Jonathan Cícero Moreira

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jonathan
Jonathan con la maglia dell'Inter nel 2011.
Jonathan con la maglia dell'Inter nel 2011.
Nome Jonathan Cícero Moreira
Nazionalità Brasile Brasile
Italia Italia
Altezza 170 cm
Peso 72 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore, Centrocampista
Squadra Inter
Carriera
Giovanili
2001-2004 Cruzeiro Cruzeiro
Squadre di club1
2005-2010 Cruzeiro Cruzeiro 184 (12)
2010-2011 Santos Santos 20 (2)
2011-2012 Inter 4 (0)
2012 Parma Parma 12 (1)
2012-2015 Inter 41 (3)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 18 febbraio 2015

Jonathan Cícero Moreira (Conselheiro Lafaiete, 27 febbraio 1986) è un calciatore brasiliano, con passaporto italiano, difensore o centrocampista dell'Inter.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

È un terzino di spinta con attitudini offensive: Walter Mazzarri lo ha schierato anche come esterno di centrocampo. Coniuga la tecnica con buoni mezzi atletici ed abilità nel dribbling. Possiede inoltre buone capacità balistiche.[1][2]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Gli inizi al Cruzeiro[modifica | modifica wikitesto]

Ha debuttato nel Campeonato Brasileiro Série A con il Cruzeiro contro il Santos, vittoria per 3-2 il 24 luglio 2005.[3] Il suo primo gol nella stagione avviene il 25 agosto 2007 contro il Corinthians, match vinto 0-3. Nella sua prima stagione gioca in totale 23 partite, segnando un gol[4].

Nella stagione successiva segna 2 gol, rispettivamente contro l'Atlético-MG (vinta 0-2) e il Grêmio (vinta 3-0)[5]. Esordisce anche in Coppa Libertadores, contro il Caracas FC, in un match vinto 3-0[6]. Invece nella Copa Sudamericana l'esordio avviene contro il Goiás, match perso 2-0[7]. In totale nella Coppa Libertadores gioca 5 partite senza segnare, mentre nella Copa Sudamericana gioca una sola partita, anche in questo caso senza andare a segno.

Santos[modifica | modifica wikitesto]

Il 27 dicembre 2010 il Cruzeiro ha ceduto la metà del cartellino del giocatore al Santos per 2 milioni di euro.[8][9] Nella squadra di San Paolo realizzerà 2 reti in 20 partite.

Inter[modifica | modifica wikitesto]

Il 13 luglio 2011, con il permesso del Santos, il giocatore si aggrega al ritiro dell'Inter a Pinzolo in attesa di concludere il passaggio definitivo del giocatore.[10] Il 15 luglio la squadra nerazzurra raggiunge un accordo per l'acquisto a titolo definitivo del giocatore per 5 milioni di euro, con il quale viene siglato un contratto con scadenza a 30 giugno 2015.[11][12] Esordisce in campionato l'11 settembre, in occasione della sconfitta per 4-3 in casa del Palermo, ricevendo i complimenti dell'allenatore Gasperini dopo la partita.[13] Il 14 settembre fa il suo esordio con la maglia nerazzurra in Champions League nella sfida interna contro il Trabzonspor, terminata 0-1 in favore della squadra turca.

Parma[modifica | modifica wikitesto]

Il 17 gennaio 2012 viene ceduto in prestito con diritto di riscatto della metà al Parma.[14] Debutta il 28 gennaio subentrando all'inizio della ripresa a Brandão nel 1-1 esterno contro il Catania. Segna il suo primo gol in gialloblù e in Italia nella partita contro il Novara, vinta 2-0 dagli emiliani. Durante la sua permanenza a Parma è sceso in campo per 12 volte segnando anche un gol.

Ritorno all'Inter[modifica | modifica wikitesto]

Rientrato all'Inter con Andrea Stramaccioni in panchina, nella stagione 2012-13 colleziona un minutaggio scarso giocando solo otto partite in Serie A: il 17 aprile 2013 realizza il primo gol in nerazzurro, nella semifinale di Coppa Italia contro la Roma. In tutto gioca 23 partite e segna 1 gol.

Jonathan con la maglia dell'Inter nella partita di Europa League contro il Neftçi Baku del 4 ottobre 2012.

Nel 2013-2014 con il nuovo allenatore Walter Mazzarri disputa una buona stagione: viene schierato come laterale di centrocampo nel 3-5-1-1 e in tutto in 32 partite segna 4 reti, di cui 3 in campionato.

Nella prima parte della stagione seguente rimane spesso fuori dalla lista dei convocati a causa di un'infiammazione della fascia del soleo riuscendo a giocare solo 5 partite tra campionato e Europa League prima del 24 settembre.[15] Viene reintegrato in gruppo durante la sosta natalizia e gioca per oltre mezzora nell'amichevole col Psg in Marocco del 30 dicembre ma un riacutizzarsi del dolore al polpaccio lo blocca di nuovo e a ciò si aggiunge che l'11 febbraio 2015 si opera al ginocchio sinistro presso l'Istituto clinico Humanitas di Rozzano, l'intervento di meniscectomia mediale selettiva e di pulizia di una piccola lesione cartilaginea della troclea femorale è perfettamente riuscito e i tempi di recupero previsti sono di 3-4 mesi.[16]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 24 settembre 2014.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2005 Brasile Cruzeiro M1/MG+A 19 0 - - - - - - - - - 19 0
2006 M1/MG+A 14 0 - - - - - - - - - 14 0
2007 M1/MG+A 19 1 - - - - - - - - - 19 1
2008 M1/MG+A 25 2 - - - CL+CS 5+1 0 - - - 31 2
2009 M1/MG+A 27 3 - - - CL 14 0 - - - 41 3
2010 M1/MG+A 27 0 - - - CL 12 1 - - - 39 1
Totale Cruzeiro 131 6 32 1 163 7
2011 Brasile Santos A1/SP 13 1 - - - CL 7 1 - - - 20 2
2011-gen. 2012 Italia Inter A 4 0 CI 0 0 UCL 2 0 SI 0 0 6 0
gen.-giu. 2012 Italia Parma A 12 1 CI - - - - - - - - 12 1
2012-2013 Italia Inter A 8 0 CI 3 1 UEL 12[17] 0 - - - 23 1
2013-2014 A 31 3 CI 1 1 - - - - - - 32 4
2014-2015 A 2 0 CI 0 0 UEL 3[18] 0 - - - 5 0
Totale Inter 45 3 4 2 17 0 0 0 66 5
Totale carriera 211 16 4 2 56 2 0 0 261 15

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Cruzeiro: 2006, 2008, 2009
Santos: 2011

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Santos: 2011

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

2003

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Jonathan, un Dani Alves troppo fragilino Goal.com
  2. ^ Inter, Jonathan: “Divino? Ringrazio i tifosi per l’affetto.
  3. ^ (EN) Match Details. URL consultato il 15 luglio 2011.
  4. ^ Jonathan: stagione 2007, transfermarkt.it. URL consultato il 16 marzo 2014.
  5. ^ Cronaca della partita - Tabellini Cruzeiro Esporte Clube - Grêmio Porto Alegrense 3-0.
  6. ^ Cronaca della partita - Tabellini Cruzeiro Esporte Clube - Caracas FC 3-0, transfermarkt.it. URL consultato il 16 marzo 2014.
  7. ^ Goiás - Cruzeiro Game Result and Goals, fussball.wettpoint.com. URL consultato il 16 marzo 2014.
  8. ^ (PT) Rômulo Fegalli, Cruzeiro acerta transferência de Jonathan, cruzeiro.com.br, 27 dicembre 2010. URL consultato il 28 dicembre 2010.
  9. ^ (PT) Jonathan e Charles reforçam o Santos FC, santosfc.com.br, 27 dicembre 2010. URL consultato il 28 dicembre 2010.
  10. ^ Pinzolo: Jonathan raggiunge l'Inter, inter.it, 13 luglio 2011. URL consultato il 13 luglio 2011.
  11. ^ Ufficiale, Jonathan è un giocatore dell'Inter
  12. ^ Jonathan, con l'Inter sino al 2015, inter.it, 15 luglio 2011. URL consultato il 15 luglio 2011.
  13. ^ Jonathan applaudito da Gasperini per la sua prima, fcinternews.it, 12 settembre 2011. URL consultato il 12 settembre 2011.
  14. ^ Parma, arriva Jonathan dall'Inter, Tuttomercatoweb.com, 17 gennaio 2012. URL consultato il 17 gennaio 2012.
  15. ^ Infortunio Jonathan, il brasiliano tornerà nel 2015
  16. ^ Fantacalcio, Inter: che fine ha fatto il Divino Jonathan?
  17. ^ 3 presenze nei turni preliminari.
  18. ^ 2 presenze nei turni preliminari.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]