese, una sua vecchia fiamma ed un dottore indiano mentre a causa della stagione delle piogge l'intera città rischia di venire allagata. È stato il primo film a vincere l'Oscar ai migliori effetti speciali.

Nel 1955 venne realizzato un remake intitolato Le piogge di Ranchipur.

Nel DVD pubblicato nel 2013 è presente il doppiaggio italiano originale.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]