Il Grande Mazinga, Getta Robot G, UFO Robot Goldrake contro il Dragosauro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Il Grande Mazinga, Getta Robot G, UFO Robot Goldrake contro il Dragosauro
film anime
Dragosauro.jpg
Titolo originale Grendizer - Getter Robo G - Great Mazinger Kessen! Daikaijū
Autore Go Nagai
Regia Masayuki Akehi
Sceneggiatura Susumu Takaku
Character design Shingo Araki
Animazione Tatsuji Kino direttore
Direzione artistica Mataharu Urata
Studio
Musiche
1ª proiezione 18 luglio 1976
Aspect ratio 2.35:1
Durata 31 min
1ª proiezione it. 1979
Genere Mecha

Il Grande Mazinga, Getta Robot G, UFO Robot Goldrake contro il Dragosauro (グレンダイザー・ゲッターロボG・グレートマジンガー 決戦!大海獣, Grendizer - Getter Robo G - Great Mazinger Kessen! Daikaijū?) è un mediometraggio cinematografico basato sulle serie TV Grande Mazinga, UFO Robot Goldrake e Getter Robot G, tutte ideate dal celebre mangaka giapponese Go Nagai. Uscì in Giappone il 18 luglio 1976, e fa parte di una serie di mediometraggi prodotti dalla Toei Animation tra il 1973 ed il 1976, tutti tratti da anime basati su soggetti di Go Nagai.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Il Dragosauro, un misterioso animale preistorico, sopravvissuto non si sa come negli abissi degli oceani, semina il panico divorando enormi quantità di petrolio in giro per il pianeta, finché non inizia a dirigersi verso Tokyo. Ma il Giappone dispone di alcuni assi nella manica: Goldrake, il Grande Mazinga e la squadra Getta G, che vengono subito inviati a fermare il mostruoso animale. Sfortunatamente alla squadra si unisce anche il goffo Boss Robot, che finisce per essere ingoiato dal Dragosauro rendendo tutto più difficile.

Edizione italiana[modifica | modifica sorgente]

In Italia ne uscì una prima versione come secondo episodio del film di montaggio Gli Ufo Robot contro gli invasori spaziali, distribuito nelle sale italiane nel 1979.[1]
Nel 1998 la Dynamic Italia lo ha pubblicato in VHS nella sua forma originaria con due diversi doppiaggi, uno con i nomi già utilizzati nell'edizione televisiva italiana delle serie di base, e l'altro con i nomi originali dell'edizione giapponese.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ v. Gli Ufo Robot contro gli invasori spaziali in Goldrake.info. URL consultato il 16 dicembre 2008.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga