Wim Jansen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Wim Jansen
Wim Jansen 1978.jpg
Dati biografici
Nome Wilhelmus Marinus Anthonius Jansen
Nazionalità Paesi Bassi Paesi Bassi
Altezza 176 cm
Peso 76 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Ritirato 1983 - giocatore
2003 - allenatore
Carriera
Giovanili
Feyenoord Feyenoord
Squadre di club1
1965-1980 Feyenoord Feyenoord 422 (34)
1980 Diplomats Diplomats 27 (0)
1980-1982 Ajax Ajax 49 (0)
1982-1983 Diplomats Diplomats 27 (0)
Nazionale
1967-1980 Paesi Bassi Paesi Bassi 65 (1)
Carriera da allenatore
1983-1987 Feyenoord Feyenoord Assistente
1987-1988 Lokeren Lokeren
1991-1993 Feyenoord Feyenoord
1993-1994 Arabia Saudita Arabia Saudita Vice
1994-1997 Sanfrecce Sanfrecce
1997-1998 Celtic Celtic
2000-2003 Urawa Reds Urawa Reds
Palmarès
Coppa mondiale.svg Mondiali di calcio
Argento Germania Ovest 1974
Argento Argentina 1978
UEFA European Cup.svg Europei di calcio
Bronzo Jugoslavia 1976
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 9 agosto 2007

Wilhelmus Marinus Anthonius Jansen – detto Wim – (Rotterdam, 28 ottobre 1946) è un allenatore di calcio ed ex calciatore olandese.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Giocatore[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Jansen trascorse la maggior parte della sua carriera nel club della sua città natale, il Feyenoord dove rimase per 15 anni. Dal 1965 al 1980 giocò titolare nel club di Rotterdam, vincendo quattro campionati, una Coppa d'Olanda, una Coppa Uefa, la Coppa Campioni 1969-1970 e l' Intercontinentale del 1970.

Nel 1980 Jansen si trasferì a giocare negli USA, con i Washington Diplomats. Dopo sole 27 partite però tornò in Olanda per giocare due stagioni nell'Ajax. Nel 1982 tornò nuovamente a Washington per una stagione, prima di ritirarsi nel 1983.

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Fu anche titolare nella nazionale olandese per oltre un decennio, durante il quale collezionò 65 presenze e 1 gol; ha fatto parte dell'Paesi Bassi che raggiunse due finali consecutive al campionato del mondo 1974 e a quello del 1978.

Allenatore[modifica | modifica sorgente]

Dopo il ritiro Jansen iniziò l'attività di allenatore come assistente nel suo vecchio club del Feyenoord, fra il 1983 e il 1987. Dopo una stagione come allenatore nel club Belga del SC Lokeren, fu nominato direttore tecnico del club olandese di seconda divisione del SVV, con cui ottenne subito la promozione.

Nel 1991, tornò al Feyenoord come allenatore, ma lasciò il club nel 1993 dopo aver litigato con la dirigenza, e assunse il ruolo di secondo allenatore della Nazionale di calcio dell'Arabia Saudita alle spalle di Leo Beenhakker. Fra il 1994 e il 1997 fu anche allenatore del club Giapponese del Sanfrecce Hiroshima.

Il 3 luglio 1997 Jansen fu nominato allenatore del Celtic, al posto di Tommy Burns. Sotto la sua guida la squadra vinse nuovamente il campionato scozzese, dopo 10 anni di dominio ininterrotto dei Rangers. Nonostante la vittoria del campionato e della League Cup diede le sue dimissioni da allenatore al termine della stagione per incopatibilità caratteriale con il General Manager Jock Brown.

Nel 2000 tornò ad allenare nella J League sulla panchina degli Urawa Red Diamonds, dove rimase sino al 2003.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Giocatore[modifica | modifica sorgente]

Competizioni nazionali[modifica | modifica sorgente]

Feyenoord: 1968-1969, 1970-1971, 1973-1974
Ajax: 1981-1982
Feyenoord: 1968-1969, 1979-1980

Competizioni internazionali[modifica | modifica sorgente]

Feyenoord: 1969-1970
Feyenoord: 1970
Feyenoord: 1973-1974

Allenatore[modifica | modifica sorgente]

Feyenoord: 1991-1992
Celtic: 1997-1998
Celtic: 1997-1998
Urawa Red Diamonds: 2003

Controllo di autorità VIAF: 38798413