Johan Boskamp

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jan Boskamp
Johan Boskamp 1977.jpg
Dati biografici
Nome Johan Boskamp
Nazionalità Paesi Bassi Paesi Bassi
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Ritirato 1984 - giocatore
Carriera
Giovanili
Flag of None.svg RVV HOV
Feijenoord Feijenoord
Squadre di club1
1964-1969 Feijenoord Feijenoord 28 (2)
1969-1970 ADO Den Haag ADO Den Haag 31 (7)
1970-1974 Feyenoord Feyenoord 76 (14)
197-1982 RWD Molenbeek RWD Molenbeek 239 (34)
1982-1984 Lierse Lierse 59 (3)
Nazionale
1978 Paesi Bassi Paesi Bassi 2 (0)
Carriera da allenatore
1981 RWD Molenbeek RWD Molenbeek
1984-1986 Lierse Lierse
1988-1989 Dender Dender
1989-1992 Beveren Beveren
1992-1993 Kortrijk Kortrijk
1993-1997 Anderlecht Anderlecht
1997-1998 Gent Gent
1999 Dinamo Tbilisi Dinamo Tbilisi
1999 Georgia Georgia
2000-2001 Genk Genk
2004-2005 Kazma Kazma
2005-2006 Stoke City Stoke City
2006 Standard Liegi Standard Liegi
2007-2009 Dender Dender
2009 Beveren Beveren
Palmarès
Coppa mondiale.svg Mondiali di calcio
Argento Argentina 1978
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 15 marzo 2010

Johan "Jan" Boskamp (Rotterdam, 21 ottobre 1948) è un allenatore di calcio ed ex calciatore olandese, di ruolo centrocampista. Dal 2012 è opinionista a Voetbal International sul canale RTL 7.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nelle giovanili dell'RVV HOV, nel 1964 passa alle giovanili del Feyenoord, squadra con la quale debutta in Eredivisie. Rimane a Rotterdam fino al 1969 giocando in tutto 28 partite con 2 gol. Nella stagione 1969-70 passa all'Holland Sport, dove segna 7 gol in 31 partite, prima di ritornare al Feyenoord l'anno successivo, rimanendovi fino al 1974. Lascia il Feyenoord dopo 14 gol in 76 partite e dopo aver vinto 4 volte il campionato olandese (nel 1964-65, nel 1968-69, nel 1970-71 e nel 1974), 2 volte la Coppa d'Olanda (nel 1964-65 e nel 1968-69), una volta la Coppa intercontinentale (nel 1970) e una volta la Coppa UEFA (nel 1973-74. Passa allora in Belgio all'RWD Molenbeek, con il quale, nel 1975, vince la Jupiler League e la scarpa d'oro belga. Rimane all'RWD fino al 1982, quando, dopo 239 partite e 39 gol, passa al Lierse SK, dove rimane fino al 1984 segnando 3 gol in 59 partite.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Boskamp ha giocato 2 partite con la nazionale olandese, disputando anche i mondiali del 1978, nei quali ha giocato una partita, contro la Scozia.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Più tardi Boskamp diventa allenatore: dal 1984 al 1986 guida il Lierse SK (l'ultima squadra per cui aveva giocato), poi nella stagione 1988-89 allena il Verbroedering Denderhoutem, dal 1989 al 1992 il SK Beveren, vincendo nel 1990-91 il campionato belga di seconda divisione. Nella stagione 1992-93 allenail KV Kortrijk, dal 1993 al 1997 l'Anderlecht, viuncendo due volte il campionato (nel1993-94 e nel 1994-95), due volte la Supercoppa del Belgio (nel 1993 e 1995) e una volta la Coppa del Belgio (nel 1993-94). Nella stagione 1997-1998 allena il AA Gent, poco dopo si trasferisce in Georgia, dove nel 1999 allena la Dinamo Tbilisi e la nazionale. Nella stagione 2000-01 trona in Belgio e allena il KRC Genk. L'anno successivo allena l'Al Wasl FC negli Emirati Arabi Uniti, mentre nel 2004-05 allena il Kazma Sporting Club in Kuwait.

Nel 2005-06 torna in Europa diventando il manager dello Stoke City[1]. Prima di essere per breve tempo l'allenatore dello Standard Liegi nel 2006[2]. Nel novembre 2007 diventa l'allenatore del FCV Dender EH, dove rimane fino al 19 maggio 2009 quando si dimette dopo una discussione con il suo vice-allenatore Patrick Asselman, che viene nominato allenatore al suo posto[3]. Nel giugno 2009 firma con il Beveren, ma nel dicembre dello stesso anno viene licenziato a causa dei cattivi risultati.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]
Feyenoord: 1964-1965, 1968-1969, 1970-1971, 1973-1974
Feyenoord: 1964-1965, 1968-1969
RWD Molenbeek: 1974-1975
Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]
Feyenoord: 1970
Feyenoord: 1973-1974

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

1975

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Beveren: 1990-1991
Anderlecht: 1993, 1995
Anderlecht: 1993-1994, 1994-1995
Anderlecht: 1993-1994

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ BBC SPORT | Football | My Club | Stoke City | Boskamp confirms exit from Stoke
  2. ^ ESPNsoccernet - Europe - Standard Liege sack coach Boskamp
  3. ^ HLN Jupiler League - Johan Boskamp niet langer trainer van Dender

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]