Grenade (singolo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Grenade
Bruno mars Grenade.jpg
Screenshot tratto dal video del brano
Artista Bruno Mars
Tipo album Singolo
Pubblicazione 28 settembre 2010
Durata 3 min : 42 s
Album di provenienza Doo-Wops & Hooligans
Genere Pop
Contemporary R&B
Etichetta Atlantic, Elektra
Produttore The Smeezingtons
Registrazione 2010
Formati Download digitale
Certificazioni
Dischi d'oro Austria Austria[1]
(Vendite: 15.000+)
Belgio Belgio[2]
(Vendite: 15.000+)
Germania Germania (3)[3]
(Vendite: 450.000+)
Dischi di platino Australia Australia (5)[4]
(Vendite: 350.000+)
Canada Canada (5)[5]
(Vendite: 400.000+)
Danimarca Danimarca[6]
(Vendite: 30.000+)
Italia Italia[7]
(Vendite: 30.000+)
Nuova Zelanda Nuova Zelanda (2)[8]
(Vendite: 30.000+)
Stati Uniti Stati Uniti (4)[9]
(Vendite: 4.000.000+)
Bruno Mars - cronologia
Singolo precedente
(2010)
Singolo successivo
(2011)

Grenade è un brano musicale di Bruno Mars, lanciato come secondo singolo dal suo album di debutto, Doo-Wops & Hooligans. Annunciato in un primo momento come disco promozionale il 28 settembre 2010, è stato poi reso vendibile su iTunes Store in qualità di secondo singolo internazionale. Prodotto da The Smeezingtons, trio americano di produttori di cui Mars è componente, è il brano di apertura del disco. I critici hanno tessuto lodevoli giudizi del testo e delle musiche del pezzo. Nel 2011 è stato il secondo singolo più venduto del mondo con 10,2 milioni di copie.[10]

Il brano[modifica | modifica sorgente]

Stile[modifica | modifica sorgente]

Grenade è una ballad pop e R&B, scritta da Bruno Mars, dal suo team di produttori discografici, i The Smeezingtons, Brody Brown, Claude Kelly, e Andrew Wyatt. È composta in D minore con un tempo moderato di 108 battiti al minuto.

Critica[modifica | modifica sorgente]

Roberto Mucciacciaro di MTV ha osservato una forte influenza di Dirty Diana di Michael Jackson, un brano di cui Mars ha in più di un'occasione riprodotto cover.[11]

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  • Download digitale[12]
  1. Grenade – 3:42

Video[modifica | modifica sorgente]

Il video musicale è stato rilasciato il 19 novembre e vede Mars trasportare per la città un pianoforte e poi, dopo aver visto la ragazza con un altro ragazzo si ferma davanti a una rotaia di un treno dove, dopo aver sentito l'arrivo del treno, si spegne lo schermo e si presume ne venga travolto.

Successo commerciale[modifica | modifica sorgente]

Grenade, come il precedente Just the Way You Are, ha raggiunto la prima posizione della Billboard Hot 100, con circa 559.000 copie vendute in una settimana che fanno di Bruno Mars il terzo artista ad aver venduto di più in una settimana dietro Right Round di Flo Rida (636.000 copie) e Tik Tok di Kesha (610.000 copie).[13] Il brano diventa qui la terza numero uno del cantante, se si considera anche Nothin' on You in cui duetta con B.o.B: Bruno Mars fissa perciò un altro record diventando il primo artista maschile dal 1997 ad oggi a raggiungere la vetta della Hot 100 con due singoli consecutivi estratti dallo stesso album.[13] È inoltre la prima canzone dopo Live Your Life di T.I. e Rihanna del 2008 a stare alla vetta della Hot 100 3 settimane non consecutive, essendo stato spodestato la prima volta da Firework di Katy Perry e la seconda da Hold It Against Me di Britney Spears;[14] nella classifica digitale invece ha mantenuto la prima posizione per 5 settimane che fanno di Bruno Mars l'artista maschile dopo Flo Rida (6) ad aver mantenuto la vetta della classifica digitale per più tempo.[14]

Anche in Canada il brano raggiunge la prima posizione con circa 23.000 copie digitali vendute, diventando la seconda numero di Bruno Mars dopo Just the Way You Are.[15] Il singolo riscuote grande successo anche a livello europeo, soprattutto in Irlanda e nel Regno Unito dove il brano debutta direttamente al primo posto.

Classifiche[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ IFPI Austria - Verband der Österreichischen Musikwirtschaft
  2. ^ ultratop.be - ULTRATOP BELGIAN CHARTS
  3. ^ Bundesverband Musikindustrie: Gold-/Platin-Datenbank
  4. ^ Top 50 Singles Chart - Australian Record Industry Assocation
  5. ^ Gold and Platinum
  6. ^ Grenade disco di platino in Danimarca
  7. ^ Grenade disco di platino in Italia.
  8. ^ Grenade 2 dischi di platino in Nuova Zelanda (13/03/2011).
  9. ^ Certificazioni Grenade in America, RIAA.
  10. ^ (EN) Digital Music Report 2012 (PDF), IFPI. URL consultato il 23 gennaio 2012.
  11. ^ Roberto Mucciacciaro, Bruno Mars' 'Grenade' Channels Michael Jackson Circa 'Dirty Diana', MTV. MTV Networks, 14 ottobre 2010. URL consultato il 15 novembre 2010.
  12. ^ Grenade - Single, iTunes Store Australia. URL consultato il 15 novembre 2010.
  13. ^ a b Top 100 Music Hits, Top 100 Music Charts, Top 100 Songs & The Hot 100 | Billboard.com
  14. ^ a b Week Ending Jan. 23, 2011: Songs: Mars Attacks | Chart Watch - Yahoo! Music
  15. ^ WebCite query result
  16. ^ a b c d e f g h i j k l m swedishcharts.com - Bruno Mars - Grenade
  17. ^ a b c Top 100 Music Hits, Top 100 Music Charts, Top 100 Songs & The Hot 100 | Billboard.com
  18. ^ a b c Bruno Mars - Grenade - Music Charts
  19. ^ Bruno Mars - Grenade.
  20. ^ Listy bestsellerów, wyróżnienia :: Związek Producentów Audio-Video
  21. ^ Čns Ifpi
  22. ^ Sns Ifpi
  23. ^ Grenade nella classifica dell'Ungheria, MAHASZ.
  24. ^ (EN) ARIA Top 100 Singles Chart - 2011, ARIA, 2 gennaio 2012. URL consultato il 13 novembre 2012.
  25. ^ (DE) JAHRESHITPARADE SINGLES 2011, austrian charts.
  26. ^ (EN) JAAROVERZICHTEN 2011, Ultratop.
  27. ^ (FR) RAPPORTS ANNUELS 2011, Ultratop.
  28. ^ Best of 2011 Canadian Hot 100, Billboard.
  29. ^ (DE) Track Top-50 AR 2011, Hitlisten.
  30. ^ (FR) Classement des 100 premiers Singles Fusionnés par GfK Music 2011 - du 1er Janvier au 31 Décembre 2011, Disquee. URL consultato il 13 novembre 2012.
  31. ^ Gratis: Liste der erfolgreichsten Hits 2011.
  32. ^ Best of 2011, Irma.
  33. ^ (NL) JAAROVERZICHTEN - SINGLE 2011, dutch charts.
  34. ^ (EN) The Top 20 biggest selling singles of 2011 revealed!, The Official Charts, 2 gennaio 2012. URL consultato il 13 novembre 2012.
  35. ^ Best of 2011 Hot 100 Songs, Billboard.
  36. ^ (SV) Årslista Singlar - År 2011, Hitlisten.
  37. ^ SWISS YEAR-END CHARTS 2011, Swiss Charts.
  38. ^ (HU) MAHASZ Rádiós TOP 100 2011, MAHASZ.
musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica