Happy Wheels

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Happy Wheels
Sviluppo Jim Bonacci, Jason Schymick
Pubblicazione Fancy Force
Data di pubblicazione 4 giugno 2010
Genere Piattaforme
Tema Fisica Ragdoll
Modalità di gioco Singolo
Piattaforma Browser
Motore grafico Box2D

Happy Wheels è un videogioco per browser in 2D sviluppato da Jim Bonacci nel 2010.

Il gioco[modifica | modifica sorgente]

Il giocatore seleziona un livello e impersona un personaggio a scelta (a meno che esso non sia "forzato") tra una rosa di undici individui, ciascuno dei quali governa un piccolo mezzo di trasporto; per completare il livello scelto, normalmente si deve comandare il personaggio usando la tastiera in modo da raggiungere la fine di un percorso o raccogliere un certo numero di gettoni, mentre alcuni livelli prevedono obiettivi alternativi o non prevedono un vero e proprio finale. Il giocatore può anche creare e giocare livelli da sé mediante un editor: questi vengono poi pubblicati e resi giocabili dal pubblico. La struttura del gioco permette di creare una gran varietà di livelli, tra cui la possibilità di pilotare veicoli disegnati dagli stessi utenti, lancio di oggetti (molto diffuso il lancio di spade contro altri personaggi), o addirittura il "Rope Swing", ovvero la possibilità di utilizzare elementi grafici del gioco come fossero liane.

Il gioco è noto per la sua violenza: il personaggio, durante il gioco, a causa delle acrobazie o degli ostacoli a cui va incontro (tra cui vere e proprie armi taglienti), spesso si procura ferite, viene schiacciato o si rompe delle parti del corpo, perdendo molto sangue che si vede sullo schermo, ma può comunque procedere senza difficoltà fino a quando non si ritrova completamente disintegrato o eccessivamente smembrato. Si può comunque regolare la quantità di sangue persa, viaggiando dal perderne moltissimo al rompersi arti senza sanguinare.

La prima versione pubblica e giocabile di Happy Wheels fu la 1.0, che includeva solo tre personaggi giocabili (Wheelchair Guy, Segway Guy, Irresponsible Dad) e uno non giocabile (Effective Shopper).

Col passare del tempo sono stati aggiunti altri personaggi, fino a giungere alla versione odierna (1.7.5), che ne conta ben undici.

Nel 2014, Jim Bonacci iniziò a creare una versione sperimentale di Happy Wheels sui cellulari con il sistema operativo IOS, tuttora questa versione è ancora in fase di creazione e non è ancora disponibile, se non in versione anteprima.

I personaggi giocabili[modifica | modifica sorgente]

Di seguito qui è riportata una lista degli 11 personaggi giocabili:

  • Wheelchair Guy: un anziano signore senzatetto su una sedia a rotelle motorizzata con razzi (giocabile dalla versione 1.0).
  • Segway Guy: un uomo in completo grigio su un Segway (giocabile dalla versione 1.0).
  • Irresponsible Dad: un padre in bicicletta con suo figlio su un seggiolino (giocabile dalla versione 1.0).
  • Effective Shopper: una donna obesa alla guida di una sorta di scooter a quattro ruote con la spesa (presente dalla versione 1.0 ma non giocabile).
  • Lawnmower Guy: un uomo obeso su un tosaerba, che può essere usato per smembrare personaggi non giocanti (giocabile dalla versione 1.40).
  • Explorer Guy: un esploratore in un carrello da miniera, ispirato evidentemente a Indiana Jones (aggiunto nella versione 1.41, rimosso e reinserito nella versione 1.45).
  • Santa Claus: Babbo Natale su una slitta trainata da due elfi (giocabile dalla versione 1.51, è il primo a presentare 3 personaggi giocabili).
  • Pogostick Man: un uomo su un bastone da pogo (giocabile dalla versione 1.63).
  • Irresponsible Mom: una madre in bicicletta con una bambina sul seggiolino posteriore e un bambino in quello anteriore (giocabile dalla versione 1.70).
  • Helicopter Man: un uomo che pilota un veicolo simile ad un elicottero (giocabile dalla versione 1.72).

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi