Hallescher Fußball-Club

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hallescher FC e.V.
Calcio Football pictogram.svg
Hallescher FC.png
"Chemie"
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Rosso e Bianco.svg rosso-bianco
Dati societari
Città Halle
Paese Germania Germania
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Germany.svg DFB
Campionato 3. Liga
Fondazione 1946
Presidente Germania Michael Schädlich
Allenatore Germania Sven Köhler
Stadio Erdgas Sportpark
(15.057 posti)
Sito web www.hallescherfc.de
Palmarès
Titoli nazionali 2 DDR-Oberliga
Trofei nazionali 2 FDGB Pokal
Si invita a seguire il modello di voce

L'Hallescher FC e V. è una società calcistica tedesca di Halle, Sassonia-Anhalt. Nella stagione 2014-2015 milita nella 3. Liga, la terza divisione del calcio tedesco.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La società è nata nel 1948 con il nome di SG Glaucha dalle ceneri dell'Hallescher Fußball-Club Wacker fondato nel 1900. Il Wacker ha partecipato ai play-off nazionali nel 1921, 1928 e nel 1934.

Come era frequente nei club della Germania Est, la squadra di Halle cambiò nome diverse volte iniziando nel 1948 venendo rinominata SG Freiimfelde Halle. L'anno seguente vinse il campionato nazionale come ZSG Union Halle e si ripeté nel 1952.

Nei quindici anni seguenti la società andò incontro a diversi cambi di denominazione: BSG Turbine Halle (1953); SC Chemie Halle-Leuna (1957); SC Chemie Halle (1958); e FC Chemie Halle (1966). L'ultimo cambiamento di nome evidenzia la separazione delle squadre di calcio dalle società polisportive; questo avvenimento è dovuto dal fatto che i vertici dello Stato volevano costruire una nazionale di calcio veramente competitiva.

La squadra vinse la sua prima coppa nazionale nel 1956 con il nome di BSG Turbine Halle; la seconda invece arrivò nel 1962 mentre la squadra aveva come nome SC Chemie Halle. Eccezion fatta per alcuni anni in seconda serie, il club per la maggior parte degli anni giocò in DDR-Oberliga, la massima divisione del calcio tedesco-orientale, come squadra di metà classifica. Il miglior risultato di questi anni fu un terzo posto conquistato alla fine della stagione 1970-71 che fece guadagnare alla squadra una qualificazione in Coppa Uefa.

Dopo la riunificazione tedesca e l'accorpamento delle due leghe il club, dopo essere stata rinominato con la denominazione attuale, si trovò in Zweite Bundesliga. La permanenza in seconda divisione fu assai breve e ben presto (1995-96) la squadra si trovò in Verbandsliga Sachsen-Anhalt (V). Attualmente la squadra milita in quarta serie.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

1949, 1951-1952
1956, 1961-1962


Rosa attuale[modifica | modifica wikitesto]

Rosa aggiornata al 9 ottobre 2014

N. Ruolo Giocatore
1 Polonia P Dominik Kisiel
3 Germania D Dominic Rau
4 Croazia C Ivica Banović
5 Rep. del Congo D Patrick Mouaya
6 Germania A Toni Lindenhahn
7 Germania D Florian Brügmann
8 Germania C Björn Ziegenbein
10 Germania A Selim Aydemir
11 Germania A Akaki Gogia
14 Finlandia A Timo Furuholm
15 Germania C Tony Schmidt
17 Germania D Daniel Ziebig
N. Ruolo Giocatore
18 Germania C Tim Kruse
20 Germania C Sören Bertram
22 Germania C Maximilian Jansen
23 Germania C Sascha Pfeffer
24 Germania C Alexander Schmitt
25 Germania D Marcel Baude
28 Germania D Marcel Franke
30 Germania P Pierre Kleinheider
31 Austria P Lukas Königshofer
33 Germania D Max Barnofswky
35 Inghilterra A Osayamen Osawe
36 Germania D Robert Schick

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio